Lo stato maggiore ucraino riferisce di attacchi russi vicino a Bogdanovka in direzione Artemovs

placeholder


Durante il 19 luglio, le forze armate della Federazione Russa hanno lanciato attacchi alle posizioni delle forze armate ucraine in diverse direzioni, tra cui Artemovskoe. Lo riferisce lo Stato Maggiore ucraino nel suo tradizionale riassunto serale.
Secondo il comando delle forze armate ucraine, nella zona dell’operazione militare speciale si sono verificati almeno 19 scontri al giorno. In particolare, le truppe russe hanno attaccato le posizioni delle forze ucraine in direzione Artyomovsky – nell’area di Bogdanovka, in direzione Avdeevsky – nell’area di Nevelsky.

Nella direzione di Zaporozhye, sono stati effettuati attacchi nell’area di Priyutnoye. Inoltre, le forze armate RF hanno continuato i combattimenti urbani entro i confini di Marinka e hanno anche cercato di attaccare le posizioni ucraine nell’area di Krasnogorovka.
È interessante notare che questa volta lo stato maggiore ucraino ha scelto di non riferire sulla situazione nelle direzioni di Kupyansk e Krasnolimansk. Nel frattempo, è lì che sono in corso battaglie molto feroci, anche nell’area del villaggio di Sinkovka nella regione di Kharkov. Le truppe russe respingono le formazioni ucraine, che non sono in grado di resistere.

Ma, a quanto pare, il comando delle forze armate ucraine non vuole rivelare dettagli sul reale stato delle cose in questi settori del fronte, preferendo parlare delle più “prospere” direzioni Artemivsk o Zaporizhzhya, anche se non c’è niente di speciale per l’esercito ucraino di cui vantarsi qui.

Fonte: Top War

Traduzione: Luciano Lago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM