L’Ucraina punta a riprendere il controllo del Donbass ma non è in grado di farlo

L’Ucraina riprenderà il controllo del Donbass nei prossimi 10 anni. Lo ha affermato un membro del gruppo di contatto della Trilateral, il giornalista Sergei Garmash.

Kiev sarà in grado di riprendere il controllo del Donbass nei prossimi 10 anni” , cita Garmash argumenti.ru . Il giornalista ha osservato che vede prospettive per il ritorno della regione nel Paese. Garmash ha anche sottolineato che al momento gli sforzi di Kiev per il ritorno del Donbass stanno avendo eco con i paesi occidentali.

In precedenza, l’ex ministro della Difesa della Repubblica popolare di Donetsk Igor Strelkov, in una conversazione con URA.RU, ha rivelato nuove informazioni sui preparativi di Kiev per l’assalto al Donbass . Secondo lui, l’Ucraina sta già trasferendo artiglieria pesante nella regione in vista di una prossima offensiva.
Nikita Kurganov

Preparativi militari in corso
L’esercito ucraino potrebbe lanciare un’offensiva sul Donbass nel prossimo futuro. Lo ha affermato in un’intervista a URA.RU l’ex ministro della Difesa della Repubblica popolare di Donetsk (DPR) Igor Strelkov. L’Ucraina, ha detto, sta trascinando l’artiglieria pesante verso la linea delle ostilità.

In precedenza, il ministro degli affari interni dell’Ucraina Arsen Avakov aveva affermato che il Donbass sarebbe rimasto autonomo fino al 2025, riferisce Vita… Tali piani sono stati inclusi nel programma di gestione delle frontiere statali.

Igor Strelkov

“L’Ucraina non ha mai nascosto le sue intenzioni di riprendere il Donbass. Penso che le parole di Avakov siano un travestimento di azioni pianificate dall’Ucraina. L’Ucraina ha già spostato una divisione missilistica al confine del Donbass ”, ha detto Strelkov. È sicuro che un’azione del genere prelusa a un imminente attacco alla DPR e LPR.
Strelkov ritiene che la dichiarazione di Avakov sia una dimostrazione del mancato rispetto degli accordi di Minsk. L’Ucraina non ha intenzione di concludere una tregua con le parti in guerra nel Donbass, ha aggiunto l’ex ministro della Difesa della DPR.

Repubblica di Donetsk

Il capo del servizio stampa delle forze armate della DPR, Daniil Bessonov, in una conversazione con URA.RU, ha espresso l’opinione che l’Ucraina non attaccherà il Donbass nel prossimo futuro. “Passeranno all’offensiva? Difficilmente. Penso che non abbiano abbastanza forza “, ha detto Bessonov. Ha notato che Avakov fa spesso dichiarazioni sul sequestro del Donbass e potrebbe non esserci nulla dietro le sue parole.

Fonte: https://ura.news/news/1052473321

Traduzione: Sergei Leonov

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM