L’OBIETTIVO DELLA PRESENZA MILITARE DEGLI STATI UNITI IN MEDIO ORIENTE È DI PROMUOVERE LA LORO “AGENDA IMPERIALISTA”

La presenza delle forze militari statunitensi in Medio Oriente non è di proteggere i paesi della regione, ma di promuovere l ‘”agenda imperiale degli Stati Uniti” e, analogamente, nel caso dell’Iraq, è quello di “aumentare l’occupazione” del paese arabo, afferma un autore e commentatore politico a Chicago.

Stephen Lendman ha fatto tale commento in un’intervista telefonica con Press TV domenica, commentando un piano degli Stati Uniti di ritirare le proprie truppe dalla Siria nord-orientale e trasferire queste nell’Iraq occidentale.

“L’idea delle forze statunitensi in qualsiasi parte del Medio Oriente non ha nulla a che fare con la protezione di questi paesi; ovvero il fine è quello di occupare e controllare, o provare a controllare [quei paesi]. Tutto questo ha a che fare con l’agenda imperiale degli Stati Uniti e, naturalmente, la principale strategia utilizzata dagli Stati Uniti per annientare altre nazioni, attaccare e sviluppare l’aggressione contro di loro e usando tattiche ostili e di sobillazione “, ha affermato Lendman.

Il segretario alla Difesa degli Stati Uniti Mark Esper ha annunciato sabato che “il ritiro degli Stati Uniti continua ad un ritmo accelerato dalla Siria nord-orientale” e ha affermato che il processo si sta svolgendo attraverso aerei e convogli terrestri.

Esper ha calcolato che il numero di forze statunitensi che si sono trasferite in Iraq è di circa 1.000 unità, e ha dichiarato: “L’attuale piano di gioco prevede che quelle forze si trasferiscano nell’Iraq occidentale”.

Esper ha anche affermato che le truppe statunitensi che si recheranno in Iraq avranno due missioni, tra cui l’aiuto per “difendere l’Iraq” e la realizzazione di una presunta campagna contro il gruppo terroristico Daesh.

“Spostarli (le truppe) in Iraq non ha nulla a che fare con la discesa in Iraq; Tutto ciò che ha a che fare con l’aumento dell’occupazione dell’Iraq illegale, il governo non dovrebbe accettare. Penso che la maggior parte dei parlamentari in Iraq siano contrari, ma la direzione fantoccio degli Stati Uniti lo vuole ”, ha dichiarato Lendman.

“L’idea di combattere l’ISIS è una delle grandi bugie, una delle tante grandi bugie di tutte le guerre negli Stati Uniti. Gli Stati Uniti hanno creato l’ISIS, creato al-Qaeda, creato la sua filiale al-Nusra, creato altri gruppi terroristici nella regione e altrove come Boko Haram in Nigeria, e li usano come fanterie imperiali, fanti del Pentagono, Fanti della CIA “, ha detto. aggiungendo , usando un acronimo per riferirsi al gruppo terroristico Daesh Takfiri.

Forze speciali USA in partenza per la Siria

In un grande cambio di direzione nella politica militare americana, la Casa Bianca ha annunciato il 6 ottobre che gli Stati Uniti avrebbero ritirato le loro forze dalla Siria nord-orientale, aprendo la strada a un’incursione turca nella regione.

Tre giorni dopo, la Turchia ha lanciato l’offensiva con l’obiettivo di spurgare le regioni settentrionali della Siria vicino al suo confine di militanti curdi appoggiati dagli USA, che considera terroristi legati a militanti locali in cerca di autonomia dal Partito dei lavoratori del Kurdistan ( PKK).

Giovedì, Ankara ha accettato di sospendere l’incursione in Siria per 120 ore mentre gli Stati Uniti facilitano il ritiro dei militanti curdi da una zona sicura di 20 miglia lungo il confine tra Siria e Turchia.

Fonte: Press Tv

Traduzione: Luciano Lago

4 Commenti

  • Sed Vaste
    22 Ottobre 2019

    Non e’ LA politica degli stati uniti ma e’ di chi li Comanda da dietro le quinte e sono gli Ebrei proprietari di Tutto in America proprietari di Holliwood di Tutte le Banche Di Wall Street ecc ecc difgitate” si noi ebrei comandiamo l’america” e perche’ nessun giornalista ne parla? E perche’ continuano a esserci dei fallimenti economici e non si sa mai a chi dare LA colpa ? E xche’ continuano ad arrivare migranti e nessuno si chiede chi e’ che paga tutto ? Perche’ I responsabili di tutto sono gli Ebrei guai ad accusarli Loro sono I nostri padroni occulti gli Eletti possono tutto ,chiedere ad Adolfo e Benito che hanno provato a mettersi contro sti circoncisi truffatori depravati di tutte le ere ! Altra chicca digitate”LA dichiarazione di guerra ebraica alla Germania ” e poi I prof vi raccontano che e’ stata LA germania puah !

    • atlas
      22 Ottobre 2019

      ma ne hai ancora di saliva ?

  • Sed Vaste
    22 Ottobre 2019

    sono in missione digitate” l’italia da distruggere Davide Benetello ” devo capire di che film si tratta comunque questo e’ CIO ‘ che stanno facendo I massoni e gli Ebrei incessantemente da un paio di secoli ! Ricordo che le vostre scuole laiche hanno prof massoni tra le loro fila che insegnano l Principi massonici liberismo piu sfrenato materialismo ateismo ecc

    • atlas
      23 Ottobre 2019

      statti là che quì si mette male (tra un pò scappo anch’io), c’è l’eurogendfor pronta

      grave, molto grave questa militarizzazione del civile. Già ci sono i militari nelle strade, basta un’ordine e siamo abituati a vederli prendere tutto in mano. Le prove di evacuazione le fanno ogni volta che c’è un ‘ordigno bellico della seconda guerra mondiale’ da rimuovere: sono anni che ci sono queste farse. Con politiche di rastrellamento militare della popolazione non vi sarà più sciopero, vi saranno sevizie e delazioni, si avrà terrore anche a parlare

      infatti nessuno ne parla (o scrive)

Inserisci un Commento

*

code