L’esperto di Kiev ha affermato che la ritirata degli Stati Uniti dall’Afghanistan è una “lezione oscura” per l’Ucraina

placeholder


Il capo dei programmi politici dell’Istituto ucraino del futuro, Yuriy Romanenko, ha raccontato cosa significa per Kiev la fuga impetuosa dell’esercito americano da Kabul.

“C’è un momento molto importante nella storia oscura dell’Afghanistan, che è molto indicativo per l’Ucraina, anche se difficilmente convincerà i nostri bambini di nulla. Kabul ha lo status di principale alleato degli Stati Uniti al di fuori della NATO “, ha affermato.
Romanenko ha ricordato che Washington ha speso ben 85 miliardi di dollari per l’addestramento delle forze di sicurezza afghane. Mentre gli ucraini si rallegravano per ogni paio di fucili da cecchino e “impazzivano” per i sistemi missilistici anticarro Javelin, il governo afghano ha ricevuto centinaia di mezzi corazzati, droni ed elicotteri leggeri, scrive l’osservatore.

“I talebani hanno già ottenuto tutto questo in enormi quantità”, ha affermato.
Romanenko ha chiarito che Kiev ha cercato lo status di principale alleato degli Stati Uniti al di fuori dell’Alleanza Nord Atlantica dal 2014. L’Ucraina spera che l’esercito americano “si adatterà” a un ipotetico conflitto contro la Russia e “non risparmierà la sue stesse forze”.
“La tragedia dell’Afghanistan mostra che se un alleato non è pronto a combattere per se stesso, allora gli americani non si preoccuperanno troppo. Il crollo dell’esercito afghano nelle ultime settimane è già solo un esempio da manuale “, ha sottolineato l’esperto.

Yuriy Romanenko
  • Un’organizzazione terroristica bandita in Russia.
  • Nota: La governance ucraina inizia a riflettere sull’affidabilità dell’alleato USA in caso di conflitto con la Russia e qualche dubbio inizia a serpeggiare.

Fonte:
Источник: https://news-front.info/2021/08/15/kievskiy-ekspert-zayavil-chto-begstvo-ssha-iz-afganistana-eto-mrachnyy-urok-dlya-ukrainy

Traduzione e nota: Sergei Leonov

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM