Le forze armate russe sono entrate a Kotlyarovka, nella regione di Kharkov, eliminando il nemico dalla parte orientale e centrale del paese


Nelle ultime ore le truppe russe hanno ampliato di diversi chilometri quadrati la loro zona di controllo nella parte orientale della regione di Kharkov. Le operazioni si svolgono nel villaggio di Kotlyarovka e nei dintorni.

Secondo gli ultimi dati, le forze armate russe hanno cacciato il nemico dalla parte orientale e centrale di Kotlyarka, occupando il territorio di un’azienda agricola a est del paese e il territorio nella parte nord-orientale.

Sviluppare il successo in questa direzione consente non solo di prendere il controllo di nuove aree del territorio, ma anche di ostacolare le azioni delle forze armate ucraine, impedendo il trasferimento di riserve significative nel Donbass.

Ricordiamo che prima nell’est della regione di Kharkov, anche Kislovka, situata non lontano da Kotlyarivka, a nord, era sotto il controllo delle forze armate RF. Questa è la direzione di Kupyansk, dove il nemico continua ad aspettarsi una “offensiva su larga scala” da parte dell’esercito russo.

Ricordiamo che in un’intervista con The Economist , riportata da Military Review, il vice capo della direzione principale dell’intelligence ucraina, Skibitsky, ha dichiarato che le forze armate russe si stavano preparando “tra la fine di maggio e l’inizio di giugno” per lanciare un’offensiva nelle regioni di Kharkov e Sumy. Ha aggiunto che “l’Ucraina da sola non sarà in grado di ottenere la vittoria sul campo di battaglia”.

Fonte: Top War

Traduzione: Luciano Lago

6 commenti su “Le forze armate russe sono entrate a Kotlyarovka, nella regione di Kharkov, eliminando il nemico dalla parte orientale e centrale del paese

  1. Ebbene caro vicecapo dei servizi ucraini, non fermerete la Russia. Ovviamente non da soli anche se in realtà non lo siete mai stati,a neanche con eventuali rinforzi Nato.

  2. Cosa ne sapete dell’attacco in territorio russo presso Luhansk in un campo di addestramento di reclute si parla di oltre 100 soldati uccisi

    1. Al momento non ci risulta nulla dalle nostre fonti. Probabile bufala della propaganda ucraina.

      Saluti

      Luciano Lago

      1. Prendo atto
        Grazie
        P. S. Scusate x la sottoscrivo e xche non fate come byoblu che mette tagli da 5 a 50 € da sottoscrivere con carta di credito almeno x me è più facile e comodo fare donazioni.

  3. Mi sembra molto strano che la 7 nota TV italiana Anti-Russa Anti-Cinese- Anti-Iraniana -Anti-Palestinese che diffonde solo Bufale e false notizie della Propaganda Filo-USA –Filo-Israeliana- Filo-UE– Filo- NATO diffonda la notizia che oltre 100 soldati Ucraini in addestramento sono morti a seguito di un attacco Russo !
    La propaganda Filo-Ucraina della Tv La7 non diffonde MAI da oltre 2 anni le notizie dei soldati Ucraini Morti !
    Solo i Russi muoino in guerra secondo tutte le TV italiane !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM