L’ISIS come copertura per le operazioni sporche della CIA e dei servizi di Intelligence ucraini

di Luciano Lago

Mentre prosegue la campagna di PSIOP dei media occidentali per convincere l’opinione pubblica circa la responsabilità dell’ISIS nel brutale attacco terroristico effettuato al Crocus di Mosca, sempre più numerosi elementi dimostrano che i terroristi arrestati non sono membri dell’ISIS.
Gli esperti rilevano che ogni terrorista dell’ISIS autore di attacchi è solito suicidarsi come martire una volta compiuto l’attentato. Questo non è avvenuto nel caso di Mosca. Inoltre i terroristi dell’ISIS, imbevuti di una distorta ideologia fanatica, non agiscono dietro compenso di denaro ma sono convinti che li aspetta il “paradiso” dopo l’azione contro gli “infedeli”.

L’ISIS ha rivendicato l’attacco (come chiunque poteva farlo) ma L’Isis non ha menzionato la nazionalità dei terroristi, i loro nomi e nemmeno il loro nome di battaglia. E’ stata inviata una foto in cui i terroristi mostrano il dito della mano sinistra alzato per simulare un giuramento e un credo islamico. Questo è severamente proibito nell’Islam. La mano sinistra è considerata impura.
Tutto questo appare strano e sempre di più le autorità russe si convincono di non essere in presenza di membri dell’ISIS ma piuttosto di mercenari ingaggiati per soldi da servizi di intelligence.

Terroristi arrestati in Russia

Guarda caso nella fuga i terroristi, che erano diretti verso l’Ucraina, sono stati individuati ed arrestati a Bryansk, a 19 Km circa dal confine ucraino. Risulta che in Ucraina era stato riservato loro un corridoio aperto aperto per entrare, sfuggendo ai controlli militari nella zona. Questo è un ulteriore indizio della complicità delle autorità di Kiev.

Tutto lascia pensare che siano stati i servizi segreti ucraini a pianificare l’attacco terroristico a Mosca e a usare l’ISIS come copertura, assicurando ai terroristi una via di fuga in Ucraina.
L’ISIS è una copertura utilizzata dagli Stati Uniti e dall’Ucraina per coprire i veri mandanti dell’azione. Si tratta di un copione già visto ed utilizzato in Iraq e Siria quando gli USA volevano coprire le loro operazioni messe in atto per destabilizzare questi paesi e creare un clima di terrore. E’ stato l’ISIS, dicevano allora. Poi si scoprì ufficialmente, dalle mail desecretate della Hillary Clinton, che la stessa Clinton e l’amministrazione Obama sostenevano l’ISIS per i loro fini. Si ripete la storia anche nel caso del terrorismo in Russia.

Assistiamo in questa vicenda ad un cambio di strategia degli Stati Uniti e della NATO che, non essendo riusciti a piegare la Russia sul campo di battaglia, cercano di ricorrere al terrorismo ed alla destabilizzazione interna per obbligare la Russia a desistere dalla sua operazione militare in Ucraina.

16 commenti su “L’ISIS come copertura per le operazioni sporche della CIA e dei servizi di Intelligence ucraini

    1. è un pezzo che lo dico, bisogna aprire una nuova branca della psichiatria in modo capiscano che si devono far curare,,,,non se ne può più !!

  1. Vincendo lo schifo e il disprezzo, si può constatare di persona come i media italioti e le puttanelle mediatiche locali non perdano occasione – ordini tassativi ricevuti dall’alto? – di chiamare in causa la nuova versione dell’isis, isis-K (Khorasan), come responsabile unico e solo dell’atto terroristico a Mosca, in ciò perfettamente allineati con i criminali di washington, loro padroni (lo ha detto pubblicamente anche kamala harris, anche se non conta nulla!).

    Questi topi di fogna – non chiamiamoli giornalisti! – hanno il compito di distogliere l’attenzione dai terroristi e organizzatori ukronazi dell’attentato, in solido con la cia e, per questo, se lavoreranno bene con la disinformazione e il depistaggio, sanno che potranno continuare a riempirsi il ventre di escrementi e di soldi.

