Le forze speciali britanniche hanno cercato di entrare nella zona di controllo delle truppe siriane nella provincia di Hasakah


Dalla Siria, ci sono notizie di un incidente vicino alla città di Al-Hasek, il centro amministrativo della provincia siriana di Hasakah. Rapporti provenienti dalla Siria affermano che le forze speciali britanniche hanno cercato di entrare nella zona di controllo delle forze governative siriane.
Secondo le ultime informazioni condivise dal canale Telegram “Wrong Side of the Military Commissar”, una colonna di veicoli corazzati britannici è avanzata nell’area di Al-Matar al-Janoubi. I veicoli blindati erano soldati di un’unità speciale delle truppe britanniche.

La loro strada è stata bloccata dall’esercito governativo siriano, sotto il cui controllo si trovano diversi isolati dell’area menzionata ad Al-Hasek. Il veicolo blindato capo della colonna ha dovuto cambiare rotta e allontanarsi dalla zona di controllo SAA.
I giornalisti hanno chiesto al comando britannico di spiegare l’apparizione delle truppe britanniche ad Al Hasak. In risposta, è stato dato un messaggio che il contingente britannico “ha fretta di aiutare i colleghi americani e i distaccamenti curdi nel contrastare i militanti dell’Isis” (*organizzazione terroristica bandita in Russia), che l’altro giorno, dopo aver attaccato una prigione di Hasek, hanno permesso a diverse centinaia di loro di fuggire da lì ai loro complici. Allo stesso tempo, i complici erano armati in modo strano ed erani entrati in battaglia con i reparti curdi, alcuni dei quali “custodivano” la prigione.

Fonti siriane notano che, se il convoglio britannico fosse davvero avanzato per aiutare le formazioni armate curde, allora difficilmente potrebbe trovarsi nell’area di Al-Matar al-Janoubi, poiché la zona di combattimento si trova a diversi chilometri a sud-est di quest’area.

In Gran Bretagna, nel frattempo, è stato annunciato che le forze speciali britanniche “si erano smarrite”. Queste parole hanno suscitato un discreto scetticismo. In particolare, si segnala che le forze speciali britanniche potrebbero tentare di approfittare della situazione per privare la SAA della zona di controllo ad Al Hasek, in una direzione strategicamente importante.

Fonte: Topwar.ru

Traduzione: Sergei Leonov

3 Commenti
  • luther
    Inserito alle 19:38h, 30 Gennaio Rispondi

    ma allora é vero, non hanno più neanche una strategia e motivi plausibili per sostenerla! Quindi, che dire, stanno perdendo clamorosamente non c’è dubbio. Ne sono lieto, enormemente lieto. Certo, bisogna dire che la provebiale stupidità anglosassone facilita di molto le cose tuttavia, una soddisfazione è sempre una soddisfazione. Bella notizia.

  • antonio
    Inserito alle 21:35h, 30 Gennaio Rispondi

    i Ro tschy han comprato l’ isoletta delle droghe pesanti già ai tempi della Queen of Opium and Famine

  • Giorgio
    Inserito alle 13:04h, 31 Gennaio Rispondi

    Le forze speciali inglesi si sono “smarrite” ???? ….. esilaranti e patetici ….

Inserisci un Commento