Le forze armate ucraine/Nato hanno attaccato la parte occidentale della Crimea con il missile da crociera antinave R-360 “Neptune”

Questa notte l’Ucraina ha attaccato la parte occidentale della penisola di Crimea con missili da crociera Neptune.

Secondo le informazioni fornite da Mikhail Zvinchuk, membro del gruppo di lavoro per il coordinamento delle attività di mobilitazione in Russia, le forze armate ucraine hanno effettuato un attacco combinato utilizzando veicoli aerei e navali senza pilota, nonché missili da crociera. Gli obiettivi erano strutture situate nella regione di Yevpatoriya.

“La mattina del 14 settembre, formazioni ucraine hanno effettuato un altro attacco alla penisola di Crimea. Innanzitutto, dalla periferia di Odessa sono stati lanciati 11 droni di tipo aereo (per la prima volta da molto tempo sono stati utilizzati non-Mugin per questo scopo).

Video del precedente attacco in Crimea

I droni sono stati abbattuti dagli equipaggi della 31a divisione dell’aeronautica e della difesa aerea intorno alle 5.30 sopra Yevpatoria. Intorno alle 5.50, le forze armate ucraine hanno colpito la periferia di Uyutnoye con un missile antinave R-360 Neptune, a seguito del quale è stato colpito il lanciamissili di difesa aerea S-300 (il filmato corrispondente è già apparso su Internet), ” riferisce Zvinchuk .
Il Ministero della Difesa russo ha confermato l’attacco, sottolineando che i droni e i droni kamikaze marini sono stati distrutti con successo, ma non ha fornito altri dettagli.

Fonte: avia.pro/news/

Traduzione: Mirko Vlobodic

16 commenti su “Le forze armate ucraine/Nato hanno attaccato la parte occidentale della Crimea con il missile da crociera antinave R-360 “Neptune”

  1. A questa banda ucraina il massacro della propria gente e la desertificazione del proprio territorio non basta mai…Che vadano a godersi i soldi che ci hanno rubato in Florida, a Cipro, a Venezia

  2. La NATO sta iniziando la classica tattica distruttiva e se i russi continueranno a fare i morbidi, presto il territorio russo subirà seri danni. Non bisogna mai sottovalutare l’occidente comunista satanista.

  3. Ma una bombetta nucleare tascabile, non esageratamente potente, non sulle città ma in aperta campagna…dove non c’è gente, tanto da fargli sentire una fottuta paura no?…. A qaundo una serie di missili sul Palazzo del Governo a Kiev? possibile che non si riesce di eliminare il pagliaccio? Finisci questa guerra Putin, tira fuori i coglioni!!!!!

  4. Come preventivavo , controffensivah andata a male e attacco massiccio su Crimea su ordine del Clan cabalistico dei nazimassoni Nulland & Company , ci sarà di sicuro una escalation : riferisce l’articolo di “veicoli aerei” ergo co sono in giro caccia che lanciano stor shadow e affini?

  5. La Corea del Nord dovrebbe fornire alle due Repubbliche Russe che si sono rese indipendenti dal” Ucraina Nazista Filo-USA un migliaio di missili Nord Coreani anche a lungo Raggio !
    Sarebbe un bel TEST di collaudo per i suoi missili Nord Coreani fare una guerra vera contro la potente Ucraina Nazista che dispone di armamenti anti-aerei Occidentali in grande quantità !
    Sarebbe anche una buona provocazione di risposta alle provocazioni e minacce USA & NATO contro la Corea del Nord !
    La Corea del Nord quando viene minacciata militarmente dai paesi USA-NATO lancia in mezzo al desolato e desertico mar del Giappone un paio di missili sperimentali oppure collauda eventuali modifiche ad un paio di missili già in servizio a scopo intimidatorio !
    USA e NATO simulano aggressioni militari aeree e navali contro la Corea del Nord usando anche 200 aerei militari e quaranta navi da guerra logicamente la Corea del Nord reagisce simulando una risposta missilistica contro la Flotta Navale o aerea USA & NATO !
    Stranamente ogni volta è solo la Corea del Nord a venir criticata di aver fatto minacce militari contro USA & NATO mentre le pesanti minacce militari USA & NATO che subisce la Corea del Nord nessuno le vede !

