Macron: Non ci sono militari francesi in Ucraina. Lavrov: questo personaggio dice Menzogne

Lavrov ha definito una bugia le dichiarazioni francesi sull’assenza di istruttori francesi in Ucraina
Le dichiarazioni di Parigi secondo cui non ci sono istruttori francesi in Ucraina sono una bugia spudorata e la Francia lo sa bene, ha detto il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov.
Inoltre ha richiamato l’attenzione su come “vibravano i nostri colleghi francesi” per inviare militari in Ucraina e il primo ministro ha poi improvvisamente cominciato a dire che non ci sono istruttori in Ucraina.

“Non è vero. E loro lo sanno bene”, riporta RIA Novosti le parole di Lavrov .

In precedenza, il presidente francese Emmanuel Macron aveva sostenuto l’invio di istruttori militari occidentali in Ucraina. A lui si erano uniti i politici del governo polacco, quelli dell’Estonia e del Regno Unito. Improvvisamente Macron ha cambiato atteggiamento.

Da notare che la presenza dei militari francesi era stata notata e comprovata in Ucraina, incluso parecchi di loro sono rimasti vittime di attacchi delle forze russe in varie località dell’Ucraina.

Tuttavia Macron adesso nega spudoratamente che ci siano suoi concittadini in divisa regolare dell’Esercito Francese in Ucraina. Persino in Francia sono in pochi a credere alle menzogne di Macron e ci sono molte voci contrarie e proteste per la politica sconsiderata di Macron.

Seguono foto di soldati francesi caduti e di altri in uniforme da combattimento, ripresi in Ucraina.

Fonte: Ria Novosti + Agenzie

Traduzione e sintesi: Luciano Lago

7 commenti su “Macron: Non ci sono militari francesi in Ucraina. Lavrov: questo personaggio dice Menzogne

  1. Da un occidente pùtrido e falso, come i padroni americani, non c’è da aspettarsi niente di buono. Sono degli inferiori incompetenti che si autoincensano ….. ma ancora per poco. Il troppo stroppia. Non si sono ritirati per tempo, ed ora arriverà l’Inferno. La gente sta per esplodere ………… mi aspetto delle Rivolte sanguinose, partendo dagli Stati Uniti, dove i Patrioti Bianchi della Classe Media hanno le armi e sono numerosi. Anche non volendo attaccare per primi, vinceranno alla grande ! Come dice John Dryden: “Guardatevi dalla furia dell’uomo tranquillo !”

  2. C’è una “grandeur” nel morire come topi in una trincea o nel finire a pezzettini sotto le bombe? Questa è la fine che faranno gli “istruttori” francesi.

    Cari saluti

  3. Negare l’ evidenza e dichiarare il tutto e poi il suo perfetto contrario. Un atteggiamento sconsiderato, viscido e codardo. Da terroristi sionisti, aborro. Micron, Ursula VDL e soci sono semplicemente marmaglia pericolosa. La comunità europea deve cadere istituzionalmente, socialmente ed economicamente. Una laida e brutta copia degli States ebraici. Se una persona riesce a pensare, liberamente e giustamente, deve sperare che Mosca vinca. Senza negozianti truffa.

  4. Il ragazzo pon pon francese e’ servito ! Ora speriamo che i francesi tengano la barra dritta fino alle nuove elezioni nazionali e lo rispediscono a casa Rotchild . Non che mi piaccia la Le Pen , ma almeno gia’ toglierci dalle p. sto pappagallo e’ un buon viatico .

  5. Basta guardare un paio di foto per sbugiardare immediatamente le menzogne di Macron ! Non c’è bisogno di aggiungere altro, il personaggio si commenta da solo ! Dice molto anche il fatto che ha ospitato per ben 5 giorni Biden a Parigi, per commemorare lo sbarco in Normandia. Non si era mai visto un presidente USA restare cosi a lungo ospite in una capitale estera ! Evidentemente Biden ritiene Macron il migliore tra i suoi servi !

  6. Il pupazzo dei banchieri ebrei con le ultime elezioni ha finito di dire balle ; però bisogna capirlo : infatti i russi gli hanno sottratto l’Africa che continuava a rapinare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM