Le forze della DPR con potenti attacchi di artiglieria hanno distrutto il posto di comando delle forze armate dell’Ucraina, attrezzature e personale

A seguito di potenti bombardamenti di artiglieria, il posto di comando delle forze armate dell’Ucraina è stato distrutto.

In risposta alle azioni provocatorie di Kiev, le forze dell’autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk hanno inflitto una serie di potenti attacchi di artiglieria alle posizioni delle forze armate dell’Ucraina, a seguito delle quali un posto di comando chiave, diversi pezzi di equipaggiamento sono stati distrutti e ci sono state perdite piuttosto gravi dal personale militare del nemico.

Secondo i dati a disposizione dell’agenzia di stampa Avia.pro, a seguito di diversi attacchi di artiglieria delle forze della Repubblica popolare di Donetsk, il posto di comando delle forze armate dell’Ucraina è stato distrutto, almeno 8 militari ucraini sono stati uccisi (a almeno altri sei sono stati feriti – ndr) , e distrutte anche sette (secondo altre fonti, otto – ndr) unità di equipaggiamento militare.

Miliziani del Donbass

È noto che il posto di comando del 13 ° battaglione della 58a brigata di fanteria motorizzata è stato attaccato. Allo stesso tempo, gli esperti osservano che le forze della DPR hanno inflitto solo attacchi di rappresaglia, questa è stata una reazione alla violazione degli accordi tra Kiev, Donetsk e Lugansk.

Al momento, non ci sono commenti ufficiali da parte del comando delle forze armate dell’Ucraina in merito.
FONTE: Подробнее на: https://avia.pro/news/dnr-moshchnymi-artilleriyskimi-udarami-unichtozhili-komandnyy-punkt-vsu-tehnika-i-lichnyy

Traduzione: Sergei Leonov

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by madidus