“L’UE è un incubo”: l’Italia di Salvini lancia una campagna per formare un’ampia alleanza nazionalista


Il vice primo ministro italiano, Matteo Salvini, ha lanciato la sua campagna per costruire un blocco elettorale sovranista nell’UE, dando il via all’iniziativa questo lunedì, ospitando un incontro con quattro partiti politici europei che la pensano allo stesso modo.
Fresco delle discussioni con Marine Le Pen del Rassemblement National, Salvini sta cercando di riunire i maggiori partiti anti-immigrazione ed eurokeptic nell’UE, ritenendo che l’alleanza ” sarà un grande evento per l’Europa per i prossimi 30 anni. ”

La mossa riflette l’aumento generale della popolarità tra i partiti sovranisti e ha il potenziale per fare serie azioni di contrasto nell’Unione europea a seguito delle elezioni parlamentari di fine maggio.
Esprimendo il desiderio di realizzare ” un cambiamento radicale ” , Salvini afferma di essere interessato a qualcosa di più di un cambiamento nella leadership dell’UE e afferma di voler costruire una nuova Europa.

” Possiamo proporre una nuova Europa perché non abbiamo mai governato (a Bruxelles) ” , ha detto Salvini.

Stiamo lavorando per un nuovo sogno europeo. Per molti cittadini e persone di oggi, l’UE è un incubo e non un sogno.

L’incontro di lunedì includeva rappresentanti di Alternative for Germany (AfD), del Danish People’s Party e del Finns Party. Joerg Meuthen della AfD ha detto ai giornalisti che la nuova alleanza si chiamerà “Alleanza europea per le persone e le nazioni” e includerà inizialmente almeno 10 partiti.

Sebbene le parti in causa abbiano avuto seri disaccordi in passato, progettano di unirsi attorno a un programma per riportare ” lavoro, famiglia e sicurezza ” al centro della loro visione politica, secondo Salvini. Le parti condividono anche una forte opposizione alla politica di immigrazione dell’UE e sperano di spingere per un controllo delle frontiere più severo.
L’unico disaccordo che intercorre fra i vari movimenti è quello relativo ai rapporti con la Russia, visto che alcuni paesi dell’est Europa sono più intransigenti rispetto all’atteggiamento da tenere con Mosca.

Mentre Le Pen non era presente lunedì, Salvini ha detto che il suo partito, il National Rally, avrebbe preso parte al gruppo.

Nonostante l’assenza di altri potenziali alleati cruciali come l’Ungheria Fidesz (che è stata recentemente sospesa dal blocco del Partito popolare europeo nel parlamento dell’UE) e il partito polacco di Giustizia e Legge, entrambi hanno flirtato con l’idea e hanno espresso un certo livello di solidarietà con i piani di Salvini.

Salvini si scambierà l’elegante hotel in cui si è tenuta la riunione di lunedì per l’antico stadio a forma di circo di Roma, quello del Circo Massimo a maggio, dove è stato programmato un incontro molto più ambizioso che gli organizzatori sostengono includerà rappresentanti di 15-20 paesi.

9 Commenti

  • Alessandro Cattaneo
    8 Aprile 2019

    Digitate” foto maestro di dietrologia salvini butta LA maschera” l’Ebreo Salvini con la Kippah ! Salvini e’ come LA Le Pen entrambi battono cassa dallo stesso padrone Ebreo ,difatti LA Le Pen e’ pro Israel’s come il Bauscia logorroico di milano !

  • atlas
    9 Aprile 2019

    Nazionalismo vuol dire NAZIONALIZZARE TUTTE le forze prospere dello Stato. Non basta prendere posizione contro stranieri senza documenti che vengono in Europa a vagabondare e a farsi mantenere. Questo sarebbe solo il minimo applicabile da un paese civile

  • Eugenio Orso
    9 Aprile 2019

    Tutta fuffa propagandisrtica che non avrà alcun esito positivo per noi.
    Salvini ha accettato l’unione europoide e, come tutti gli imbroglioni/revisionisti, vuole “restare all’interno per cambiare le cose”, ben sapendo che il mostro europoide monetario/ue è irriformabile.
    Vi ricordate che i servi esplici della troika e del sistema finanziario-giudaico, cioè i piddioti, starnazzavano qualche annetto fa che avrebbero fatto “una battaglia in Europa”, mettendo “al centro il lavoro”? Come è andata a finire la battaglia-annuncio? Prima di tutto, c’è stata? Solo fuffa mediatica, tollerata dall’élite ebreo-finanziaria padrona dell’infame piddì, perché propaganda rivolta all’interno dell’Italia per imbrogliare il popolo bue, che ci è cascato ancora una volta! Con Renzi/Tony Balir al governo e il 40% a Renzi per le inutilissime elezioni parlamentari europoidi ..
    Simile negli esiti il “sovranismo” di Salvini, ovviamente nella piena accettazione dell’unione europide/eurolager e delle sue politiche ultraliberiste e cancerogene, della Nato criminale e, addirittura, baciando il culo al criminale semita giudeo Netanyahu e il simbolo anti-umano della torah …

    Cari saluti

    • Woland
      10 Aprile 2019

      Onestamente dissento dal finale.
      la Torah è un simbolo di civiltà e speranza per l’uomo.
      Il simbolo anti umano è il talmud.

      • atlas
        10 Aprile 2019

        concordo Woland

  • Kaius
    9 Aprile 2019

    Qua prima di tutto bisognerebbe abbattere e perseguitare la sinistra italiana/mondialista in tutti i modi possibile,buttare giù e rifare dall inizio il sistema scolastico,bandire la droga,bandire i siti pornografici,perseguitare i traffici di prostituzione,ripulire la Chiesa Cattolica col fuoco e affiancarla al governo per perseguitare tutte le ideologie relativiste e materealistiche.
    Inoltre sarebbe anche il caso di smettere di insegnare la teoria dell evoluzione nelle scuole,visto che ormai si sa che è una cagata pazzesca.
    Per maggiori info digitate “Laverascienza”

  • atlas
    9 Aprile 2019

    qualcuno ha mai sentito Salvini anche solo prendere posizione, lui, ministro con divisa di polizia, sull’eurogendfor (che quella stessa sua polizia se la mette sotto i piedi) ?

  • Mardunolbo
    9 Aprile 2019

    Atlas,Salvini della Eurogendfor sa una minchia, di certo, impegnato come è a flirtare prima con una ,poi con altra E MOSTRANDOSI PURE ! Almeno discrezione data la sua immagine pubblica…no ! Quindi non ha tempo di “rincorrere” tutte le informazioni che dovrebbe. Alla sera è senz’altro affaccendato in altro. Sempre così tutti quelli che si fanno tirare dai PDF !

  • Monk
    9 Aprile 2019

    I quattro cavalieri della Nutella, sionisti ed europeisti. Finti su tutto, feci da spazzare con le altre negriere di un rosso frocio

Inserisci un Commento

*

code