Le difese aeree siriane hanno abbattuto un aereo da ricognizione nella campagna meridionale di Aleppo


Le forze antiaeree siriane hanno abbattuto un aereo da ricognizione vicino all’area di Azzan, nella campagna meridionale di Aleppo.

Il corrispondente di Al- Mayadeen in Siria ha riferito che le forze di difesa aerea siriane avevano abbattuto un aereo da ricognizione vicino all’area di Azzan, nella campagna meridionale di Aleppo.

Gli attivisti sui social media hanno pubblicato post sulla risposta delle difese siriane all’aereo da ricognizione, che si aspettavano fosse israeliano o turco.

Le forze della difesa aerea siriana avevano già respinto un’aggressione israeliana all’aeroporto di Al-Dabaa nella campagna di Homs il 22 luglio, in coincidenza con il volo di aerei israeliani sulla valle della Bekaa, nel Libano orientale.

Una fonte militare siriana ha affermato che l’attacco aereo israeliano è stato effettuato dal nord-est della capitale libanese, Beirut, prendendo di mira alcuni punti nell’area di Al-Qusayr nella campagna di Homs.

Sempre il 19 luglio, le difese siriane avevano respinto un’aggressione aerea israeliana nello spazio aereo della città di Al-Safira nella campagna sudorientale di Aleppo.
In entrambi i casi sono entrati in azione i sistemi antiaerei Buck Sam che hanno intercettato quasi tutti i missili sparati dagli aerei israeliani rendendo inefficace l’attacco sionista.

Difesa aerea siriana


Nota: Israele da molto tempo cerca di sostenere i gruppi terroristi in Siria mediante i suoi attacchi aerei con il pretesto di colpire le posizioni delle forze alleate della Repubblica Siriana (Iraniani ed Hezbollah libanesi) e dello stesso Esercito Siriano.
Tuttavia, nonostante i dieci anni di guerra e il forte sostegno fornito ai gruppi terroristi, è fallito il progetto di Israele e degli USA di rimuovere il governo di Bashar al-Assad da Damasco e di distruggere la Siria come Stato unitario. La popolazione siriana si è stretta intorno al suo presidente e lo ha confermato alla presidenza con le ultime elezioni svoltesi nel paese arabo.


Fonte: Al-Mayadeen Net


Traduzione e nota: Luciano Lago

6 Commenti
  • Giorgio
    Inserito alle 09:22h, 03 Agosto Rispondi

    W il popolo siriano ……. W Assad ……..

    • atlas
      Inserito alle 18:04h, 03 Agosto Rispondi

      W il Socialismo, morte alla democrazia (e al troll democratico di merda)

      • SERIO
        Inserito alle 20:40h, 03 Agosto Rispondi

        sei fissato, calmati

        • atlas
          Inserito alle 00:28h, 04 Agosto Rispondi

          ma io sono sempre calmissimo, Luciano Lago mi conosce di persona. E da calmo te lo sto scrivendo: devi sparire. Quì nessuno ti vuole. Fai solo spam. Metà dei commenti sotto ogni articolo appartengono ai nomignoli insulsi di merd che ti dai, un trollame democratico unico, pederasta ed omofilo. Hai scassato il membro dando del troglodita praticamente a tutti, chiami cornuti i miei amici, guarda che tu non sai niente di me e di che cosa mi okkupavo, io non ti penso nemmeno ma se solo mi metto in testa veramente di trovarti ci vorrà un pò di sbattimento, quello che non voglio, ma poi mi ritrovi sotto casa, perchè io sono più pazzo di te. Tanto Luciano prima o poi un provvedimento lo prende, o tu o io. Quì la maggior parte di quelli che scrivono, anche articoli per la redazione, sono preparati, ci sono persone valide, naturalmente con un’indirizzo politico ben preciso, quindi tu coi tuoi omofili e democratici te ne devi solo andare a pulire la spiaggia, piegato da buon cane democratico. A me non me ne frega un kazzo dei problemi esistenziali che hai avuto sin da bambino, quì si commenta seriamente e costruttivamente. Non abbiamo bisogno di democratici. Nè di giudei o polizia postale. Valuta bene di andartene con le buone troll democratico di merd

        • Giorgio
          Inserito alle 09:10h, 04 Agosto Rispondi

          Qua non c’è nessuno fissato …… ci sono persone che hanno principi e convinzioni radicate e coerenti ……
          a differenza di chi cambia opinione con la velocità e la disinvoltura opportunistica con la quale cambia mutande ……

          • Keyta
            Inserito alle 10:25h, 04 Agosto

            E chi sono queste persone?
            Abbi il coraggio di fare i nomi.
            Argomentare è cosa complicata,meglio insultare chi osa controbattere al musulmano molesto

Inserisci un Commento