Le forze guidate dai palestinesi si dirigono nella Siria orientale per combattere l’ISIS

BEIRUT, LIBANO – La Brigata di Gerusalemme a guida palestinese (Liwaa Al-Quds) ha inviato questa settimana una grande quantità di rinforzi nella Siria orientale per aiutare le loro forze e l’esercito arabo siriano (SAA) nella lotta contro il Organizzazione terroristica dello Stato Islamico (ISIS / Daesh).

Secondo una fonte della città di Aleppo, la Brigata Gerusalemme ha inviato un gran numero di combattenti dalla capitale amministrativa al confine tra Deir Ezzor e Homs, dove parteciperanno a un’altra operazione contro le cellule dormienti dello Stato Islamico che stanno causando il caos in questo vasta regione desertica.
La Brigata di Gerusalemme è stata in prima linea nella lotta contro lo Stato Islamico in Siria, poiché ha partecipato a diverse importanti battaglie contro il gruppo terroristico, comprese le operazioni ad Aleppo est, Palmyra e Deir Ezzor.

Con sede principalmente nel nord della Siria, la Brigata di Gerusalemme ha preso parte per la prima volta al conflitto siriano durante la battaglia di Aleppo, quando gruppi di miliziani jihadisti hanno attaccato per la prima volta i campi palestinesi all’interno della capitale amministrativa.

Da allora, molti dei combattenti sono tornati alle loro case nei campi di Handarat e Nayrab, ma altri hanno continuato ad aiutare l’esercito siriano nelle loro operazioni contro l’ISIS e altri gruppi militanti in tutta la Repubblica araba.

Combattenti palestinesi in Siria


Nota: la presenza delle forze USA nell’Est della Siria fornisce copertura e sostegno ai miliziani dell’ISIS e non è un mistero che, dalla base USA di Al Tanf, vengono arruolati terroristi e sabotatori per seminare caos e attentati contro le forze governative. Alcuni di questi mercenari sono stati catturati mentre altri si sono consegnati alle forze siriane ed hanno conessato di essere stati assoldati, armati ed istruiti dalle forze statunitensi.

Fonte: Al Masdar News

Traduzione e nota: Luciano Lago

5 Commenti

  • atlas
    1 Settembre 2020

    ora interverranno i democratici di ‘hamas’ (appoggiati dall’Iran che appoggia Assad ?) a dire che Assad è un ‘dittatore’ (?). O i marxisti del FPLP …

    un casino ? No, è semplicemente interesse inumano che prevale. Anche con la strumentalizzazione delle religioni. Ma Dio ben conosce gli ipocriti, farà fallire i loro piani e li punirà il Giorno del Giudizio come non avrà punito mai alcuna delle sue creature. Onore alla Brigata Al Quds, colpire forte colpire duro, dritti al cuore del giudeo

  • atlas
    1 Settembre 2020

    democrazia ? Vuol dire che di quello che è tuo me ne devo servire a piacimento, se no ti chiamo dittatore, ti bombardo o scateno i diavoli guerriglieri in ambito civile portando terrore; li chiamo brigate rosse, isis, garibaldini…un nome qualsiasi e gli dò una motivazione qualsiasi (come il fare ‘l’italia’). Ebbene, questo modo di fare dev’essere distrutto, seppellito, incenerito, incatenato, seviziato…anche a costo di usare armi atomiche

  • Giorgio
    1 Settembre 2020

    Sinceri complimenti Atlas, il tuo commento ha il dono della sintesi, difficile spiegare così bene in così poche righe, descrizione perfetta !
    Ogni tanto ho la fortuna di complimentarmi con qualcuno, per quel che dice e pensa, mi piacerebbe accadesse più spesso, ma la massa è quello che è ………

    • atlas
      1 Settembre 2020

      diamoci tutti quanti da fare

      coloro i cui cuori anelano a Verità e Giustizia. Chi palesemente vi si oppone è perso per sempre, è un nemico da eliminare e basta

      chi è più istruito e forte fisicamente soccorra chi non lo è, chi conosce le armi e le arti marziali insegni a chi non sa, ma se si vede che è come un asino recalcitrante lo si molli, fa solo perdere tempo. A ognuno si deve comunicare secondo i canoni che riesce a percepire. Oggi la rete informatica è uno strumento valido e quasi gratuito, accessibile a quasi tutti. Ci sono belle donne nude che concorrono a una serena e sana gioia dello spirito e c’è cultura e verità come ignoranza e bugie. Passare il tempo costruttivamente, con equilibrio. Non solo studiare, non solo guardare donne nude

      quì a Gallipoli quando arrivano le paranze ognuna lascia almeno 2 casse di pesce fresco per chi non ha possibilità. Dei nostri però. Ognuno va e si serve e nessuno fa speculazione. Vi sono vincoli fiduciari e c’è il rispetto e la stima con l’educazione che deve esserci verso qualsiasi persona umana, ma per gli appartenenti alla nostra società però. Ognuno conosce come vive il suo vicino e se ha realmente necessità. Ognuno quindi faccia lo stesso per migliorare la propria società. Non va buttato nè sprecato niente: anche satana fu ingrato verso il suo Signore. Anche il pubblico e mutuo soccorso dev’essere fatto con oculatezza e saggezza

      solo i cattivi d’animo non capiscono tutto questo. Essi dovranno solo essere fatti a pezzi e dati in pasto ai cani che li cagano piano piano. Non sono tempi in cui si può tollerare nulla di sbagliato, ogni minimo errore lo si paga e non ce lo possiamo permettere, ciò vale per i cristiani e per i Musulmani, in attesa del Messia il sistema politico che più si avvicina a Dio e alle sue Leggi è il Nazional Socialismo

      Ges+ sconfiggerà la democrazia

  • Giorgio
    2 Settembre 2020

    Ben detto …. io ho definito il sistema politico che più si avvicina alla giustizia divina e all’ordine della natura, anche essa promanante dal divino, come socialismo nazionale o social nazionalismo …. credo proprio che intendiamo la medesima cosa ….. predominio dell’interesse pubblico, dell’interesse nazionale, battere moneta, controllo ferreo dei confini, sistema bancario di proprietà pubblica, settori chiave dell’economia, come energia, trasporti, istruzione, sanità, agricoltura, industria, in mano pubblica …… perchè dobbiamo essere noi a decidere cosa produrre, per quale motivo, a quali costi economici e ambientali, cosa e dove esportare, cosa e da chi importare, a quali alleanze internazionali aderire e a quali sottrarci …… sottrarre tutto questo alle elite global democratico liberiste che ci dominano …….

Inserisci un Commento

*

code