lo schieramento dei Mig 31 con missili Kinzhal ha lo scopo di scoraggiare gli Stati Uniti dall’estromettere la Russia dalla Siria

Gli analisti della NATO hanno stimato che la portata dall’area di pattugliamento del MiG-31I/K sul Mar Nero all’AUG americano schierato nel Mediterraneo orientale sia di 1.100 km. Ad una velocità media di Mach 9, il missile “incontrerà” la portaerei in circa 6 minuti.

MOSCA, 20 ottobre 2023, Istituto RUSSTRAT. “Hanno preso e trascinato due gruppi di aerei nel Mar Mediterraneo. Voglio dire che questa non è una minaccia – quello che dirò ora e di cui vi informerò – ma su mie istruzioni, le forze aerospaziali russe stanno iniziando a pattugliare su base permanente la zona neutrale dello spazio aereo sopra il Mar Nero . I nostri aerei MiG-31 sono armati con complessi Kinzhal”, ha dichiarato il presidente russo il 18 ottobre in una conferenza stampa dopo la sua visita in Cina. Il diagramma estero (che non tiene conto delle nuove acquisizioni territoriali della Russia, ma include la Crimea) mostra chiaramente l’area interessata dal sistema missilistico lanciato dall’aria Kinzhal – fino a 2000 km e con una velocità del missile fino a Mach 10- 12.
Gli analisti della NATO hanno stimato che la portata dall’area di pattugliamento del MiG-31I/K sul Mar Nero all’AUG americano schierato nel Mediterraneo orientale sia di 1.100 km. Ad una velocità media di Mach 9, il missile “incontrerà” la portaerei in circa 6 minuti. Uno di questi missili può causare gravi danni a una portaerei o addirittura affondarla, poiché a causa della sua enorme velocità perforerà lo scafo della nave ed esploderà all’interno. Ovviamente verranno utilizzati 2-3 pugnali per garantire la distruzione.

Notiamo che questi missili hanno “imparato” a colpire non solo un bersaglio statico, ma anche in movimento – “e sono eccellenti nell’affondare grandi navi in ​​movimento”. Pertanto, il fattore deterrente del “pugnale” sarà completamente inutile. Deve scoraggiare gli Stati Uniti dal voler demolire, ad esempio, Bashar al-Assad e cacciare il contingente militare russo dalla Siria con il pretesto del conflitto tra Israele e Palestina.

Fonte: russtrat.ru/

Traduzione: Sergei Leonov

4 commenti su “lo schieramento dei Mig 31 con missili Kinzhal ha lo scopo di scoraggiare gli Stati Uniti dall’estromettere la Russia dalla Siria

  1. Mig 31 con missili kinzhal in volo 24 ore su 24 sul mar Nero, navi cinesi con missili ipersonici nel golfo persico, Hezbollah in Libano, guardie della rivoluzione iraniane e unità di mobilitazione popolare irachene, la flotta turca che fronteggia quella Usa … tutte queste forze sono pronte al combattimento, e non indietreggeranno di sicuro davanti all’arrivo del secondo gruppo navale Usa … i massacri sionisti in palestina e le incursioni aeree su Damasco stanno per cessare ! Anzi sta per finire l’egemonia militare, politica, finanziaria, liberista e globalista degli anglo sionisti sul mondo intero !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM