Le esplosioni hanno scosso la notte scorsa la regione di Kiev


Di notte sono stati effettuati attacchi mirati alla periferia della capitale ucraina.

All’attacco sugli obiettivi delle forze armate ucraine hanno preso parte contemporaneamente due tipi di velivoli: palloni, che erano esche, nonché veicoli aerei senza pilota di tipo strike. A seguito dell’attacco, almeno quattro esplosioni hanno tuonato sul territorio dei distretti di Brovarsky e Boryspilsky della regione di Kiev.

È noto che i sistemi di difesa aerea ucraini hanno tentato di abbattere gli aerei sulla regione, ma i palloni sono stati i primi ad essere colpiti, il che ha permesso di determinare i siti di schieramento dei sistemi di difesa aerea ucraini. Successivamente, sono apparse anche informazioni secondo cui l’esplosione è avvenuta dopo l’intercettazione di uno dei droni, tuttavia, a quanto pare, un altro drone è riuscito a colpire uno degli obiettivi di notte, poiché non ci sono ancora informazioni sulla sua intercettazione.
Gli attacchi combinati condotti utilizzando vari tipi di aeromobili offrono l’opportunità di aprire le aree posizionali dei sistemi di difesa aerea ucraini e, a quanto pare, oggi dovrebbe essere previsto un attacco missilistico su larga scala sul territorio dell’Ucraina,

Avia Pro.ru

Traduzione: Mirko Vlobodic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by madidus