MACRON HA PROMESSO DI “COMBATTERE SPIETATAMENTE IL TERRORE ISLAMICO”

Il presidente francese Emmanuel Macron ha promesso di lanciare una “lotta spietata” contro il terrorismo islamico, in un discorso tenuto martedì 8 ottobre, in onore di quattro poliziotti parigini che sono stati accoltellati a morte la settimana scorsa da un collega islamista.

“Combatteremo senza pietà contro il terrorismo islamico”, ha detto Macron a una cerimonia presso la stazione di polizia in cui è avvenuto l’attacco.

Mickaël Harpon, un esperto informatico di 45 anni del dipartimento di informatica della polizia, la scorsa settimana ha attaccato con un coltello in ceramica i suoi colleghi , sulla île de la Cité, a poca distanza da Notre Dame; i quattro poliziotti sono morti e l’uomo è stato a sua volta ucciso da un poliziotto con un colpo d’arma da fuoco. Circa 10 anni fa, Harpon si era convertìto all’Islam e si era immedesimato, secondo gli investigatori, nelle credenze sempre più radicali.

Macron ha dichiarato che “è impensabile ed inaccettabile” per Harpon, che ha lavorato per la polizia dal 2003, “attaccare esattamente dove stiamo monitorando terroristi e criminali”. Macron si è rivolto alla polizia e ha detto: “I vostri colleghi sono esposti alle grinfie dell’islam mortale falsificato che dobbiamo sradicare”.

Domenica, il ministro degli interni francese ha ammesso che i funzionari avrebbero dovuto tenere d’occhio Harpon.

“Ovviamente c’erano delle carenze”, ha dichiarato Christophe Castaner a TF1 . Castaner è stato oggetto di pesanti critiche dopo aver inizialmente sostenuto che Mickaël Harpon, un esperto informatico di 45 anni per la polizia di Parigi, “non aveva mai dato il minimo motivo di preoccupazione”.

Gli investigatori in seguito hanno scoperto che Harpon era effettivamente in contatto con i seguaci del salafismo, un ramo ultra conservatore dell’Islam sunnita, che ha origini ed è predicato in Arabia Saudita.

Questo elemento aveva difeso “le atrocità commesse in nome di questa religione”, ha detto il procuratore per la lotta al terrorismo, Jean-François Ricard, sabato. Harpon era già stato sospettoso nei confronti dei suoi colleghi nel 2015, quando ha elogiato l’omicidio di 12 persone, compiuto da Al-Qaeda, nel giornale Charlie Hebdo. Harpon aveva anche iniziato a indossare abiti tradizionali islamici per visitare le moschee e a rinunciare a “alcuni tipi di contatto con le donne”.

La moglie 38enne di Harpon è stata arrestata giovedì dopo che i funzionari hanno scoperto che aveva scambiato 33 messaggi di testo poco prima dell’attacco e di aver concluso la conversazione con la frase “Allahu Akbar”. Una fonte della polizia ha riferito che è stata rilasciata senza accusa domenica notte.

Degrado a Parigi


Nota: Macron finge di non sapere che l’ideologia radicale del wahabismo e salafismo ha origine in Arabia Saudita e che da questo paese proviene, attraverso gli iman inviati nelle moschee francesi, la predicazione estremista del salafismo che tende ad arruolare molti giovani magrebini nella “guerra santa” contro l’Occidente cristiano. Macron è uno dei leader europei che, in nome del business, hanno coperto le attività criminali dell’Arabia Saudita, dalla sobillazione del terrorismo salafita al genocidio della popolazione yemenita, alla uccisione dei dissidenti (vedi Kashoggi). Oggi è troppo tardi per accorgersi delle migliaia di persone, migranti di prima e seconda generazione, irretite dalla diffusione di queste ideologie intolleranti e violente che rappresentano una bomba sociale in Francia come in altri paesi d’Europa.

Fonte: New Front

Traduzione e nota: Luciano Lago

9 Commenti

  • atlas
    9 Ottobre 2019

    si era convertito …

    si era immedesimato …

    credenze radicali …

    era in contatto …

    aveva difeso …

    era sospettoso …

    ha elogiato …

    aveva indossato abiti …

    visitato …

    rinunciato …

    scambiato messaggi …

    concluso che Dio è Il più Grande …

    tutte chiacchiere. Infatti la moglie l’hanno dovuta rilasciare. Nessuno che dice chiaramente che i giudei hanno inventato due religioni nuove col loro credo antropomorfo, molto simili, il wahhabismo e il salafismo, per motivi politici, per combattere tutto ciò che nel mondo anche solo si avvicina all’Arabo, il loro nemico. Per i Duo Siciliani lo stesso, i Rorhchild si sono inventati nel 1861 la ‘mafia’

    e continuiamo …

  • Sed Vaste
    9 Ottobre 2019

    E dire che a macron piacciono I maschioni si fa sempre ritrarre con dei bei maschioni di colore ma si vede che ha imparato da Salvini Basta qualche spot qualche vana promessa tanto il popolino ha LA testa a spillo non ha mai capito niente pensa che lavorando si fanno I soldi andatelo a dire agli ebrei Gli inetti buoni a nulla di tutte le ere i parassiti capaci solo di truffare rubare ecc ecc IL popolino pensa solo all proprio ventre su atlas le garantisco che fosse per me gli apostati come lei Andrebbero accompagnati fin davanti alle porte di Medina e poi lasciati li come si fa con I visitatori sgraditi ,vada LA:’ a fare disquisizioni con I beduini con LA sua loquela la farebbero a fette I’ll fatto e’ che lei e’ ebreo e si sa che siete I padroni del discorso a verbosita’ siete imbattibili avete sempre ragione ,resti qui a sproloquiare con noi cattolici non rischia di ritrovarsi con LA testa staccata

    • atlas
      10 Ottobre 2019

      avessi voluto vendermi ai giudei wahhabiti lo avrei già fatto, i canali non mi mancavano. E sarei pieno di ‘grana’. Invece sfrutto al massimo con l’intelligenza che Dio mi ha dato le possibilità che ho e non collaboro minimamente col sistema democratico. Quindi non solo a parole resisto,ma sto anche una bellezza.

      Se è vero che coi soldi si vive bene, è indubbio, a parte se non ti colpisce qualche malattia incurabile (viaggi, ristoranti, belle donne, bella musica, bei video ad alta risoluzione, bei vestiti, bella auto,… Allora qualcuno mi deve spiegare PERCHE’, l’operaio va ancora a farsi strumento meccanico da fabbrica 10 ore al giorno. Lo spazzino lo stesso. E la guardia carceraria che ti dice ? Con l’accento sardo e la faccia da ebete … ‘io al mio paese facevo il pastore, ora ho una divisa, i detenuti quando mi guardano … mi rispettano. E poi, che altro potevo fare’ … il carabiniere ? ‘io al mio paese facevo il contadino, ora se metto la paletta fuori tutti si fermano’ … tutta questa gente, classificata dal giudeo poco più di mille euro al mese, perchè accetta di collaborare e di non scioperare. Perchè accetta che altri decidano per lui cosa mangiare, la donna che può permettersi, la casa, le vacanze e tutto il resto. E non credo nemmeno possano simulare esteriormente, perchè è l’animo che è bacato, non solo il cervello. Non si accetta di essere imbavagliati da un sistema anche se nel cuore lo si disprezza, piuttosto meglio la galera, perso per perso si ha ancora la propria dignità

      a proposito, sei tu che ci scrivi che ti sposti in continuazione da anni tra comunisti e musulmani nel tuo paradiso in terra d’oriente

      che lavoro fai sed

  • Max Dewa
    9 Ottobre 2019

    Macron e’ una vergogna per il Genere umano un essere simile che da 1 anno va facendo picchiare il proprio popolo che manifesta in tutta LA Francia 11 morti migliaia di feriti tutto perche ‘sto essereimmondo mezza Sega paga la polizia 500 euro a cranio per week end per legnare I gilet gialli tanto pagano le banche ebree che creano la Monetadal Nulla siamo diventati Servi di gentaglia scappellata che con Adolfo non osava neanche proferire un Hic sono diventati i nostri Padroni ,roba da matti ! ancora piu schifo Fanno gli altri capi di governo che lo vanno a trovare sto francese invertito LA vergogna di francia

  • amadeus
    9 Ottobre 2019

    Facendo entrare gli islamici in europa, abbiamo commesso un errore che stiamo pagando a carissimo prezzo, e ancora non si sa quale sarà il conto finale, al solo pensarci mi mette i brividi, sarà devastante, bisogna espellerli tutti e privarli di ogni forma di cittadinanza concessa, fuori sono francesi per loro comodità ma dentro non sono cambiati e non cambieranno mai !!!

    • atlas
      10 Ottobre 2019

      sei proprio sicuro che siano ‘islamici’ quelli che entrano in Europa ? Beato te

      io ho solo dubbi e tutte certezze

  • Max Dewa
    9 Ottobre 2019

    C’e’ solo una cosa da fare sensata da dare delle gran scarpate Nel culo sia a quei delinquenti che arrivano via mare perche’ trattasi di banditi pirati senza documenti Che potrebbero essere chiunque e per quanto riguarda l”?’associations a delinquere che sied e in Parlamento gente da gattabuia gente che non serve il popolo italiano ma segue solo ed esclusivante gli interessi delLA Loggia massonica e gli interessi del Ghetto ,,tutti I partiti son attaccati alle braghe e alla grana del Padrone ebreo padrone di tutta LA tecnologia e. Di tutte le banche ,,Avete visto salvini come a ferragosto vi ha piantati come schettino con LA Costa Concordia ,sono tutti Massoni , uno dei piu grandi gran Maestri Massoni d’italia si chiamava lino salvini se vedete LA foto e’ uguale a salvini

  • atlas
    10 Ottobre 2019

    faccio un esempio: solo in Marocco ci sono il 2% di giudei. Da sempre. Sono il gruppo più antico insinuatosi in una Nazione Araba. Se si vestissero da arabo/musulmani chi li riconoscerebbe per quello che realmente sono

    lo stesso tunisini: da Le kream, noto quartiere di Tunisi, ai 3000 a Sousse, ai tanti di Ham Souk a Djerba, tantissimi ‘costretti’ ad andare in Francia per sopravvivere come topi visto le politiche e le ostilità dei Musulmani nelle Nazioni Arabe

    non trameranno nulla di losco vero ?

  • atlas
    10 Ottobre 2019

    “vivere della colpa altrui è il modo più basso di vivere a spese degli altri.

    Vivere di ammende e tangenti è il modo più ignobile di fare bottino, ma essi hanno vissuto sempre così.”

    (Carl Schmitt, 1947)

Rispondi a amadeus cancella risposta

*

code