Le falsificazioni della propaganda ucraina sui bombardamenti russi sempre più evidenti…


Gli stessi ucraini, presentando un frammento di un razzo, hanno dimostrato che la casa di Kiev è stata colpita dal calcolo del complesso di difesa aerea delle forze armate ucraine.
Sono state confermate le informazioni su un altro errore fatale nel calcolo del complesso di difesa aerea dell’Ucraina. Stiamo parlando di una situazione in cui uno degli edifici residenziali a Kiev è stato colpito oggi da un razzo. Tradizionalmente, il regime di Kiev ha annunciato che si trattava di “un missile russo che ha colpito obiettivi civili e pubblici”. Anche i rappresentanti delle autorità superiori sono stati notati per le loro accuse: tutto, come nel caso dell’esplosione di un razzo in Polonia.
Quindi, nel filmato, gli stessi ucraini hanno mostrato il relitto del razzo nel luogo della distruzione della casa nella capitale ucraina. Il razzo ha un’iscrizione in latino ben visibile, che rende facile identificare il frammento come appartenente a un razzo in stile NATO.

Per essere più precisi, questo è un missile antiaereo del complesso NASAMS. Di recente, questi complessi hanno iniziato ad arrivare in Ucraina. E oggi, non appena sono apparse informazioni su una nuova serie di attacchi russi alle strutture infrastrutturali del regime di Kiev, nelle pagine pubbliche ucraine sono apparsi post di odio nello stile di “Ora i complessi che ci vengono consegnati inizieranno a fare clic sui missili russi come semi .” Di conseguenza, hanno “cliccato” su uno dei condomini residenziali a Kiev.
In termini di informazioni, hanno cercato di accusare la Russia di aver colpito un obiettivo civile, ma i fatti indicano chiaramente che il danno è stato inflitto da un missile antiaereo di un complesso di fabbricazione straniera.

Questo è probabilmente il motivo per cui il partito Servo del popolo sta avviando emendamenti alla legislazione, sulla base dei quali i cittadini ucraini rischiano una pena detentiva fino a 2 anni per qualsiasi pubblicazione su un oggetto colpito in Ucraina, fino allo stato maggiore delle forze armate dell’Ucraina, che fornisca informazioni in merito in modo favorevole.

Edificio di Donetsk bombardato da ricaduta missili ucraini

Fonte: Top War

Nota: La propaganda ucraina NATO continua ad accusare la Russia di ogni crimine nascondendo le proprie azioni delittuose contro i civili presi in ostaggio, con le esecuzioni di persone ritenute collaboratori dei russi e con l’uccisione a freddo di prigionieri russi. Dei bombardamenti ucraini sulle zone residenziali e pubbliche di Donetsk, Lugansk e Gorlovka non viene fornita alcuna notizia dai media occidentali.

Traduzione e nota: Luciano Lago

8 Commenti
  • Tacabanda1964
    Inserito alle 01:33h, 24 Novembre Rispondi

    Sono ormai 10 mesi ormai che la Propaganda USA-UK-UE-UCRAINA raccontano frottole e diffondono stupidamente false notizie !
    Solamente gli italiani IGNORANTI-FESSI E RITARDATI MENTALI credono ancora alle notizie false anti-Russe diffuse ovunque dai schifosi giornalisti italiani PAGATI E CONTROLLATI DAL REGIME ITALIANO .
    Giornali -radio-tv-rete internet Italia diffondono solo notizie propagandistiche false della Propaganda Nazista Ucraina di Kiev !

    • Giorgio
      Inserito alle 08:30h, 24 Novembre Rispondi

      Mi associo TACABANDA1964 …. siamo un popolo di imbecilli ignoranti che si bevono qualunque fandonia …

  • Acquagratis
    Inserito alle 07:38h, 24 Novembre Rispondi

    GRANDE Takabanda
    Parole sante!

  • Beppino de Majo
    Inserito alle 10:24h, 24 Novembre Rispondi

    Concorde

  • Tacabanda1964
    Inserito alle 16:19h, 24 Novembre Rispondi

    Dal 1975 il popolo italiano formato da un buon 80% cento di italiani scemi ignoranti al cubo si beve la FALSA NOTIZIA -BUFALA O LEGGENDA METROPOLITANA diffusa dal regime italiano che in Italia il lavoro NON MANCA MAI E CHE TUTTI I DISOCCUPATI ITALIANI NON HANNO VOGLIA DI LAVORARE OPPURE CHE VIVONO DI FANTASIOSI QUANTO INESISTENTI SUSSIDI STATALI ITALIANI !
    Se da quasi 50 anni viene diffusa in Italia questa assurda è folle BUFALA che tutti i disoccupati stanno a casa in poltrona a guardarsi la TV invece di andare a lavorare perché godono di un “lauto” sussidio di disoccupazione e che si rifiutano di lavorare per altissimi stipendi è logico che le false notizie ANTI-RUSSIA possano fare molta presa in Italia dove circa 80 italiani su 100 sono dei DEMENTI -DEFICENTI-IGNORANTI che credono a tutte le balle diffuse dai organi di informazione in Italia !
    P.S.
    Sono stato svariate volte testimone oculare diretto di fatti di cronaca locale che in qualche caso poi sono finiti perfino su giornali italiani a tiratura NAZIONALE oppure sui TG televisivi !
    Mai una volta dal 1978 ad oggi 2022 che i giornalisti italiani sia di giornali sia delle TV o radio abbiano diffuso NOTIZIE VERE O REALI .
    Una notizia la puoi un po distorcerla per renderla più interessate per poter vendere più giornali oppure per poter avere più spettatori al tuo TG televisivo se però la stravolgi completamente quella NON è più una NOTIZIA è UNA BUFALA FALSA !

  • Vito Ernesto Baggi
    Inserito alle 16:55h, 24 Novembre Rispondi

    Caro Giorgio, perché hai scritto: SIAMO UN POPOLO DI IMBECILLI…ecc…
    Noi siamo qui, in questo sito, a leggere gli articoli proprio perché NON siamo imbecilli, pur facendo pare del popolo italiano.
    Pertanto la frase giusta sarebbe: una gran parte del popolo italiano è composta da …ecc… ecc…
    Noi non ci beviamo le fandonie. Non ti pare?

    • Giorgio
      Inserito alle 08:47h, 25 Novembre Rispondi

      In effetti per brevità ho generalizzato ….
      ma dò per scontato che chi si informa su siti alternativi a quelli del sistema non è certo un imbecille … anzi …

  • EnriqueLosRoques
    Inserito alle 08:15h, 25 Novembre Rispondi

    Questi psicopatici ucronazisti operano a danno del proprio popolo. Vietare per legge di pubblicare video e foto dei bombardamenti per nascondere le loro responsabilità è solo la conferma che questi devono essere inceneriti.

Inserisci un Commento