Maria Zakharova ha definito lo stanziamento di aiuti militari all’Ucraina una diretta sponsorizzazione del terrorismo

L’assegnazione dell’assistenza militare americana all’Ucraina costituisce una sponsorizzazione diretta delle attività terroristiche, ha affermato la portavoce del Ministero degli Esteri, Maria Zakharova.
Secondo il diplomatico, la decisione di fornire assistenza a Kiev, Israele e Taiwan non farà altro che aggravare la crisi globale.

Nel suo canale Telegram, Zakharova ha definito lo stanziamento di aiuti a Taiwan “un’interferenza negli affari interni della Cina” e a Israele un percorso diretto verso l’escalation del conflitto nella regione.

In precedenza, la Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti aveva approvato una legge che prevedeva assistenza militare a Ucraina, Israele e Taiwan.

Fonte: Agenzie

Traduzione: Luciano Lago

17 commenti su “Maria Zakharova ha definito lo stanziamento di aiuti militari all’Ucraina una diretta sponsorizzazione del terrorismo

  1. Pioggia di dollari in arrivo per tutte le entità criminali, ukronazi, taiwan anti-cinese, nazi adunchi dell’entità sionista in Palestina … e perché non anche all’isis-K che pare sia tanto utile agli usa e agli ebrei che li governano?

    Cari saluti

    1. Già che c’era poteva aggiungere l’attività terroristica di Israele, ma non mi sembra che la Russia si sbilanci troppo a riguardo.
      La strada del multipolarismo non vuole assomigliare a quella dei nostri alleati che si adoperano su più fronti di guerra, altrimenti avrebbe fatto qualche passo per aiutare i palestinesi.

    1. Lollo73, ma “Ti amo” a chi? A Hillary Clinton ? O a qualche bella soldatessa israeliana? Maria Zakharova è già amata. Sei arrivato troppo tardi. Se lo dicevi prima…. Prima no? E che cavolo!
      E questo vale anche per gli altri. Toglietevi certi pensieri su Maria Zakharova. Non c’è più trippa per gatti…

      1. Che crudele sei. Infrangi i miei sogni, ma mi fa’ piacere se condividi. Tuttavia il mio sentimento puro rimarrà anche se platonico. Maria ti amo ovunque tu sia.

  2. Hanno perso il ritmo, i padroni dell’occidente. La loro agenda è stata ambiziosa fin dall’inizio, ma la sua realizzazione è stata molto lenta, per vari motivi, il primo dei quali è la scarsa intelligenza dei padroni. Sono stati lenti e poi gli avvenimenti e le guerre li hanno rallentati ulteriormente. Per raggiungere dal New England (le prime terre occupate dai coloni nell’est del Nord America) la costa della California ….. hanno impiegato 130 anni,
    vuol dire che i Pellerossa, nel loro piccolo, li hanno rallentati moltissimo, e secondo me in modo irreparabile. Nel 1943 circa Roosevelt già si vedeva imperatore del Mondo ……………….. ed invece Stalin lo fece fesso. Da allora i padroni sono incavolati cronici, hanno capito che le cose vanno male, molto male per loro. Adesso con questo mega ritardo pensano che con qualche pugno di dollari, con qualche vecchio trucco e qualche vecchio terrorismo raggiungeranno le vittorie ……………….. Capire la Tendenza Storica di un’epoca è evidente. Se le forze del male sono famose per le sconfitte eterne ed il ritardo cronico degli obiettivi dell’agenda …………………….. vuol dire che sono perdenti totali. Auguri.

  3. Intanto ho letto su topcor.ru che è stato approvato dalla camera Usa lo stanziamenti di 60 miliardi di dollari. Tuttavia solo 1/5 della somma, 13 miliardi andranno all’ ucraina in armi. Considerati i costi giornalieri di un tale conflitto, direi poca cosa. La cifra più considerevole sarà destinata all’ us army, 32 miliardi. Al senato i democratici hanno la maggioranza quindi una formalità.

  4. È la nuova diplomazia Occidentale ,Armi per la Pace .È il nuovo assioma che rovescia l’antico che dichiarava di —mediare nei conflitti—E’l’esportazione democratica di libertà’ monotematica ed imposta .Rimpiango ,ero ragazzino, Craxi quando circondo’ le truppe.Nato che volevano arrestare i Palestinesi, gesto eroico ed ultima manifestazione di libertà e nazionalismo.

  5. Ma certo, gli States puntano su vari tavoli di gioco pensando di ammortizzare i rischi compensando le perdite da un lato con i guadagni dall’altro, da biscazzieri strozzini al più alto livello: quanto alto? Quanto il debito pubblico, ormai, alle stelle. Da dove trascineranno tutti alle stalle, maledetti loro, per un tracollo finanziario mondiale, che arriverà, presto o tardi, se anche vincessero tutte le guerre che hanno scatenato: e/o per una guerra mondiale sempre più probabile, sia che il loro scagnozzo Zelenskyller vinca sia che ci lasci le penne.
    Quindi, noi? Che speranze abbiamo? Nessuna. La migliore condizione perché la salvezza giunga, come sempre inattesa. Da dove meno te lo aspetto. Forse, dagli stessi U.S..A. Una nuova amministrazione, una sommossa popolare, una guerra civile-lsmpo, un colpo di Stato che faccia franare l’iceberg di fango del Deep State: tutto può succedere. E quanto più la situazione si complica, tanto più le possibilità di arrivare, pur con traumi epocali, aumentano. Non rimane altro che sperare nell’impossibile, che è il modo in cui Dio opera: e chi non ha fede vive, senza saperlo, come se l’avesse o avrà: come chi non ha speranza, comunque vada, spera più di tutti, anche se non lo sa.

  6. Si, stampano alacremente, perchè sembra che a breve le “tipografia” a stelle e strisce vada in malora. Il miglior prodotto da esportazione americano va verso il fallimento. Amen

  7. Impagabili questi americani, una valanga di miliardi per difendere le migliori “democrazie” del mondo, quella ucraina, quella sionista e quella taiwanese ! Che invece sosterranno il terrorismo ucro-nato, il genocidio dei palestinesi, e le provocazioni anti cinesi dei separatisti filo Usa di Taiwan ! Ulteriore conferma che a capo del terrorismo mondiale ci sono loro, gli USA !

  8. E’ assurdo che i 60 mld di dollari in armi per l’ Ucraina vengano da emissioni di titoli dello stato. Gli unici che possono fermare gli americani sono i cinesi. Non devono più comprare titoli di debito U$A….STOP! e vada come vada…

  9. La Russia deve colpire tutti gli Ospedali Ucraini civili e militari dove vengono curati le migliaia di soldati Ucraini o stranieri feriti !
    Senza più ospedali in Ucraina funzionanti con civili e militari costretti a morire senza cure mediche a migliaia i paesi USA & NATO sono obbligati a ricostruire in fretta e furia nuovi ospedali in Ucraina oppure devono andarsi a prendere i feriti civili e militari in Ucraina e portali nei paesi UE dove guariti si defileranno nel nulla !
    Israele con l” AIUTO dei paesi USA & NATO ha bombardato tutti gli ospedali civili indifesi Palestinesi assassinando tutti i civili palestinesi presenti in quei ospedali compresi coloro che si erano rifugiati sicuri è certi che il diritto internazionale vietava ad Israele di colpire ospedali Palestinesi stracolmi di civili !
    Non capisco il perché la Russia non possa radere al suolo per AUTODIFESA dai terroristi Ucraini gli Ospedali come abbiamo fatto noi Israeliani ???

    1. Non credo che i russi abbiano bisogno di bombardare gl’ ospedali per vincere. Ma ben altro. Costa più un ospedale in funzione, ad uno stato, che non bruciare cadaveri. Infine non lo fanno proprio perché NON SONO COME VOI, MA DI GRAN LUNGA MIGLIORI!

  10. Vedremo che se lo sblocco dell’invio di armi e dei finanziamenti agli ukronazi, da parte del senato usa e in seguito a un probabile mercimonio fra demorkrat e republikans, convincerà il Cremlino ad accelerare le operazioni militari in ukraina – prima dell’arrivo delle armi che prolungheranno il conflitto – intensificando i bombardamenti in modo finalmente serio e devastante, senza troppo badare agli “obbiettivi civili”, e a sfondare il fronte in più punti annientando la marmaglia ukronazi.

    Cari saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM