L’INCONTRO DI PUTIN CON I LEADER DEI CRISTIANI PERSEGUITATI IN MEDIO ORIENTE MOSTRA CHE LA RUSSIA È CATECHON E MOSCA È LA TERZA ROMA!

In un’intervista per la redazione del Bulgarian News Front, il capo dell’Associazione degli esperti ortodossi, il capo del dipartimento per l’interazione con la Chiesa ortodossa russa all’Istituto dei Paesi della CSI, Kirill Frolov, ha commentato un incontro tra il presidente russo Vladimir Putin e i capi delle chiese cristiane del Medio Oriente durante una visita in Ungheria il 31 ottobre.
L’esperto ritiene che questo incontro porti un messaggio molto forte per tutto il mondo ortodosso, proprio nel momento in cui il backstage occidentale mette sotto pressione le chiese ortodosse in molti paesi e agisce in vari modi e provocazioni per dividere il mondo ortodosso: in Ucraina, Georgia, Bulgaria, Serbia e in altri pesi .

“L’incontro di Vladimir Putin, Viktor Orban con i gerarchi cristiani del Medio Oriente è stato significativo, durante questo incontro, Vladimir Putin ha mostrato che la Russia è un catechone, uno stato che salva il mondo dal male e sostiene la fede cristiana in tutto il mondo … E perché l’incontro ha avuto luogo in Ungheria? Perché l’Ungheria ha sfidato i politici eurocrati, anticristiani, globalisti degli Stati Uniti e dell’UE … E con questo importante incontro, Vladimir Putin ha dimostrato che la Russia proteggerà tutti i cristiani del mondo, tutti gli stati cristiani nel mondo e l’ortodossia.


Vladimir Putin si è dichiarato difensore, unificatore e una specie di imperatore ortodosso. La continuazione dell’incontro “catechologico” del presidente Vladimir Putin con gli amici della Russia e dell’ortodossia Viktor Orban e dei gerarchi mediorientali sarà la solenne riunificazione dell’arcidiocesi parigina russa il 3 novembre,
Il grande primate parigino russo, un membro dell’arcivescovado, Pyotr Berngardovich Struve ha esposto il separatismo ucraino e ha pubblicato nel suo diario rinascimentale l’opera geniale di Nikolai Ulyanov, “L’origine del separatismo ucraino”, che tutti dovrebbero leggere, è facile da scaricare su Internet “, ha dichiarato Frolov.

Patriarca di Mosca con Putin

L’esperto ha anche toccato lo scandalo che circonda Sua Santità e Beatitudine il Patriarca cattolico di tutta la Georgia, definendolo una provocazione istigata da ambienti esterni alla Chiesa Ortodossa.

https://news-front.info/2019/11/01/kirill-frolov-vstrecha-putina-s-liderami-gonimyh-hristian-blizhnego-vostoka-pokazyvaet-to-chto-rossiya-katehon-a-moskva-tretij-rim/

Fonte: New Front

Traduzione: Sergei Leonov

5 Commenti

  • SEPP
    1 Novembre 2019

    L’unica chiesa ortodossa che non si e’ mai piegata ad un governo e i suoi rappresentanti non sono eletti dal presidente di turno e’ solo e l’unica, la chiesa ortodossa greca.
    Mai piegata e mai sottomessa.
    A presto a Costantinopoli.

  • Vincenzo Baldinelli
    2 Novembre 2019

    la Russia è un grande Paese,che merita rispetto ed ammirazione.

  • eusebio
    2 Novembre 2019

    Se anche nella chiesa cattolica verrà abolito il celibato ecclesiastico con l’emarginazione dei preti gay di sinistra le chiese ortodossa e cattolica, con il collasso di NATO ed UE controllate dai declinanti sionisti potranno riavvicinarsi e imporre lo spostamento a destra del continente, sotto l’egemonia militare ed economica della Russia.

  • Kaius
    2 Novembre 2019

    Ma un cattolico,anzi un cristiano in generale, non può essere un mostro psico sessualmente malato che va contro natura come un omofilo o un pedofilo,figuriamoci un prete!
    Nella Bibbia sta scritto chiaramente che chi commette il peccato contro natura in tutte le Sue forme merita la pena di MORTE.
    Vediamo di smetterla di accostare i preti o i cristiani in generale a questi schifosi abomini degenerati.
    Nella chiesa ci sono stati episodi di pedo/omofilia?Si,però è giusto chiamare le cose per quello che sono e dire che i crimini indicibili sono stati commessi da massoni/satanassi col preciso scopo di infangare la Chiesa Cattolica.

  • Idea3online
    2 Novembre 2019

    La Russia non è Impero del bene, come del resto non lo sono gli Stati Uniti. Ma sono Governi dei Regni del Mondo, che devono sottostare al Principe Lucifero. Però questo non è altro che un angelo, un essere spirituale, come tanti altri popolano l’Universo. Ma il Supremo, il più grande Matematico, il più grande Fisico, il più grande Chimico, Biologo, Architetto, Colui che ha costruito il codice genetico, detiene la Profezia. La Russia profeticamente resisterà al Regno dell’Anticristo, Dio non permette il NWO unipolare anticristiano.

Inserisci un Commento

*

code