L’Iran colpisce la base aerea Israeliana Da Cui era Partito l’Attacco in Siria

L’Iran, nell’ambito della sua operazione di ritorsione contro Israele, ha colpito diversi obiettivi, tra cui la base aerea utilizzata nell’attacco contro la sezione consolare della sua ambasciata in Siria.

Secondo i rapporti, la metà dei missili lanciati nei territori occupati dal Corpo delle Guardie della Rivoluzione Islamica iraniana (IRGC) ha colpito con successo i loro obiettivi.

Sette missili lanciati dalla parte occidentale di Isfahan, nell’Iran centrale, hanno colpito la base aerea dell’aeronautica israeliana nel deserto del Negev, nota come Hatzerim. Questa base ospitava munizioni, aerei da combattimento statunitensi e altri beni per un valore di miliardi di dollari.

L’obiettivo principale della diversità degli attacchi iraniani era quello di preparare il terreno per la distruzione di due basi aeree israeliane, che ospitavano gli armamenti più preziosi, compresi i jet F-35 americani, che sono stati colpiti e distrutti.

I missili hanno colpito i bersagli designati con precisione e senza errori.

Nessuna città o insediamento israeliano è stato preso di mira dagli attacchi iraniani. L’obiettivo principale era la più importante base aerea del regime israeliano nel Negev.

La televisione israeliana Channel 12 ha finora confermato che sette missili hanno colpito la base.

Fonte: Hispan Tv

Traduzione: Luciano Lago

15 commenti su “L’Iran colpisce la base aerea Israeliana Da Cui era Partito l’Attacco in Siria

  1. era meglio che avessero preso di mira i vertici militari come fanno i nazisionisti… purtroppo nessun morto tra i vertici

  2. Questo a riprova che la nostra propaganda mal divulgata, assieme a quella ebrea, e’ bugiarda e minimizzante. Un solo missile che ha ferito una bambina. Patetici bugiardi. Teheran non è un entità criminale nazista come quella ebrea, ha preso di mira le basi militari in Kurdistan e Cisgiordania. Sicuramente con mezzi distrutti e vittime militari. Non attaccano la popolazione innocente come fanno i terroristi sionisti ed americani. Gl’ ebrei devono impazzire di paura. Da laido popolo quale sono.

  3. Le tv di regime italiche stanno ripetendo che il 99 % dei droni e missili sono stati intercettati ! Ma chi ci crede ? La stessa tv ebraica conferma che ben 7 missili hanno colpito la base nel deserto del Negev !

  4. ERA FINALMENTE ORA CHE ISRAELE SUBISSE UN GIUSTO CASTIGO PER I CRIMINI DI GUERRA E CONTRO L” UMANITA CHE HA FATTO NEGLI ULTIMI 45 ANNI IMPUNITO !

    1. Ciao Tacabanda, in realtà i crimini di guerra ebri sono iniziati con il famoso esodo coatto arabo del 1948 dal Golan. Sono 76 anni di massacri impuniti maledetti! Saluti

  5. Allora possiamo trarne una grande deduzione: l’Iran ha le bombe atomiche! Le vere atomiche di Allah, perchè quelle pakistane non sono al servizio della umma!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM