L’Iran conferma l’acquisto dei sistemi di difesa avanzata russi S-400 e Pantsir-S

L’Iran ha tenuto colloqui con l’esercito russo per l’acquisto di sistemi di difesa missilistica S-400 Triumph e sul sistema missilistico di difesa aerea Pantsir-S.

Il primo giorno della mostra Army-2020, l’esercito iraniano ha espresso estremo interesse per l’acquisizione dei sistemi di difesa aerea russi S-400 Triumph e Pantsir-S per l’armamento del paese. Entrambi questi complessi si sono dimostrati efficienti nel migliore dei modi sul territorio della Siria, ed è ovvio che Teheran può acquisire almeno due reggimenti di complessi russi, oltre a circa 30 complessi Pantsir-S.

In precedenza, fonti di Avia.pro hanno già riferito che durante la visita della delegazione militare iraniana in Russia, l’attenzione principale sarà rivolta ai complessi russi S-400 Triumph – infatti, gli unici sistemi al mondo in grado di combattere i caccia stealth e intercettare balistici razzi ad alta quota.

Caccia Bomb. SU-35S multiruolo

L’interesse principale dell’Iran per i sistemi missilistici di difesa aerea russi Pantsir-S è ovviamente causato dalla necessità di disporre dei complessi S-400, nonché dalla possibilità del loro rapido trasferimento in quasi tutte le regioni del paese e nel territorio degli stati vicini, ad esempio, in Siria, per respingere gli attacchi israeliani.

Al momento non sono state annunciate informazioni sulla conclusione dei contatti, tuttavia, gli esperti ritengono che nel prossimo futuro l’Iran potrebbe anche fare una puntata fondamentale per l’acquisto degli aerei da combattimento russi, poiché l’Air Force iraniana deve essere rafforzata, e qui, si presume, un genuino interesse per l’Iran sarà causato dal russo. MiG-29, Su-35 e Su-57.

Fonte: Avia Pro.ru

Traduzione: Sergei Leonov

5 Commenti

  • Marco
    24 Agosto 2020

    Meglio tardi che mai ..

  • Giorgio
    24 Agosto 2020

    La deterrenza sarebbe perfetta chiedendo alla Russia di posizionare qualche rampa di lancio mobile di missili a corto e medio raggio dotati di testata nucleare ……. il tempo di preavviso per i sionisti sarebbe praticamente inesistente …… ancora meglio se in Siria a qualche chilometro dalle alture del Golan …..

  • Farouq
    24 Agosto 2020

    Sono quasi certo che solo gli S400 russi sono dotati di piccole teste atomiche per abbattere eventuali sciami di missili nemici

  • Hannibal7
    25 Agosto 2020

    Con gli s-400,mig-29,su-35 e su-57 gli ameri-CANI se ne possono tornare a casa di fretta e con la coda tra le gambe…e poi concordo, missili nucleari all’Iran subito!!! Israele smetterebbe di fare la voce grossa e sarebbe subito pace in tutto il Medio Oriente….

  • Morto che cammina
    26 Agosto 2020

    Se queste cose che avete commentato adesso non sono chiacchiere allora TORNO A VOLERVI BENE COME PRIMA PIÙ DI PRIMA

Inserisci un Commento

*

code