Le forze armate russe hanno interrotto la rotazione dell’esercito ucraino vicino a Nikolsky nella DPR


Testo: Alexey Degtyarev

L’esercito russo ha impedito alle unità ucraine di raggrupparsi vicino a Nikolsky nella DPR, ha detto Oleg Cechov, capo del centro stampa del gruppo Vostok.
Le unità avanzate di Vostok hanno sventato un tentativo delle forze armate ucraine di ruotare le unità a nord-est di Nikolskoye, ha detto Cechov a TASS .
Ha chiarito che i militari ucraini arrivati ​​​​per la rotazione sono stati distrutti.

A nord-ovest di Priyutnoye, la ricognizione aerea ha scoperto un gruppo di ricognizione delle forze armate ucraine, questo è stato distrutto da colpi di mortaio.

A nord-ovest di Ravnopol e Velyka Novoselka, le munizioni vaganti “Lancet” hanno distrutto due cannoni semoventi “Gvozdika”.

Sono stati colpiti anche punti di dispiegamento temporaneo delle forze armate ucraine, luoghi di accumulo di manodopera e attrezzature vicino a Staromayorsky, Makarovka e Priyutny. La difesa aerea ha abbattuto due droni “Valkyrie” e un “Leleka”.

Vicino a Novodonetsk, il centro di controllo per gli aerei senza pilota delle forze armate ucraine e l’obice rimorchiato “Msta-B” sono stati distrutti. Una stazione di guerra elettronica è stata distrutta a ovest di Zolotaya Niva, un equipaggio di mortai a nord-ovest di Novodonetskoye e un equipaggio di lanciagranate a nord di Urozhaynoe.

Sabato scorso, il ministero della Difesa ha riferito che il gruppo del Centro aveva fermato i tentativi degli aerei d’attacco delle forze armate ucraine di attaccare in direzione di Krasnolymansky, la parte ucraina aveva perso fino a 90 persone.

Fonte: VZGLYAD

Traduzione: Mirko Vlobodic

6 commenti su “Le forze armate russe hanno interrotto la rotazione dell’esercito ucraino vicino a Nikolsky nella DPR

  1. Ci fa piacere ricevere tali notizie, pro vorremmo che di D’Aste notizie sia sulla nave militare che sulla petroliera colpite nel mar Nero che sul nuovo attacco con i droni sulla capitale Mosca, questo x equità di informazione giornalistica.

    1. Hai perfettamente ragione Sarabanda82 nel pretendere che tutte le notizie delle sonore disfatte militari Ucraine e dei paesi USA-NATO siano sempre TOTALMENTE CENSURATE !
      Non è giusto che gli italiani vengano a sapere da fonti NON CENSURATE DAL REGIME ITALIANO FILO-USA che la Russia con una spesa di tre milioni di dollari ha distrutto o danneggiato 450 carri armati Leopard del costo di 650 milioni di dollari !

  2. A quanto parrebbe droni attaccano ancora il ponte di Crimea , poi attaccata una petroliera russa nel mar Nero sempre da droni , è chiara la strategia tagliare rifornimenti e aggredire da terra bombardando la Crimea , il gruppo di “talebani” neo con della nulland e similari che fa la guerra per procura lo aveva detto…

  3. Onestamente a leggere di poveri Cristi ukra eliminati ancora prima di arrivare al fronte mette tristezza. ELIMINARE CHI DA GLI ORDINI NO? O sono troppo grandi anche per i russi?

  4. Queste notizie di continue e sonore disfatte militari Ucraine che arrivano da fonti non CENSURATE danno molto fastidio al regime italiano totalitario Filo-USA !
    Qui in Italia bisogna dare molto risalto alla stupida notizia terroristica che una petroliera Russa e di una nave da guerra che sono state colpite da un barchino Kamikaze MADE in UK forse lanciato da una nave da guerra USA-NATO o da un sommergibile !
    P.S.
    Mi chiedo se domani di mattina un misterioso Drone Kamikaze lanciato non si da chi colpisse una delle numerose navi da guerra USA -NATO (nazioni Neutrali ) che gironzolano però per il Mar Nero (zona guerra ) senza un motivo valido minacciose non credo che qualcuno esulterebbe !
    Costruire ed ed armare una flotta di barchini Kamikaze da lanciare addosso alle navi civili è militari Occidentali non sarebbe difficile nemmeno per la arretrata Corea del Nord !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM