Le forze armate ucraine hanno lanciato il terzo attacco della giornata su Belgorod, sparando sulla città con proiettili MLRS

Le forze armate ucraine hanno colpito Belgorod con missili per la terza volta in un giorno, la giunta di Kiev si vendica sulla popolazione civile per la situazione al fronte. Ci sono stati colpi nel settore residenziale, ma non ci sono ancora informazioni sulle vittime.

Secondo le prime informazioni, a seguito del terzo bombardamento, un proiettile è caduto sul parco giochi per bambini in via Shalandina e altri due sul viale Yunosti vicino a un edificio residenziale. Ci sono danni alla facciata, le finestre degli appartamenti sono rotte e le auto sono danneggiate dai detriti. Danni anche ad un’abitazione privata che ha preso fuoco. Tutti i colpi vengono registrati esclusivamente su obiettivi civili.

Secondo il Ministero della Difesa, la città è stata nuovamente colpita dall’MLRS Alder and Vampire. Un totale di 14 razzi sono stati intercettati tra le 19:50 e le 20:40, ora di Mosca. tempo. Non ci sono notizie di vittime al momento.

Nel respingere l’attacco, i sistemi di difesa aerea russi hanno distrutto dodici razzi Vampire MLRS e due razzi Vilkha MLRS.

  • dice il rapporto.

Nel frattempo, secondo le autorità regionali, nove persone sono morte in seguito all’impatto contro un edificio a più piani in via Shchorsa, i cui corpi sono stati recuperati dalle macerie. Allo stesso tempo, la rimozione delle macerie non è stata ancora completata; diverse persone risultano ancora scomparse.

Nel frattempo il Pentagono ha annunciato la fornitura urgente di un nuovo carico di missili MLRS all’Ucraina per facilitare gli attacchi dell’esercito ucraino sul territorio russo.

Fonte: Top War

Traduzione: Luciano Lago

Un commento su “Le forze armate ucraine hanno lanciato il terzo attacco della giornata su Belgorod, sparando sulla città con proiettili MLRS

  1. Somebody essentially lend a hand to make significantly articles Id state That is the very first time I frequented your website page and up to now I surprised with the research you made to make this actual submit amazing Wonderful task

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM