L’esercito russo ha lanciato un massiccio attacco contro importanti obiettivi nemici in tutta l’Ucraina


Nella notte dell’8 maggio, l’esercito russo ha lanciato un massiccio attacco contro importanti obiettivi nemici in tutta l’Ucraina.

Fonti ucraine riferiscono che i missili Kalibr sono stati lanciati da un sottomarino russo dal Mar Nero (verso la regione di Nikolaev).

Nel cielo operavano i Jet portamissili strategici Tu-95MS delle forze aerospaziali russe. Sono stati utilizzati anche UAV d’attacco Geran-2.

► Esplosioni si sono verificate nella regione di Lviv vicino alla città di Stryi, dove si trova un grande impianto di stoccaggio sotterraneo di gas.

► È stato effettuato un attacco missilistico su un obiettivo a Dobrotvor, nella regione di Lviv, dove si trova la centrale termoelettrica.

► Nella regione di Ivano-Frankivsk si sono verificate esplosioni nella zona di Burshtyn, dove si trova la centrale termoelettrica.

► Esplosioni vicino alla centrale termoelettrica Ladyzhinskaya nella regione di Vinnytsia.

► Una serie di esplosioni vengono segnalate a Kiev e Lvov.

► Nella regione di Dnepropetrovsk si sono verificate esplosioni nella città di Kamenskoye: lì si trova la centrale idroelettrica di Sredneprovskaya.

“Ancora un attacco massiccio al nostro settore energetico. Gli impianti di produzione e trasmissione di elettricità nelle regioni di Poltava, Kirovograd, Zaporozhye, Lvov, Ivano-Frankivsk e Vinnytsia sono stati attaccati”, ha detto il ministro ucraino dell’Energia German Galushchenko.

“Questo è l’attacco che era stato promesso all’Ucraina a seguito degli attacchi ucraini/Nato contro obiettivi civili sul territorio russo”, ha dichiarato un funzionario russo della Difesa. “Altri ne seguiranno fino a quando il comando ucraino non accetterà una tregua nelle operazioni belliche e gli sponsor occidentali rinunceranno a fornire missili e armamenti all’Ucraina”.

Fonte: Rusvesna.su

Traduzione: Mirko Vlobodic

10 commenti su “L’esercito russo ha lanciato un massiccio attacco contro importanti obiettivi nemici in tutta l’Ucraina

  1. Potevano farlo quando stava arrivando l’inverno, interrompendo l’energia e lasciando gli ukronazi al gelo e al buio, ma il Cremlino è troppo buono e lo fa in primavera …

    I Russi devono togliersi i guanti bianchi e colpire durissimo, per arrivare alla vittoria finale e alla demolizione del pericolo ukraino-nato a ridosso del loro confine.

    Quando si deve affrontare un criminale privo di etica e disposto a ogni crimine, a ogni atto di terrorismo puro, non si dovrebbe lottare come un gentiluomo, rispettando quelle regole che il criminale non rispetta.

    Cari saluti

    1. non posso che essere d’accordo… in cuor mio mi son sempre chiesto… come mai la Federazione Russa è andata avanti con così tanta cautela… avranno avuto le loro buone ragioni… io, invece, sarei andato giù pesante… e prima di adesso… questi non meritano misericordia… questi non sono umani… abbiamo capito dopo tanti anni di che stoffa son fatti… quelli che hanno accusato altri di essere stati canaglia, sono i primi a essere impossessati dal Demonio, chiamatelo come volete… sono i primi che hanno commesso e continuano a commettere delitti efferati… robe da far impallidire pure quello che nella storia è diventato il male per antonomasia… H…er

  2. Avanti cosi, fino a spianare gli ucro-nato e spegnere le patetiche velleità belliche dei vari Macron, Cameron e compagnia !

  3. Le ambasciate dei paesi occidentali a Kiev sono obiettivi legittimi. Fatele saltare una dopo l’altra. Come hanno fatto gli JUSA a Belgrado con l’ambasciata cinese o come ha fatto Israele con l’ambasciata israeliana.

    1. Gli USA (Statunitensi ) sono molto stupidi e molto ignoranti ! Perciò è meglio NON imitarli Nè copiarli !
      P.S.
      L” impero del Male USA Capitalista Democratico cioè fascista-Nazista -Sionista assieme ai paesi satelliti della NATO & ISRAELE possono compiere beati è candidi in tutto il mondo “DEMOCRATICI” Genocidi di massa -Finte Rivoluzioni-Colpi di Stato-Guerre Civili -Guerre per Invadere e occupare nazioni libere da depredare .
      Tutto ciò con l” aiuto di finti enti internazionali ONU che proteggono ed aiutano la dittatura USA e tutte le dittaure filo-USA dei paesi NATO compreso Israele !

  4. Più passa il tempo e più capisco che l’essere umano è un pecorone senza cervello .. purtroppo non tutti hanno le stesse capacità cognitive …già ai tempi delle scuole superiori notavo che tutti studiavano a memoria senza capire la logica di quella formula o di quel pensiero .. da anni parlo di questa guerra e ma nessuno ci credeva. Oggi cerco di far capire a tutti che questa guerra è persa per la NATO, chiedo a tutti voi, si può vincere con chi detiene migliaia di testate nucleari? fare una guerra con chi detiene armi nucleari significa perdere o per lo meno pareggiare con la distruzione di entrambi ( NATO e Russia) .. il popolino ucraino sono dei creduloni come il popolo europeo basta un po’ di TV e si convincono anche a breve che Berlusconi risorgerà dalla bara, questo fa capire che tasso di intelligenza c’è nell’ 80% degli italiani. Purtroppo questa è una guerra esistenziale tra NATO e Russia, ha ragione Draghi o Macron quando dicono che nel caso la Russia prendesse l’ucraina sarà la fine dell’Europa. Vi ricordo che ai confini con l’ucraina ci sono 2 stati Ungheria e Slovacchia che sono pronti ad abbandonare i sionisti atlantisti per entrare nel nuovo ordine mondiale chiamato Brics … questo porterebbe ad un effetto domino in Europa e gli USA perderebbero i suoi zerbini. Quindi la situazione oggi potrebbe avere 2 risvolti. Il primo la distruzione dell’Occidente e della Russia, ma penso che nessuno dei 2 la vuole, il secondo ha ragione Medvedev quando dice che l’ucraina perderà il suo status e sarà alla fine divisa in tante pari o tra 2 parti.

    1. Il crollo e fallimento EU ci sarà inevitabilmente. Se Putin riconquisterà tutta l’ Ucraina, come penso, più velocemente. Se farà la fine della Korea, come pensi tu, più lentamente. Ma ci sarà. Perché nella sua essenza economica c’ è l’ espansione ad Est. Cosa che e’ di fatto impossibile dal 2022. Almeno in suolo europeo, non di stati ricchi di risorse ed indispensabili come Kiev. Saluti

  5. l?ucraina è una regione Russa, e purtroppo i sUOI ABITANTI SONO DEI TRADITORI SLAVI… TUTTI. COME I POLACCHI,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM