Le forze israeliane assassinano 3 palestinesi all’interno dell’ospedale Ibn Sina a Jenin

Le forze di occupazione israeliane effettuano incursioni su larga scala in varie aree della Cisgiordania occupata.
I media palestinesi hanno riferito questo martedì che una forza speciale israeliana ha assassinato tre giovani palestinesi nell’ospedale Ibn Sina di Jenin, nella Cisgiordania occupata.

Secondo i rapporti preliminari, le forze israeliane hanno fatto irruzione al terzo piano dell’ospedale e hanno assassinato i tre palestinesi ricoverati, utilizzando armi silenziate, per poi ritirarsi dalla scena.

Successivamente, le Brigate Al-Qassam – Brigata Jenin hanno annunciato in un comunicato che un gruppo di combattenti della Resistenza è stato martirizzato in una vigliacca operazione di omicidio condotta da una forza speciale israeliana che si è infiltrata nell’ospedale Ibn Sina.
In precedenza, le forze di occupazione israeliane avevano effettuato incursioni su larga scala in varie aree della Cisgiordania. Nella parte settentrionale di al-Khalil, le forze di occupazione hanno fatto irruzione nella città di Surif e nel campo profughi di al-Arroub, dove hanno arrestato il prigioniero liberato Muayyad al-Sharabi, nonché Aysar Rabah Fdelat.

IBN SIna Hospital di Jenin, (Cisgiordania)

I posti letto occupati dai palestinesi ancora con tracce di sangue

Le forze di occupazione israeliane hanno anche fatto irruzione nella città di Azzun a est di Qalqilya e nella zona orientale della città di Nablus, dove combattenti della Resistenza palestinese hanno affrontato le forze d’assalto con colpi di arma da fuoco.

Nel villaggio di Umm Safa a ovest di Ramallah, le forze di occupazione israeliane hanno arrestato Ayham Baher dalla sua casa e Ahmad Fayez Hboub dalla città di Beitunya.
Nel frattempo, lunedì sera, i combattenti della Resistenza Palestinese si sono scontrati con le forze israeliane durante la loro incursione nel campo profughi di Tulkarem in Cisgiordania. Media palestinesi hanno riferito che la Resistenza ha preso di mira con armi da fuoco un bulldozer dell’occupazione israeliana all’interno del quartiere di al-Muqataa, nel campo, e ha attaccato le forze d’assalto con ordigni esplosivi.

Fonte: Al Mayadeen

Traduzione: Fadi Haddad

Un commento su “Le forze israeliane assassinano 3 palestinesi all’interno dell’ospedale Ibn Sina a Jenin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM