L’Esercito Ucraino ha Ripreso il fuoco di artiglieria contro Donetsk


di Drago Bosnic

A Donetsk gli edifici residenziali sono in Fiamme, i Vigili Del Fuoco non possono agire per causa di urla in corso

DONBASS – Le forze armate ucraine stanno conducendo enormi bombardamenti del territorio della Repubblica popolare di Donetsk da due direzioni contemporaneamente: il sud del DPR e la direzione di Donetsk che trovano sotto tiro. Lo ha riferito il rappresentante del DPR nel Centro comune per il controllo e il coordinamento del cessate il fuoco.

Le forze armate ucraine hanno sparato contro il distretto Petrovsky di Donetsk, provocando un incendio in un paio di edifici residenziali. Lo ha annunciato oggi il rappresentante del DPR nel Centro comune per il monitoraggio e il coordinamento del cessate il fuoco:

“Alle 19:00, le forze armate ucraine hanno aperto il fuoco in direzione del villaggio minerario di Trudovskaya. A seguito di un colpo diretto, è scoppiato un incendio in un edificio residenziale all’indirizzo: Udachnaya street, 19 ”, come è stato riferito.

A causa dei bombardamenti in corso, i vigili del fuoco non possono iniziare a spegnere un incendio.

Fonte: FRN

Traduzione: Sergei Leonov

2 Commenti

  • La soluzione
    24 Ottobre 2019

    Questi farabutti sono dei criminali. Spero che la Russia gli dia una strigliata coi fiocchi. Ovvio che l’Ucraina essendo una nazione fallita gli rimane la guerra. Così oltre che fallita sarà distrutta. Idioti

  • Idea3online
    25 Ottobre 2019

    La Russia ultimamente reagisce in altri territori, aumentando la sua presenza in altri cortili. Può reagire in Ucraina, ma potrebbe farlo in Libia, ed in Venezuela o in altri territori o potenziali prede dell’Occidente. Reagire in altri territori con strategie di penetrazione e assestamento è più vantaggioso per la Russia. La Russia è un Regno in espansione, gli USA in stagnazione in congestione, crescita piatta in flessione, ma non è in declino. Ma la Russia è in espansione insieme alla Cina.

Inserisci un Commento

*

code