L’Elite si organizza: Chelsea Clinton entra nel CDA del “Contact Tracing Group”, finanziato da Bill Gates e George Soros

La figlia dell’ex presidente Bill Clinton e dell’ex segretario di Stato, Hillary Clinton, ha preso una posizione di rilievo in una fondazione fondata da Bill Gates e George Soros.

Il governatore del Massachusetts Charlie Baker ha selezionato un gruppo chiamato “Partners in Health” per condurre il monitoraggio dei contatti del coronavirus. ” Partners In Health” è un’organizzazione sanitaria no profit con sede a Boston fondata nel 1987 da Paul Farmer, Ophelia Dahl, Thomas J. White, Todd McCormack e Jim Yong Kim. Filantropia pura!

Il tracciamento dei contatti, noto anche come tracciamento, è un processo in cui i team di investigatori scoprono con chi le persone infette sono venute in contatto. Il governo sta inoltre pianificando una cosiddetta app di tracciamento o app Covid 19 in Germania:

Le app COVID-19 sono app mobili che vengono discusse e sviluppate in relazione alla pandemia di COVID-19. Gli usi più comuni di queste app sono: tracciabilità dei contatti, monitoraggio della quarantena, fornitura di informazioni e / o raccolta di dati. I critici di queste app mettono in guardia contro la sorveglianza totale. I sostenitori della privacy avvertono dell’uso improprio di tale app. come controllo dei movimenti delle persone.
Il gruppo, finanziato da George Soros e da Bill Gates, ha preso nel comitato direttivo (Board) la Chelsea Clinton.

Rapporto del National File Report : il gruppo sta già formando e implementando centinaia di tracker di contatti (vedi app di tracciamento in Germania). Alcuni cittadini temono il potenziale per la sorveglianza di massa attraverso il tracciamento dei contatti, in particolare è stata decretata una legge, introdotta dai Democratici al Congresso, per approvare la persecuzione dei contatti “nei singoli dormitori”.

L’impegno di Partners In Health non dissiperà molte paure considerando che il gruppo ha ricevuto finanziamenti dalle organizzazioni George Soros e Bill Gates e Chelsea Clinton è nel suo consiglio di fondazione (Board).

Partners in Health elenca le Open Society Foundations di George Soros come partner ufficiale della Bill and Melinda Gates Foundation. Partners In Health elenca Open Society Foundations nel suo rapporto annuale 2015 come sponsor di almeno 1 milione di dollari con la Gates Foundation. Chelsea Clinton è membro del Board of Trustees di Partners in Health, secondo il rapporto annuale 2019.

La nuova mascotte di Gates & Soros

Paul Farmer, co-fondatore di Partners in Health, ha dichiarato: “Il lavoro di Farmer è stato supportato da filantropi, tra cui George Soros, Bill e Melinda Gates. Nel 2002 PIH ha ricevuto una sovvenzione di $ 13 milioni dal Fondo globale per miglioramenti nel complesso Cange. Nel 2005, la William J. Clinton Foundation ha finanziato un programma per l’AIDS per i partner sanitari in Ruanda. “Farmer e Chelsea Clinton hanno podcast congiuntamente la Clinton Foundation nel 2019.
In risposta a un focolaio di tubercolosi del 2007 in Africa, NBC News ha riferito : “Il Soros Open Society Institute ha annunciato una sovvenzione di 3 milioni di dollari ai partner no profit di Health and Brigham e al Boston Women’s Hospital. La donazione verrà utilizzata per progettare un progetto modello per il trattamento della XDR-TB basato sulla comunità in Lesotho. Una volta sviluppate le linee guida per il trattamento, gli esperti sperano che il programma sarà adottato in altri paesi poveri. “

Soros aveva annunciato personalmente la sovvenzione e aveva sperato che questa avrebbe creato un progetto più ampio. Per questa iniziativa, Partners In Health è stata nominata nel libro di propaganda “The Philanthropy of George Soros: Building Open Societies” .

Nel 2011, l’International Women’s Health Coalition ha osservato: “Il fondatore della YP Foundation si unirà a Paul Farmer, George Soros, al gala dell’IWHC”. Farmer è stato onorato alla serata di gala in cui era presente l’ospite di un ospite David Rockefeller.

Nel 2014, il co-fondatore di Partners In Health, Paul Farmer, si è assicurato un finanziamento Soros multimilionario per un progetto di coalizione in Africa. Farmer è stato presentato in una video intervista nell’ottobre 2014 sul sito Web di Soros Open Society Foundations, dicendo: “Tra i viaggi in Liberia, Paul Farmer di Partners In Health ha visitato gli uffici della Open Society per discutere del suo lavoro su Ebola. Paul ha parlato della necessità di garantire sistemi sanitari sostenibili per le persone nei paesi in cui il virus si è diffuso. Farmer ha attaccato nel video i sostenitori delle “Teorie della paura e della cospirazione sulle malattie fatali” e ha parlato di come le teorie della cospirazione possono essere “attaccate” con l’attivismo.
Forbes ha riferito nel settembre 2014 :

“Non c’è mai stato un legame tra Ebola e l’assistenza medica di livello mondiale”, ha affermato Paul Farmer, rinomato co-fondatore di Partners in Health, prima di sottolineare che nessuno degli operatori sanitari è tornato negli Stati Uniti. Gli Stati Uniti per le cure sono morti. La risposta allo scoppio nel regime di cura potrebbe essere valida per le persone colpite?

Lo scopriremo presto. Farmer è atterrato in Liberia questa mattina, al centro di una coalizione che si è tacitamente formata per testare questa tesi in modo specifico e rapido. Nelle prossime settimane, il Gruppo Farmer aprirà una struttura di trattamento di prima classe in una delle province più rurali della Liberia e svilupperà strategie per massimizzare la sua efficacia.

“È andata avanti per anni”, riferisce Farmer alla Forbes, poche ore prima dell’inizio del viaggio. “La crisi dell’Ebola l’ha spinta oltre il limite.”

L’impulso per questa coalizione è iniziato due settimane fa con un incontro convocato dal co-fondatore di Farmer presso Partners in Health, Jim Kim, che è ora presidente della Banca mondiale. Tra i partecipanti c’erano il direttore generale Margaret Chan dell’Organizzazione mondiale della sanità, Tom Frieden, direttore dei Centri per il controllo delle malattie e Francis Collins, direttore del National Institute of Health.
Sconvolto dalla risposta globale – Kim ha detto al gruppo che l’epidemia è già una delle peggiori crisi di salute nella storia del mondo – Kim Farmer ha chiamato il consigliere speciale Ebola della Banca mondiale e ha assunto un altro partecipante all’incontro, Raj Panjabi, che dirige Last Mile Health in Liberia. (Informativa completa:

Le Open Society Foundations di George Soros hanno rapidamente fornito $ 4 milioni per finanziare questo progetto. “Il giorno dopo la coalizione ci ha fatto una proposta, il giorno successivo hanno risposto a tutte le nostre domande e abbiamo fornito loro le risorse di cui avevano bisogno prima che la settimana finisse”, ha dichiarato Chris Stone, presidente dell’organizzazione. Il progetto ha fatto appello al team Soros perché includeva un gruppo locale che aveva familiarità con la campagna, la mentalità imprenditoriale e la scalabilità. “

Fine dell’estratto del rapporto Forbes.

Tracciabilità a New York I potenziali traccianti di contatto con coronavirus a New York City devono comprendere il “razzismo istituzionale e strutturale” e sostenere gli immigrati e la comunità LGBTQ. Il governo utilizza i rilevatori di contatti per indagare con chi le persone infette entrano in contatto, sollevando preoccupazioni civili sulla compromissione della privacy. (CORRELATO: I Democratici presentano Bill per approvare il monitoraggio dei contatti nelle persone a casa).

Un annuncio di lavoro presso la Columbia University School of General Studies ha dichiarato: “Il Fondo di sanità pubblica di New York City (FPHNYC) sta lavorando con il Dipartimento di salute e igiene mentale di New York (DOHMH) per trovare i tracer di contatto per eseguire casi Interviste e tracciamento dei contatti per supportare la risposta COVID-19 in tutta la città. Utilizzare un approccio legato al trauma e culturalmente rispettoso che crea fiducia e facilita il libero scambio di informazioni. “Il compito include” Condurre esami personali su ambienti di riunione e casi e contatti selezionati “.

I requisiti elencati includono: “Capacità di comprendere i concetti di razzismo e pregiudizio istituzionali e strutturali, e il loro impatto su comunità scarsamente servite e sottorappresentate” e “Impegno comprovato nel sostenere le comunità che hanno sperimentato oppressione sistematica e parzialità ( Persone di colore, persone LGBTQ), immigrati, magistratura, ecc.) “

Il deputato democratico Bobby Rush ha presentato una proposta di legge al Congresso per autorizzare il governo federale a dare alle compagnie autorizzate il diritto di dare seguito al contatto con il coronavirus nei “dormitori di individuali”. Durante il monitoraggio dei contatti, gli investigatori tracciano ogni interazione che hanno le persone infette.

Il Rep. Rush ha introdotto HR 6666, “Legge COVID-19 sulla sperimentazione, il raggiungimento e il contatto con tutti (TRACING)” il 1 ° maggio 2020 , ed è stato deferito al Comitato della Camera per l’energia e il commercio. Il conto ha 45 co-sponsor. Il testo legale dice: “Autorizzazione del Segretario alla Salute e ai Servizi Umani a fornire sovvenzioni alle agenzie ammissibili per eseguire test diagnostici per COVID-19 e attività correlate come il monitoraggio dei contatti attraverso le unità mobili di assistenza sanitaria e, se necessario, nelle singole case e per altri scopi. “

La gente teme che il governo possa usare il tracciamento dei contatti per rimuovere le persone dalle loro case e metterle in quarantena dopo che un operatore sanitario della Contea di Ventura, in California, ha domandato (e in seguito rifiutato) cosa stesse esattamente cercando in questo momento la politica suggerita da queste entità ).
Nota: Si tratta in pratica di una forma di intromissione diretta nelle residenze private con possibilità di decidere il prelevamento di persone dalle loro case per internamento in appositi luoghi di quarantena e sperimentazione dei vaccini.
La mente di Bill Gates lavora su questo progetto ed ha trovato supporto nei Clinton e negli altri personaggi della elite dominante.

https://de.news-front.info/2020/05/12/chelsea-clinton-im-kuratorium-der-contact-tracing-group-finanziert-von-bill-gates-george-soros/

Fonte: New Front

Traduzione e nota: Luciano Lago

3 Commenti

  • Eugenio Orso
    13 Maggio 2020

    Prima, fra gli assassini elitisti criminali internazionali e globali, si esponeva usualmente l’ebreo soros, con le sue malefatte e otteneva l’attenzione mediatica.
    Oggi c’è anche l’infame membro dell’élite Gates, uniti nello sforzo di riuscire a controllare ferreamente il mondo, a scapito di tutte le forme di vita terrestri.
    Poi, anche la figlia (semi-racchia) della strega guerrafondaia Killary. anche se non conta nulla conta a livello propagandistico.
    Ormai si giocano il tutto per tutto, quasi allo scoperto, forti dell’uso dell’arma biologica coronavirus che loro stessi hanno ordinato agli usa di utilizzare ….
    Non credo che si vada verso una dittatura sanitaria – in quanto la pandemia è l’antefatto, il pretesto per un più stringente controllo dei popoli e delle loro risorse, da predare – e non è a esclusivo beneficio di “bigpharma”, che si appoggia sulla oms.
    Si approfondisce ed estende, semplicemente e in generale, il potere dell’élite finanz-globalista-giudaica, con l’uso di strumenti/armi biologici, dei grandi media-prostitute e, come sempre, con la diffusione della paura, questa volta non soltanto di perdere reddito e lavoro, ma anche la vita stessa ….
    soros e gates sono degni rappresentanti di questa classe dominante, la peggiore di tutta la storia umana, dal pre-literate a oggi.

    Cari saluti

    • Teoclimeno
      13 Maggio 2020

      Egregio EUGENIO ORSO, d’altronde da un padre come “Oral Bill”, e una madre come “Killary Clinton”, non ci si poteva aspettare niente di meglio, che una figlia “semi racchia”, che continuasse la carriera dei due genitori malvissuti. Molti cordiali saluti. TEOCLIMENO

  • LARY
    13 Maggio 2020

    Ma sti due elementi li vogliamo denunciare? Li vogliamo mettere in prigione e buttare la chiave?? Perfidi fin dallo sguardo, hanno commesso azioni gravissime ma sono ancora a libero piede mentre la gente ipocrita si accanaglia su fatti stupidi e ridicoli. Visto i loro precedenti crimini nel momento in cui hanno raggiunto il loro obiettivo non starei tranquilla manco a dormi la notte.
    Facciamo qualcosa vi supplico. Diffondiamo la fede e la speranza e non il male che incombe nei cuori di queste bestie

Inserisci un Commento

*

code