APPELLO RACCOLTA FONDI! MANTIENI IN VITA UNA VOCE LIBERA!

L’ISIS tenta di infiltrarsi in Iraq dalla Siria

BEIRUT, LIBANO (21:00) – I miliziani dello Stato islamico (ISIS) hanno tentato di attraversare la frontiera con l’Iraq questa sera dalle loro posizioni lungo il confine siriano,come ha riferito l’ala del portavoce ufficiale delle Unità di mobilitazione popolare PMU (Hashd Al-Sha’abi).

Secondo il portavoce media della PMU, le forze armate irachene hanno sventato il tentativo di infiltrazione dello Stato islamico dopo che le guardie di frontiera hanno avvistato i terroristi che si stavano facendo strada attraverso la frontiera Irachena.

Le forze armate irachene non solo hanno sventato l’assalto, ma hanno anche ucciso la maggior parte dei terroristi che stavano tentando di infiltrarsi nel Governatorato di Deir Ezzor in Siria.

L’ISIS è in preda alla disperazione dopo aver perso diverse aree per opera delle Forze Democratiche Siriane (SDF) e dell’Esercito arabo siriano (ASA) nella Siria orientale.

Non avendo praticamente nessun posto dove andare, lo Stato islamico è stato costretto a lanciare attacchi disperati nel tentativo di conquistare il deserto siriano. Altri gruppi dell’ISIS si sono invece trasferiti in Libia dove stanno organizzando con la protezione di alcuni stati arabi del Golfo.

Fonte: Al Masdar News

 

*

code