L’esercito siriano tende una imboscata ai miliziani che si infiltrano dalla zona controllata dagli Stati Uniti

BEIRUT, LIBANO (15:20) – L’esercito arabo siriano (SAA) ha effettuato un agguato nella Siria meridionale martedì, mentre teneva sotto osservazione un gruppo di miliziani che stavano lasciando la zona di Al-Tanf, dove è situata la base controllata dagli Stati Uniti, per infiltrarsi nelle aree del governo in zona Homs.

Secondo un rapporto del Governatorato di Homs, l’esercito siriano ha teso un’imboscata al gruppo dei terroristi che si sono infiltrati dalla zona di Al-Tanf verso la montagna di Al-Bishri. Il rapporto afferma che l’esercito siriano è riuscito a uccidere tre dei miliziani, arrestandone altri tre e sequestrandone le armi.

Nel frattempo, a nord del monte Al-Bishri, l’esercito siriano si è scontrato con un gruppo di terroristi dello Stato islamico (ISIS / ISIL / IS / Daesh) che hanno tentato di attaccare le loro posizioni nella regione di Badiya Al-Sukhnah.

Istruttori USA addestrano miliziani takfiri

Una fonte dell’esercito siriano ha affermato che le loro forze sono state in grado di neutralizzare l’attacco dello Stato islamico, costringendo il gruppo terroristico a ritirarsi nel deserto.

Dall’inizio di luglio, lo Stato islamico ha lanciato una serie di attacchi contro l’esercito siriano; questo ha spinto questo ultimo a rafforzare le proprie difese nella regione di Badiya Al-Sham inviando rinforzi e armi pesanti.

Miliziano Jihadisti presi prigionieri da Esercito siriano

Nota: Il comando delle forze siriane e russe ha da tempo denunciato che gli Stati Uniti, nella loro base illegale costituita ad Al Tanf, provvedono ad arruolare ed addestrare elementi terroristi per poi infiltrare questi elementi e compiere attività di terrorismo e sabotaggio contro le forze governative siriane e contro le infrastrutture del paese. Da ultimo si sono consegnati spontaneamente alle forze siriane alcuni di questi elementi che hanno rivelato di essere stati addestrati e armati da istruttori USA pressso Al Tanf per compiere attentati e sabotaggi contro le forze siriane.

Fonte: Al Masdar News

Traduzione e nota: Luciano Lago

1 commento

  • Teoclimeno
    7 Luglio 2020

    Siamo tutti stanchi di questa guerra di logoramento. Una ferita purulenta che va cauterizzata al più presto.

Inserisci un Commento

*

code