Le forze armate russe hanno sconfitto le forze armate ucraine e preso il controllo di Belogorovka

Le unità del gruppo di truppe “meridionali” della Federazione Russa, a seguito delle ostilità attive, hanno liberarato completamente la cittadina di Belogorovka nella Repubblica popolare di Lugansk. Lo ha riferito il ministero della Difesa russo.

L’operazione per liberare Belogorovka si è svolta in condizioni di intensi combattimenti, in cui le truppe russe hanno dimostrato elevata capacità ed efficacia di combattimento. Durante il bombardamento su larga scala di Belogorovka e dei suoi dintorni, l’aviazione e l’artiglieria russe hanno lanciato potenti attacchi contro le posizioni difensive delle truppe ucraine.
I video pubblicati online mostrano attacchi aerei e di artiglieria di precisione che distruggono infrastrutture e fortificazioni nemiche, consentendo alle unità russe di occupare punti chiave e ottenere il controllo del territorio.

L’importanza strategica di Belogorovka

Belogorovka ha una notevole importanza strategica, poiché si trova in una direzione importante che controlla gli accessi ad altri insediamenti chiave della regione. La liberazione di questo insediamento rafforza la posizione dell’esercito russo e crea condizioni favorevoli per ulteriori operazioni. La cattura di Belogorovka non solo stabilizza la situazione nella Repubblica popolare di Lugansk, ma consente anche alle truppe russe di migliorare le loro posizioni per una successiva offensiva.

Avanzamento delle ostilità
L’operazione per liberare Belogorovka era iniziata con un bombardamento su larga scala, che ha causato danni significativi alle infrastrutture e alle posizioni difensive del nemico. Gli attacchi aerei e di artiglieria si sono rivelati decisivi, consentendo alle unità russe di avanzare rapidamente e occupare i punti chiave della cittadina. Dopo un’ampia preparazione, le truppe russe sono passate all’offensiva, durante la quale le forze ucraine hanno subito perdite significative e sono state costrette a ritirarsi.

Reazione del Ministero della Difesa russo

Il Ministero della Difesa russo ha confermato il completamento con successo dell’operazione e il trasferimento di Belogorovka sotto il pieno controllo delle forze russe.

La cattura dell’insediamento è un passo importante nelle attuali operazioni militari e contribuisce alla stabilizzazione della situazione nella regione. Il Ministero ha anche sottolineato l’elevata capacità di combattimento e le azioni coordinate delle truppe russe, che hanno permesso di raggiungere il successo in questa operazione.

Prove video
I video pubblicati online dimostrano chiaramente la potenza e la precisione degli attacchi aerei e di artiglieria russi.

A giudicare dalle riprese video, in pochi minuti sono stati effettuati centinaia di attacchi sulle posizioni delle forze armate ucraine, il che è stato una completa sorpresa per il nemico.

Come notano gli esperti, la riuscita cattura di Belogorovka potrebbe consentire all’esercito russo di avanzare in direzione di Seversk.

Fonte: Avia Pro.ru

Traduzione: Mirko Vlobodic

4 commenti su “Le forze armate russe hanno sconfitto le forze armate ucraine e preso il controllo di Belogorovka

  1. Continuare così senza mollare la presa sempre più stretta attorno alla gola di quel bastardo di Zelenskyller. Avanti, sempre più avanti, prima che le belve sanguinarie N.A.T.O. possano approntare strategie, fornire ulteriori armamenti, architettare attentati e rappresaglie contro i civili, spingere all’escalation: occorre martellarli e sradicare gli atlantisti dall’Ucraina, sperando di vederli, un giorno, fuori dall’Italia con tutte le loro basi di occupazione.

  2. Intanto integro la notizia aggiungendo la liberazione d’ Andrejvka. Una cittadina in provincia di Donetsk. L’ assalto sarebbe stato effettuato dai reparti paracadutisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM