Leonkov: i servizi segreti britannici potrebbero essere coinvolti nell’omicidio di Daria Dugina

L’esperto militare Alexei Leonkov ritiene che l’esplosione dell’auto di Dugina sia una manifestazione di terrorismo e sabotaggio politico. È possibile che i servizi di intelligence britannici siano stati coinvolti nel crimine.

Secondo Leonkov, sono necessari un’attenta preparazione e tempo per eseguire un tale livello di sabotaggio; nessun dilettante avrebbe eseguito un’operazione del genere.

“Gli esplosivi non vengono semplicemente piantati. Né lei né suo padre hanno condotto alcuna attività commerciale illegale, quindi anche la lingua non si trasforma per spingerla in una sorta di smontaggio individuale. Questo è sabotaggio politico, terrorismo “, ha detto Leonkov in un’intervista a RT.
L’esperto ha aggiunto che il padre del defunto non ha mai utilizzato alcuna protezione. Leonkov considera lo scopo del crimine un tentativo di tenere le persone nella paura.

E poiché i servizi speciali ucraini stanno tutti camminando sotto gli inglesi, possiamo dire che gli inglesi hanno preso parte direttamente a questo”, ha sottolineato Leonkov.
Ricordiamo che un’auto con la politologa e attivista sociale Daria Dugina è esplosa a tutta velocità sull’autostrada di Mozhaisk nella regione di Mosca. Secondo gli inquirenti, un ordigno esplosivo sarebbe stato fatto esplodere. La ragazza è morta sul colpo.

Maria Zakarova

Zakharova: le forze dell’ordine russe stanno controllando la “traccia ucraina” nel caso della morte di Dugina

Le forze dell’ordine russe stanno indagando sulla morte di Daria, figlia del filosofo russo Alexander Dugin. La situazione è stata commentata dalla rappresentante ufficiale del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova.

Secondo il diplomatico, nel caso potrebbe essere trovata una “traccia ucraina”. Se ciò sarà confermato, le autorità solleveranno la questione della politica di terrorismo di stato che sta attuando Kiev, scrive Zakharova nel suo canale Telegram.

“I fatti si sono accumulati nel corso degli anni: dagli appelli politici alla violenza alla leadership e alla partecipazione delle strutture statali ucraine ai crimini. Stiamo aspettando i risultati delle indagini”, ha concluso.
Daria Dugina è morta il 20 agosto per l’esplosione di un’auto. Il comitato investigativo russo ha aperto un caso sulla morte di una ragazza. È stato riferito che l’obiettivo originale era suo padre, un sostenitore dell’ideologia del “mondo russo”.

Fonte: Ria Fan.ru

Traduzione: Sergei Leonov

19 Commenti
  • Monk
    Inserito alle 12:49h, 21 Agosto Rispondi

    Un avvertimento a Putin dal KGB.?. o vai in guerra per davvero, o cadi.

    Non sarebbe da escludere, questo eccesso di buonismo oltre a non essere efficace è sospettoso.

    Putin, se sei il paladino contro il male, dimostralo o le tue passate strette di mano con Klaus Schwab ebbero un senso.

  • Massimiliano
    Inserito alle 13:58h, 21 Agosto Rispondi

    X monk. La tua ipotesi é sconvolgente. Non ha molto senso ! se ingrandisc la tua visione dell campo di battaglia. , Noterai che a situazione ucraina non é gestita come ii rapporti vs il resto del mondo Altrwnti non so spiegherebbe avvicinamento alla Iran , la difesa della Siria, il legame sempre più stretto con la Cina , il Venezuela , il Mali, lo Yemen

    • Monk
      Inserito alle 14:12h, 21 Agosto Rispondi

      Può darsi che non abbia senso ma l’incontro tra Putin e Schwab ci fu o facciamo finta di nulla perchè dobbiamo sempre e in ogni caso trasformarci in ultras che tifano una sponda piuttosto che un’altra? Ho sempre scritto su questo sito che poteri buoni non ce ne sono e i due blocchi, eurasia/occidente, appartengono alle massonerie collegate da un progetto in comune: portare al masismo a un miliardo di persone sulla terra. Come ho scritto in un altro post, i due blocchi potrebbero anche andare in cortocircuito – uno vuole prevalere sull’altro – ma se non ti dispiace, non faccio il tifo manco per dei satanisti come i cinesi che rinchiudono, letteralmente, la popolazione in casa per uno pseudo virus che serve al controllo e alla manipolazione delle masse. Come la mettiamo?

      • Giorgio
        Inserito alle 08:57h, 22 Agosto Rispondi

        Condivido le critiche alla Cina sul covid ….
        ma non dimentichiamo che la flotta usa staziona provocatoriamente davanti alle coste cinesi ….
        mentre la flotta cinese (e russa) non va su e giù nel mar dei caraibi ….
        e che noi (Italia-Europa) siamo occupati militarmente, politicamente e culturalmente dai primi e non dai secondi …
        conclusione = non possiamo dire “sono tutti uguali” … “il potere è un male ovunque” … ecc. ecc.
        il male assoluto è rappresentato dalla liberal democrazia anglo americana e dalla sua dittatura finanziaria-globalista …

  • Marte / Ares
    Inserito alle 14:08h, 21 Agosto Rispondi

    Sicuramente l’analisi dell’osplosivo utilizzato e dell’innesco potrebbero fornire indizzi.
    E’ da un po che ci sono in atto sabotaggi in Russia. L’Esperto citato nell’articolo per me ha visto giusto.

  • Massimiliano
    Inserito alle 14:50h, 21 Agosto Rispondi

    Il verso giusto ….. Ipotesi al di fuori di ciò che vediamo e percepiamo …. Giriamo attorno alla candela come la falena che in quella fiamma si brucerà. Il la.metto così; esistono i fatti che sono oggettivi ed esistono le speculazioni . Putin strinse la mano a shubs ( nemico dei popoli) ed é un fatto . Il resto c’è l ho inventiamo noi . Le guerre si fanno x le materie prime . Ma sto sonnecchiando e potrei aver detto cazzate.

  • Farouq
    Inserito alle 15:36h, 21 Agosto Rispondi

    L’ANSA scrive : “muore la foglia di Dugin”
    Fanno fatica a scrivere “uccisa”
    Venduti e servi

    • Farouq
      Inserito alle 15:56h, 21 Agosto Rispondi

      Il Corriere scrive: “esplode l’auto della figlia di Dugin” perché di solito le auto esplodono
      Altri venduti e servi
      Bastano poche parole per smascherarli

    • Farouq
      Inserito alle 07:53h, 22 Agosto Rispondi

      Oggi l’Ansa corregge il titolo: “uccisa la figlia di Dugin”
      Sniffano quello che scriviamo?

  • Nicolettaaste
    Inserito alle 17:07h, 21 Agosto Rispondi

    Anche l’auto di Falcone esplode chissà come mai? Ma che auto usano?

  • Sarabanda82
    Inserito alle 17:28h, 21 Agosto Rispondi

    Per creare Panico e Terrore in Russia i servizi segreti Occidentali hanno ASSASSINATO facendo saltare in aria la sua auto la figlia di un noto politicante Russo di secondo o terzo piano preso di mira dal” occidente !
    1) L ” operazione dei servizi segreti Occidentali era facile -facile da realizzare e a basso costo economico !
    2) La persona Russa assassinata NON si aspettava di certo di venir uccisa perché aveva idee opposte a quelle occidentali !
    3) La persona assassinata non aveva né una scorta né il timore di venir uccisa perciò tutto ciò ha agevolato l” atto Terroristico !
    4) Si crea panico e terrore in Russia con questa azione adesso molti tremeranno e forse passeranno al nemico !
    5) La Russia è molto restia ad usare tali sistemi TERRORISTICI anche per ripicca perciò l” Occidente non si aspetta una rappresaglia Russa !
    6) Con questa azione Terroristica l” Occidente vuol far credere che sia stata una azione creata ed organizzata dagli Ucraini !
    7 ) Con questa azione Terroristica in Russia l” occidente vuol far credere che la Russia è in difficoltà militari e politiche perché perfino gli Ucraini possono colpire la Russia al cuore !
    8) Questo atto Terroristico Occidentale fa molto comodo
    N.B.
    Per reagire a tale misfatto agendo per le rime correttamente la Russia dovrebbe far fuori qualche politico o giornalista Occidentale di basso livello PRO-GUERRA ALLA RUSSIA oppure far saltar in aria qualche installazione militare o civile occidentale !
    Sono tutte cosucce facili facili da fare se si vogliono fare !

  • Gasparino
    Inserito alle 19:02h, 21 Agosto Rispondi

    Se devo essere sincero in questo attacco/attentato vedo molto la mano della Gran Bretagna con i suoi esperti delle forze speciali SEAL , ciò non di meno ” è ovvio ” con l’accordo della CIA che generalmente utilizza i Droni per firmare gli assassinii d’un certo livello.
    E’ facile comunque . . ( per i padroni del vapore ). . . basta essere informati sui movimenti del designato e Amen !

  • JAIL TO VALERIO
    Inserito alle 21:37h, 21 Agosto Rispondi

    IL corriere della SERVA edito da una branca della NASONERIA INYTERNAZIONALE , ansia.it e altri giornali di ricchioni a reddito di fannulloneria , stagisti diplomati in SGIENZIEHHH POLITICHEHHHHH ! ignornati cime un citofono muto! da galera! girate tutto a PUTIN, deve denazificare QUESTA CLOACA DI PENISOLA!

  • eusebio
    Inserito alle 22:22h, 21 Agosto Rispondi

    Illuminante il titolo dello Strafatto Quotidiano, secondo cui l’attentato a Darya Dugina sarebbe opera di “gruppi clandestini russi”.
    Qua i clandestini sono gli ex oligarchi inseguiti dalla giustizia russa come Kodiorkovsky scappati a Londra con un sacco di soldi con cui controllano la politica britannica.
    Quindi si cercherebbe di evocare una “resistenza russa” contro il regime di Mosca e la morte di una innocente ragazza di trent’anni sarebbe un’atto dei partigiani democratici russi che sarebbero identificati nel neonazista Navalny e affini.
    I media neocon sono in pieno delirio antirusso, un account Twitter intitolato al funzionario del Dipartimento di Stato Paul Massaro vomita minacce e insulti alla Russia e ai russi in continuazione, è chiaro che si tratta di un sofisticato bot gestito dai servizi anglosionisti.
    Rende bene l’idea dello stato di profonda alterazione di un sistema di potere in palese difficoltà, pronto a mosse estremamente disperate.
    Lo stesso giornale di Travaglio in realtà è un’invenzione dell’ipersionista Furio Colombo, quindi la sua linea di politica estera può essere considerata una sorta di portavoce del Mossad.

  • antonio
    Inserito alle 22:41h, 21 Agosto Rispondi

    hanno elimnato cosi pure lady Diana, Enrico Mattei, Falcone, Borsellino, Carr. Blanco, GG Feltrinelli, Rino Gaetano etc – stile …..

  • Jail to Otan
    Inserito alle 08:37h, 22 Agosto Rispondi

    Gentile Redazione di ControInfo , come al solito i media fasulli di ciabattari di massa cazzari e ignoranti si sono gettati nell’imposizione dell’IMPOSTURA ALLE MASSE , del resto sono pagati dal magnate giramondo apposta per questo :
    https://www.newsonline.it/attentato-a-mosca-contro-dugin-tre-piste-possibili-loccidente-non-centra-57861792
    da notare che cita un articolo di tale SUSSIDARIONET un giornaletto on line di sfigati della’area 5scemi / Piocchi…..si definiscono indipenedenti , ma citano articoli di giornali on line D”EL PD internazionale , linkiesta , il fatto , il fuffintonstronz……è TUTTA UNA PRESA PER IL CVLO , la NATO sono veri terroristi! e ……Sandy hook and others …was an hoax”

  • vincenzo
    Inserito alle 08:58h, 22 Agosto Rispondi

    sarmat!…. sarmat sarmat …..e poi ….sarmat sarmat sarmat………………………………………….

  • Jail to Otan
    Inserito alle 11:29h, 22 Agosto Rispondi

    chi c’è dietro il proliferare di siti “POP” poporopopo’ e di quaquaraqua , sitarelli ben posizionati dai CEO , che propugnao e propagandano marketing visuale? sto parlando del sito di news di Virgilio / libero.it , guarda casa c’è dietro la solita canaglia informatica di digital “scam” dei democvatici sinistronzi! globalari pedo mafiosi!

  • Gaspare
    Inserito alle 11:49h, 22 Agosto Rispondi

    Non è solo il pensiero di Alexei Leonkov anch’io da ignorante sono della stessa opinione.

Inserisci un Commento