  6. Mi permetto di esprimere la preferenza per la vecchia grafica.
    La pubblicità con questo nuovo metodo diventa molto invasiva.
    Sono conscia del fatto che è appunto lo scopo di chi intende proporre un prodotto quello di farsi notare, ma gli articoli diventano difficili da gestire. Grazie.

    1. Egregio,
      grazie per la sua segnalazione.
      lei ha ragione ma stiamo facendo una prova con una piattaforma pubblicitaria che potrebbe fornirci delle entrate per fare fronte ai crescenti costi. Cercheremo di migliorare la grafica ma, senza “ossigeno”, potremmo essere costretti a sospendere le pubblicazioni.
      Un poco di pazienza.

      Saluti

      Luciano Lago

  7. Guarda caso ieri sul Mar Nero, proprio al largo della Crimea gironzolava l’UAV Northrop Grumman RQ-4B Global Hawk FORTE10 partito da Sigonella. Oggi sta a riposo ….

  8. che robba, è tutto incredibile per me il fatto che questi indottrinati siano soggetti ad una scomparsa dalla faccia della terra…..se la stanno proprio tirando addosso e qui si parla no di vittoria da parte di qualcuno, cui non interessa.
    qui parliamo di costrizione del mondo normale all’eliminazione radicale di dispute religiose. non c’entrano i capitalisti ed i loro interessi. le motivazioni di questo sfracelo ci rimandano a ciò che è scritto nell’antico testamento. non bastano 100 gesucristi a farli desistere…..è li la chiave di tutta questa terribile pantomima..

  9. Io penso che Putin non intenda usare scorciatoie del tipo arma nucleare ma voglia rispondere dente per dente a seconda di come si muovono gli avversari. Questa è una guerra d’attrito e per raggiungere gli obiettivi probabilmente è necessario agire cosi

  10. La NATO in Ucraina a questo punto vuole portare a casa qualcosa con grande spreco di uomini e mezzi ma finora non c’è riuscita gli avanzamenti a detta degli esperti sarebbero veramente miseri e questo è già un successo per a Russia

  11. Se la Russia volesse potrebbe fare tremare la Terra, sia a livello Geopolitico che Finanziario, però l’Elite del Sud con a capo la Russia e la Cina, per adesso cercano di non usare il bastone contro l’Elite del Nord con a capo gli USA e l’Europa. Il Regno del Nord è percepito più potente, complesso di inferiorità legittimo,

    Però: “O deritto more sempe pe’ mano d’ ‘o fesso”..(Questo proverbio napoletano vuole dimostrare che è pericoloso quanto errato fermarsi alla apparenze e che spesso sono proprio le persone meno sospette a tramare piani maliziosi).

    Si legge:

    La morale di questo proverbio napoletano è quella di fare attenzione nel valutare le reali intenzioni di una persona e di non credere che tutti coloro che si mostrano sciocchi lo sono per davvero. Fingersi sciocchi, in realtà, è una delle più alte forme d’intelligenza e di controllo delle situazioni. A volte le persone si fingono stupide soltanto per raggiungere facilmente i loro obiettivi o per studiare al meglio le loro future prede, per poi sorprenderle in calcio di rigore.

    Chi si finge stupido, in verità, è molto più scaltro e infimo di chi si vanta di esserlo. Tale teoria l’appoggiò anche Totò con queste parole: “Io non sono fesso ma faccio il fesso, perché facendo il fesso, ti faccio fesso!”. Esistono tanti cani che abbaiano ma non mordono e tanti altri che non abbaiano ma mordono e… I loro morsi sono letali!

    Ed la Russia morderà e farà male…..tanto male! Purtroppo…sarebbe stato meglio non provocarla!

  12. Redazione riporto un ottimo commento virgolettandolo “Guarda caso ieri sul Mar Nero, proprio al largo della Crimea gironzolava l’UAV Northrop Grumman RQ-4B Global Hawk FORTE10 partito da Sigonella. Oggi sta a riposo ….” — E’ un attacco fa|se f|ag / proxy della Nato , la guerra in Crimea ormai con l’avvallo dei nasoni sponsor dell’amm Bidet… Cnn , Times , Financial Times , TheGuardian sono le milizie dea guerra informativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM