Le truppe russe mettono fuori combattimento le forze armate ucraine da un’area strategicamente importante nell’area di Svatovo-Kremennaya

In direzione di Svatovo-Kremennaya (Repubblica popolare di Luhansk), le forze armate russe continuano a spingere i militanti ucraini nell’area del raggio Zhuravka-Makeevka. Le unità della 3a divisione di fucilieri motorizzati stanno avanzando in questo settore strategicamente importante.
La parte principale dei compiti è ancora risolta da osservatori di artiglieria e forze missilistiche. Le truppe russe stanno conducendo un fuoco massiccio continuo sulle posizioni nemiche. I bombardamenti di artiglieria contribuiscono a perdite elevate per il nemico e non gli consentono di intraprendere alcuna azione per cambiare la situazione attuale.

Secondo il canale Telegram “Older Edda”, anche le truppe russe stanno lavorando su Makeevka, da cui sono già molto vicine e possono condurre un fuoco efficace da armi leggere .
Secondo i militari, si sente il discorso polacco alla trave. Molto probabilmente, una parte significativa delle forze armate ucraine che difendono queste postazioni sono mercenari polacchi (o “vacanzieri”). Di recente, date le elevate perdite e il basso livello di addestramento degli ucraini mobilitati, i mercenari polacchi operano sempre più nel Donbass.

Ricordiamo che ieri si è saputo dell’attivazione delle truppe russe nella direzione di Luhansk. Ad esempio, con il supporto dell’artiglieria, i militari russi hanno fatto irruzione a Berestovoye, effettuato operazioni d’assalto a Novoselovsky e attaccato con il supporto dell’artiglieria a Stelmahovka. Inoltre, le truppe russe stanno cercando di abbattere le formazioni ucraine a Belogorovka per privarle di un trampolino di lancio per possibili azioni offensive.

Fonte: Top War

Traduzione: Luciano.Lago

1 Commento
  • franco
    Inserito alle 10:08h, 24 Dicembre Rispondi

    bene Slava! Santa Russia! Nel cvlo agli ukro nazi italiodi della stampa spazzatura dei soliti noti e del web tutto
    in mano alla cricca bastarda del nwo. La Verità è che stiam vincendo!

Inserisci un Commento