    Cari saluti

  2. Tel Isis.aviv sposa la Croce coi baffi ? In USA han già pronto il vaccino per l’ Isis.24 … Bataclan Nizza Berlino Beirut

  3. Probabilmente quello che scrivete si avvicina molto alla realtà, però come al solito la reazione Russa sarà sterile e non porterà grossi risultati, questa è una mia sensazione che potremo verificarlo nelle prossime settimane.

  4. Mi ricordo le dichiarazioni dei poveretti che scamparono all’attentato alla sede di Charlie Hebdo avvenuto il 7 gennaio 2015 a Parigi, una testimone, una ragazza disse : mi sono trovata faccia a faccia con un attentatore dal viso coperto, aveva due incredibili occhi azzurri. Che schifo. A volte si fa proprio fatica a capire perché alcuni esseri umani abbiano questa necessità assoluta di uccidere, cioè, se non trovi un senso a niente e il male ti induce a farne i conti, non è che poi devi scaricarlo sugli altri! Che poi ti abitui a fare nefandezze!
    Mi chiedo se esiste un limite oltre il quale neppure il più perverso degli uomini può andare, se non esiste dobbiamo istituirlo, oltre un certo limite non si può romepere le balle al prossimo! Gli USA sono fin volgari nella loro cattiveria, si curassero! Le nature buone e cattive sono ovunque, il fatto è che gli americani sono obbligati ad essere cattivi, inaudito… E per far sì che la massa non se ne renda conto, i padroni delle banche e delle multinazionali hanno cambiato il senso a tutte le parole, ma proprio ribaltato!!!! Dico USA, ma è sbagliato, dovrei dire UK/Sionisti. Gli USA e Israele sono solo due basi militari della coppia criminale. Non penseranno mica che siamo tutti loro tifosi!

    1. Qui, in Italia, colonia dell’impero del male che tu chiami complessivamente UK/Sionisti (+ ebrei e usa, naturalmente), hanno lavorato fin dagli anni ottanta per ridurre la popolazione nello stato che possiamo osservare, poi sono riusciti a rovesciare la prospettiva del male (assoluto) in quella del bene e viceversa, per cui i cattivi diventano i buoni e i buoni i cattivi, volendo scendendo al livello cinematografico-hollywoodiano per semplificare, e io credo che questo sia il problema principale, perché per gli zombi che osserviamo oggi, ignoranti e manipolati, caracollanti se non inerti, l'”impero deve essere buono”, loro vogliono che lo sia e ormai sono disposti a bere qualsiasi falsità pur di auto-illudersi, come diceva il mio Maestro (Costanzo Preve).

      Cari saluti

    2. Non capisco la storia degli okki azzurri .. In medioriente ne trovi molti … comunque L unica cosa che non mi torna è come volevano arrivare in Ucraina dalla Russia lessando per una zona di guerra e attraversare il confine Russo che è blindato, gli sarebbe convenuto andare in Bielorussia forse … e comunque i mussulmani russi vengono trattati da bestie ( quali sono ) da decenni , potrebbero avere i cogkjini girati …

  5. Come volevasi dimostrare. Ovvio che anche il Gru, o Gur come lo chiamano i nazisti Ucro, ed il suo capo tagliagole Budanov uomo della Cia in ucraina siano coinvolti. Sono le parti belligeranti. Ma la mente dirigente malata perversa e sanguinaria che sta dietro a tutto questo sono l’ amministrazione Usa e la sua Cental Agency. La Centrale del Terrore mondiale da 70 anni!!

  6. L’occidente sotto la “guida” dei padroni-ladroni ha poche idee che funzionano…………………. di solito sono banalità e idiozie ………. cose contro natura tipo far entrare africani senza controlli medici e senza titoli di studio e convincere i nativi che sono una risorsa (per modo di dire, giacché portano miseria e malattie). Poi l’idea dei vaccini-veleno, pensavano che tutta le gente si faceva ipnotizzare dalla loro propaganda di idioti …… poi il mero sesso senza amore giorno e notte a tutta birra, i soldi come culto ! poi gli insetti come cibo …… che se li mangino i padroni e i vassalli, ne hanno bisogno !
    Dunque, l’occidente non ha grandezze di concezione …………… mentre l’EST ha molti valori veri, sani: il Divino, il Bello, il Buono, il Sano. il Sacro, la Patria, il Popolo, l’Onestà, la Famiglia, la Verità.
    L’ovest è edificato sulla sabbia, e deve solo crollare. Ciò che è morente, muore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM