L’Iran per la prima volta ha riconosciuto ufficialmente l’acquisto di caccia multiuso russi Su-35


L’Iran riceverà i caccia multifunzionali russi Su-35, le informazioni precedentemente annunciate sono state ufficialmente confermate a Teheran. Questa è la prima conferma dell’accordo da parte di funzionari iraniani.
Membro della Commissione per la sicurezza nazionale e la politica estera dell’iraniano Majlis Shahriyar Heydari, in un’intervista all’edizione iraniana di Tasnim, ha confermato il fatto stesso dell’acquisto di caccia multiruolo Su-35 e ha persino nominato i tempi della loro consegna . Secondo il politico iraniano, gli aerei inizieranno ad arrivare all’inizio del prossimo anno secondo il calendario iraniano, vale a dire due mesi e mezzo dopo. Il capodanno iraniano inizia con l’equinozio di primavera del primo mese primaverile di Favardin. Pertanto, l’anno 1402 in Iran sarà celebrato il 21 marzo 2023.

Inoltre, la Russia fornirà all’Iran elicotteri, oltre ad alcuni sistemi di difesa e missili. Shahriyar Heydari non ha fornito dettagli, quindi non si sa quali sistemi e missili Teheran voglia ottenere. È possibile che stiamo parlando di sistemi antiaerei, incluso l’S-400. Gli esperti militari sono della stessa opinione.

Alla fine di dicembre dello scorso anno, Israele ha annunciato che nel prossimo futuro la Russia avrebbe fornito all’Iran 24 caccia Su-35 originariamente destinati all’Egitto, che il Cairo ha rifiutato sotto la pressione degli Stati Uniti. Secondo gli esperti occidentali, è il Su-35 l’unico caccia in grado di combattere gli F-35 americani in servizio con l’aviazione israeliana.

All’inizio di agosto 2022, sono apparse informazioni secondo cui Teheran avrebbe firmato un contratto per i Su-35 russi a luglio durante una visita in Iran del presidente russo Vladimir Putin. Quindi le pubblicazioni occidentali hanno riferito che la Russia avrebbe scambiato con l’Iran secondo lo schema: “combattenti per droni”. Ma non ci sono state conferme o smentite né da Mosca né da Teheran.

L’intelligence ha indicato che i piloti iraniani stavano già utilizzando i jet per l’addestramento, afferma il rapporto, senza elaborare.
Washington ha descritto una vasta relazione tra Iran e Russia che coinvolge attrezzature militari, soprattutto da quando le truppe russe hanno invaso l’Ucraina a febbraio.

All’inizio di questo mese, la Central Intelligence Agency (CIA) ha affermato che anche la Russia sta cercando di aiutare l’Iran, che potrebbe rappresentare una minaccia per gli alleati degli Stati Uniti nella regione.”

Quello che sta cominciando ad emergere è almeno l’inizio di una vera e propria partnership di difesa tra Russia e Iran, con gli iraniani che forniscono droni ai russi, che stanno uccidendo militanti ucraini mentre parliamo oggi”, ha detto in un’intervista il capo della CIA William Burns. con PBS.

Nota: La fornitura di questi caccia di V generazione, oltre a sistemi missilistici di difesa aerea, come gli S-400, renderà più difficile l’attacco pianificato da Israele contro le istallazioni nucleari iraniane. L’Iran sarà in grado di infliggere durissime perdite all’aviazione israeliana e di rispondere con una pioggia di missili su Israele. Questo dovrebbe far riflettere i dirigenti di Tel Aviv. Tuttavia il punto è se questi dirigenti, accecati dall’ossessione anti iraniana, saranno capaci di riflettere sulle conseguenze delle loro azioni prima di agire.

Fonti: Agenzie

Traduzione: Luciano Lago

8 Commenti
  • nicholas
    Inserito alle 17:16h, 15 Gennaio Rispondi

    Si è perso troppo tempo, per questa fornitura.
    Anche la Cina dovrebbe fornire armi. Così , l’occidente collettivo si troverebbe nei guai

  • Matteo
    Inserito alle 18:33h, 15 Gennaio Rispondi

    Si , concordo pienamente con Nicholas , l’ Iran è in pericolo fino alla consegna di Caccia e SAM , La sua attuale aviazione con F- 14 – F-4 Phantom – Mirage F-1 ecc. ecc. non credo riesca a sventare un attacco su vasta scala

    • mondo falso
      Inserito alle 22:24h, 15 Gennaio Rispondi

      l’ iran e’ pieno di formidabili missili auto prodotti

    • Tacabanda1964
      Inserito alle 00:21h, 16 Gennaio Rispondi

      Nessun paese da solo senza aiuti esterni militari e senza soldi e altre attrezzature militari e civili potrebbe resistere ad un attacco militare su vasta scala !
      Tutti i paesi USA-UK-UE-ISRAELE se hanno avuto delle vittorie militari è merito del fatto che le nazioni che le indifese che hanno sconfitto non hanno ricevuto nessun aiuto esterno !
      Le potenti forze armate Ucraine sono state sconfitte dalla Russia nei primi 3 giorni di guerra e senza metterci nemmeno troppo impegno da parte della Russia !
      Senza il grosso ed imponente aiuto Politico-Militare-Economico da parte dei paesi USA-UK-UE-NATO la guerra tra Ucraina e Russia sarebbe finita con la totale resa Ucraina a Marzo 2022 !
      L” Iran nel caso venisse INVASO da USA-UK-UE-ISRAELE non credo affatto che riceverebbe gli stessi aiuti militari e civili che ha ricevuto l” Ucraina !

  • Giorgio
    Inserito alle 08:42h, 16 Gennaio Rispondi

    Non bastano i SU-35 … è necessario un sistema di difesa aerea tipo S-400, per evitare che l’aviazione iraniana sia distrutta al suolo da un attacco lampo dei sionisti … come avvenne nella guerra dei sei giorni quando l’aeronautica di Egitto e Siria fu distrutta senza che avesse il tempo di levarsi in volo …
    Non solo, non basta respingerne l’attacco, ci vogliono anche missili ipersonici non intercettabili come ritorsione, lanciati sia dai SU-35 che da terra … a questo punto svanirebbe il delirio sionista di onnipotenza !

  • SIMONEP
    Inserito alle 08:46h, 16 Gennaio Rispondi

    Comunque non si tratta di aerei di 5a generazione, ma di 4a generazione avanzata (4+). In ogni caso è un bel passo avanti rispetto a quelli in dotazione attualmente

  • Veggente Fai da Te
    Inserito alle 11:17h, 16 Gennaio Rispondi

    Solo 24 SU 35 al” Iran ?
    Vanno bene solo per potersi difendere da una guerra limitata !
    Esempio: Israele da solo attacca l” Iran che però ora può difendersi con aerei e missili Russi moderni !
    Purtroppo se l” Iran verrà attaccato militarmente NON sarà affatto una guerra tra due singoli Stati sarà la classica Banda di Bulli violenti cioè USA-UK-UE -ISRAELE che attaccherà l” IRAN !
    L”IRAN attaccato da un branco di bulli non potrà fare molto !
    P.S.
    La storia è sempre la stessa agendo in gruppo USA-UK-UE-ISRAELE hanno la superiorità militare sul singolo Stato che non riceve MAI aiuti esterni da altre nazioni che impaurite vigliaccamente fanno finta di nulla !

    • Giorgio
      Inserito alle 07:37h, 17 Gennaio Rispondi

      E’ vero, ma intanto gli iraniani combatterebbero fino all’ultimo uomo, e soprattutto per i sionisti non sarebbe certo una passeggiata, inoltre la Russia non potrebbe permettere che l’IRAN cada in mano NATO … ne andrebbe della sua sopravvivenza !

Inserisci un Commento