L’esercito siriano inizia l’offensiva nella provincia di Idlib

BEIRUT, LIBANO (12:45) – Per il terzo giorno consecutivo, l’esercito arabo siriano (ASA) ha pesantemente attaccato i ribelli jihadisti all’interno del Governatorato di Idlib.

Le unità della 4a e 11a divisione dell’esercito arabo siriano avevano iniziato il loro attacco nella campagna settentrionale della provincia di Hama, distruggendo un certo numero di covi dei gruppi jihadisti vicino alle città di Al-Lataminah, Kafr Zita e Zakat.

L’esercito arabo siriano ha quindi esteso il proprio attacco al Governatorato di Idlib, dove verrebero attaccate un certo numero di città dove risulta una presenza dei gruppi jihadisti Jabhat Tahrir Souriya e Hay’at Tahrir Al-Sham.

In particolare, l’esercito arabo siriano ha colpito le posizioni di Hay’at Tahrir Al-Sham attorno alla città di Al-Khuwayn; questo ha provocato la morte di un certo numero di ribelli jihadisti, tra cui i caporion,i Mohannad Radwan Al-Saleh e ‘Abdel-Latif Khaled Al-Qaddour.

L’esercito arabo siriano ha anche colpito un grande raduno jihadista nella città di Saraqib; questo ha comportato la distruzione di diversi veicoli equipaggiati con mitragliatrici e l’eliminazione dei terroristi.

Forze speciali siriane su Hama

Questi ultimi attacchi dell’esercito arabo siriano arrivano pochi giorni prima di lanciare la loro tanto attesa offensiva nelle campagne settentrionali di Hama e Latakia.

Grande convoglio di truppe dell’esercito siriano a nord-ovest della Siria per offensiva su Idlib (video)

BEIRUT, LIBANO (13:30) – Un grande convoglio dell’esercito arabo siriano (SAA) è stato filmato ieri verso la provincia nord-occidentale di Hama.

Secondo il portavoce delle Forze Tigre, questo grande convoglio dell’esercito arabo siriano apparteneva alla loro divisione; in precedenza erano schierati nel sud della Siria.

Il convoglio ha viaggiato dalla provincia meridionale di Daraa al Governatorato di Hama, ieri, mentre le forze speciali si preparano a prendere parte all’offensiva su larga scala lungo l’asse Hama-Idlib.

Come mostrato nel video di Tiger Forces qui sotto, hanno inviato un grande convoglio militare che consisteva in decine di veicoli pesanti e centinaia di soldati a Hama:
L’offensiva su Idlib dovrebbe iniziare nei prossimi giorni, mentre altre truppe dall’esercito arabo siriano si riversano nel Governatorato di Hama. Quella di Idlib è l’ultima zona al nord della Siria ancora sotto il controllo dei gruppi terroristi appoggiati dall’estero (principalmente USA ed Arabia Saudita).

Fonte: Al Masdar News

Traduzione e sintesi: Luciano Lago

4 Commenti

  • Fabio Franceschini
    16 agosto 2018

    Beh al masdar non cita i turchi che sicuramente controllano una parte delle milizie in zona e su altre possono avere un discreto appeal. Che una parte dei terroristi stia trattando col governo attraverso un dialogo tra turchi e russi? Forse la Turchia non ha più il potere di due anni fa ma certo qualche milizia ancora è di fatto un loro proxy. Vedremo Putin vuole che idlib ritorni sotto il governo siriano e di certo non ama erdogan ma di certo non vuol gettare alle ortiche l’occasione di infliggere alla nato un colpo durissimo.erdogan è piuttosto debole e anche se inaffidabile questo potrebbe fare il gioco di Putin in una partita complessiva ben più ampia di quella siriana.

  • Mardunolbo
    17 agosto 2018

    Bellissimo vedere i fratelli siriani che procedono nello spazzare i ratti di fogna mercenari ! Si nota anche la gioia che prende i soldati che scorrono verso le nuove linee del fronte. Non qui, ma in altri video !
    Forza Esercito siriano, libera la tua patria !

    • atlas
      17 agosto 2018

      è bello leggerti così, a lodare cristiani e Musulmani dell’eroico Esercito Arabo Siriano che insieme distruggono i giudei salafiti wahhabiti

      se solo uscissi un po’ da quel convento mentale…

      con tutte le belle donne che ci sono in giro

      • Mardunolbo
        17 agosto 2018

        Se tu solo ti liberassi dalla menzognera fede islamica e rimangiassi con gusto salamini e wuerstel alla senape e crauti, riusciresti ad apprezzare meglio la vita senza bisogno di gettare il tuo tempo con belle donne !
        Ma lo conosci il salame di Varzi ? E il salame “felino” ?

Inserisci un Commento

*

code