"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

Le autorità britanniche sequestrano un aereo russo a Londra senza dare spiegazioni

Un aereo dell’Aeroflot russo, giunto all’aeroporto di Londra Heathrow, è stato perquisito dalle autorità britanniche senza che queste abbiano fornito alcun motivo per l’ispezione. Il Ministero degli Esteri russo l’ha definita una “provocazione” in quanto le regole internazionali sono state violate dalla condotta della polizia britannica.

La polizia britannica è salita a bordo di un aereo dell’Aeroflot, che era giunto dall’aeroporto Sheremetyevo di Mosca alla capitale britannica giovedì. Gli ufficiali hanno detto che avevano bisogno di ispezionare l’aereo senza spiegare le ragioni dell’azione ed hanno chiesto all’equipaggio di lasciare l’aereo.

Il capitano ha rifiutato di abbandonare l’aereo in quanto questo è contrario alle normative di ispezionare un aereo in assenza dell’equipaggio. Nonostante il diniego le autorità hanno proceduto alla ispezione senza rilasciare il comandante dalla sua cabina.

Stiamo parlando di un’altra provocazione da parte delle autorità britanniche” , ha detto Maria Zakharova, portavoce del ministero degli Esteri, commentando una ricerca effettuata a bordo di un aereo della compagnia aerea Aeroflot nella capitale britannica. “Il comportamento della polizia britannica indica chiaramente il desiderio di condurre qualche tipo di manipolazione a bordo senza testimoni”.

La portavoce ha suggerito che le autorità britanniche avessero bisogno di questa “provocazione” per salvare la loro ” reputazione, pesantemente compromessa dal cosiddetto caso Skripal”. I rapporti tra Mosca e Londra hanno segnato un nuovo minimo dopo che il Regno Unito ha accusato la Russia di avvelenare il doppio agente Sergei Skripal e sua figlia senza alcuna prova o in attesa della fine dell’indagine.

Zakharova ha definito le azioni di Londra ” inaccettabili, pericolose e irresponsabili”, esortando la comunità internazionale a dare loro una valutazione adeguata, aggiungendo che il personale dell’ambasciata russa si stava dirigendo verso l’aeroporto dove è avvenuta la ricerca dell’aereo.

Aeroflot ha detto che l’equipaggio e lo staff del suo ufficio di Londra ispezioneranno ulteriormente l’aereo dopo che la polizia britannica ha concluso le sue attività a bordo mentre l’equipaggio è stato costretto a lasciare l’aereo durante l’ispezione britannica.

Fonte: RT News

*

code

  1. atlas 3 settimane fa

    chiudere completamente le relazioni di qualsiasi tipo con GB e altri paesi ostili. Non serve a nulla adire a vie legali per una legalità che non c’è. Esistono gli amici e i nemici, il bene e il male, i buoni e i cattivi. O da una parte o dall’altra.

    IO STO CON PUTIN

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ubaldo Croce 3 settimane fa

      Anch’io sto con PUTIN.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. atlas 3 settimane fa

        credo tutti quelli che frequentano questo sito o vi sono interessati lo siano. Solo i ‘fascisti’ ameri cani hanno riserve

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Animaligebbia 3 settimane fa

          Secondo sarebbe un errore ritirarsi “sull’Aventino”,uscire dal consesso internazionale dove,ricordiamolo, la maggioranza degli stati sono contrari all’imperialismo anglogiudeo equivale a rinunciare all’esercizio del diritto di veto,sarebbe secondo me un grande regalo ai loro nemici.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. atlas 3 settimane fa

            gebbia, secondo me non esiste più nulla…solo forza economica e militare, né leggi né regole né istituzioni, si è già in guerra aperta. Chiunque avrà la forza sparerà il primo colpo cercando di sotterrare il nemico

            saluti

            Mi piace Non mi piace
        2. claudio 3 settimane fa

          Io posso vantarmi di aver espulso dalla ( sedicente ) appartenenza al partito Fascista uno che fino ad un mese fa si vantava di essere fascista e nazionalsocialista!!
          Come vedi io ottengo risultati concreti, non mi perdo in minchiate e non cambio 8000 casacche come il bevipiscio provocatore.. Il Fascismo è il mio orticello e gli stronzi se ne devono stare fuori.. gli stronzi, i mussulmani sunniti, i duosINCULANO, i vattelapesca mazzanti viendalmare privi di dignità, di orgoglio, di coraggio e di cervello.. E LO DICO A CHIARE LETTERE URBI ET ORBI: PUR APPREZZANDO PUTIN O BASHAR AL ASSAD O SAYED NASRALLAH RICORDATEVI DI ESSERE ITALIANI, DI DISCENDERE DA CHI HA INSEGNATO AL MONDO INTERO A SEDERSI A TAVOLA.. E SE PENSATE DI NON AVERE MODELLI ATTUALI A CUI FARE RIFERIMENTO SAPPIATE CHE IL VOSTRO RIFERIMENTO SIETE VOI. VOI STESSI.. LA VOSTRA FEDE NELL’IDEALE FASCISTA. MUOIONO I GRANDI UOMINI MA NON MUOIONO LE LORO IDEE, MUSSOLINI, PER SUA AMMISSIONE, TIRÒ FUORI IL FASCISMO DA DENTRO GLI ITALIANI. QUESTO VUOL DIRE CHE IL FASCISMO ED IL SENSO DI GIUSTIZIA SOCIALE È DENTRO OGNUNO DI NOI. NON ABBIAMO UN DUCE?? NON IMPORTA!! LO TROVEREMO!! CHIUNQUE SEGUA LE INDICAZIONI DEL DUCE E VIVA NEL SUO SPIRITO È UN DUCE!! RACCOGLIETE QUINDI TUTTO IL VOSTRO ORGOGLIO E ANDATENE FIERI!! SOLO COSÌ, AVENDO RISPETTO DI VOI STESSI, POTRETE AVERE IL RISPETTO DEGLI ALTRI. CHI VI RISPETTEREBBE INFATTI SE DOVESSE VENIRE IN SOCCORSO DI UNA NAZIONE IMBELLE, IN BALIA DELLE ONDE, CHE NON HA RISPETTO PER SE STESSA?? E DOV’È IL RISPETTO PER SE STESSI E LE PROPRIE IDEE SE FACCIAMO NOSTRE QUELLE ALTAMENTE CONFUSE E BALLERINE DI UN ARRUFFAPOPOLO?? RIPETO E CHIARISCO: IO SONO FASCISTA, NE CON GLI AMERICANI NE CON I COMUNISTI. CERTAMENTE PREFERISCO PUTIN MA NON MI FACCIO TRASCINARE DAL PRIMO MENTECATTO COME INVECE VEDO ALCUNI DI VOI CHE APPROVANO I CONTINUI INSULTI NEANCHE TANTO VELATI ALLA MIA PERSONA. IO VI CHIEDO DI ESSERE ORGOGLIOSI DI ESSERE ITALIANI, ORGOGLIOSI DI CHI SIETE, DA DOVE VENITE E DI COSA SAPETE FARE. VOI!! NON ALTRI PER VOI!! SU LA TESTA!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. atlas 3 settimane fa

            abbassa la testa che hai fatto copia/incolla. Condivido molto della sostanza ideale del tuo commento, ma dimostra la capacità di scrivere con parole tue

            e non con quelle degli altri

            Mi piace Non mi piace
          2. atlas 3 settimane fa

            poi il mio Duce l’ho già: Vladimir Putin, quello di 73 anni fa ce l’ho nel cuore e lo porto sempre con me ovunque vado; le sue foto circondano la mia stanza, ma è morto purtroppo traumaticamente perché gl’italici che tanto difendi hanno in maggioranza tirato fuori dal culo le scorreggie democratiche evidentemente. E cmq sarebbe dovuto morire anche lui; forse avrebbe lasciato eredi ideali a continuare il Governo Fascista o forse non vi sarebbe stato nessuno alla sua altezza non potremo mai saperlo.

            Putin invece lo vedo tutti i giorni cosa FA. Ricoverati, vaccinati, fatti una doccia … insomma ripigliati; che o vivi nei sogni, o ci vuoi prendere a tuti quanti per il culo

            Mi piace Non mi piace
        3. Andrea 3 settimane fa

          Non è assolutamente comprensibile
          ciò che hai scritto, l’unica cosa che si
          evince è che sei una zecca rossa un
          parassita della società!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Maurizio 3 settimane fa

    Ho scritto una mail all’ambasciata russa a milano ieri notte, per scusarmi delle azioni sconsiderate contro i diplomatici russi da parte del governo italiano.
    Stiano attenti questi “signori” che si permettono atti tanto scellerati, perchè se scoppiasse una vera guerra (ma non succederà), gente come me si schierrà con i Russi
    e non di certo con l’Europa.
    Fate bene i vostri calcoli, vi conviene…Inglesi/Americani di sto c…o.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Eugenio Orso 3 settimane fa

    La perfida albione è veramente tale …
    Cerca la guerra per C/o City finanziarie al potere (Londra e NY) senza sosta.
    Appoggia il criminale wahabita MBS e provoca la Russia incessantemente.
    Aspettiamoci un altra ex spia russa aggredita con sostanze chimiche in GB, oppure qualche altro colpo di mano anti-russo.
    Però attenzione, albionici di merda!
    Quel che non hanno fatto le V1 e le V2 hitleriane una settantina di anni fa, se si arriverà ai ferri corti lo faranno i russi: la distruzione di GB, fantasma post colonial-imperialista e agente provocatore.

    Cari saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Eugenio Orso 3 settimane fa

      Manco a dirlo (o a scriverlo) …

      https://it.sputniknews.com/mondo/201803295830951-media-sistema-nucleare/

      Daily Star ricorda agli inglesi il sistema nucleare automatico russo “Mano Morta”

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. atlas 3 settimane fa

        Grande orso !

        il riferimento a Hitler è sublime. I ‘fascisti’ inglesi si morderanno le mani, con tutte quelle scimmie che imitano l’anglosassone, Berlusconi per primo

        dettagli: il sistema automatico entra in funzione anche qualora l’operatore militare sia morto. Spara sugli obiettivi prefissati cmq : Washington, Londra…Tel Aviv (speriamo)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Eugenio Orso 3 settimane fa

    Il mio commento, in tal caso, non riguarda l’articolo, ma non sapevo dove inserirlo!

    Agenti delle dogane francesi sono entrati in territorio italiano, a Bardonecchia.
    Che la questione riguardi i migranti, poco importa.
    Questo episodio la dice lunga sul posto che occupa l’Italia “in Europa” – paese di scarto, occupato e occupabile a volontà – e sulla “amicizia” fra i popoli della Ue!

    Cari saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dolphin 3 settimane fa

      Che siamo diventati un paese di scarto non ce dubbio grazie alla ns. politica a 90°, penso che il popolo anziché blaterare continuamente potrebbe dare una svolta e tirare fuori l’Italia dal pantano che ci hanno ficcato, e noi glielo abbiamo lasciato fare stando alla finestra a cantare alla luna, diversamente stiamo zitti perché abbiamo le scatole piene di chiacchiere che non portano a nulla!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. atlas 3 settimane fa

      sì caro orso, però io guardo al fatto che loro hanno un altro atteggiamento verso gli stranieri illegali…a mali estremi estremi rimedi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. atlas 3 settimane fa

      qualche commento in rete (condivisibile) in merito all’argomento orso :

      “Gli tolgono Banca Centrale e moneta e non fanno una piega.
      Gli impongono governi tecnici che ci massacrano e li ringraziano.
      Poi gli toccano un migrante e diventano sovranisti”
      “Permettono alle Ong di violare ogni giorno la sovranità del popolo.
      Riversano sul popolo milioni di usurpatori territoriali per compiacere le Ong.
      Alla Francia vendono mare e sacrificano militari in Niger.
      Cosa li punge nell’onore? Che la Francia disturbi una Ong”

      fonte : Blondet

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Max 3 settimane fa

    Nella penisola italica, non esiste il popolo italiano.
    Non è una nazione, osservate la carta d’identità c’è scritto
    Cittadinanza italiana,non nazionalità, dal punto di vista giuridico
    Cambia. Italia è una Spa dal 1933 quando i Savoia cedettero il popolo italiano come merce
    Per ripagare i debitori guerra ai grandi banchieri Rotschild e Company.
    Gli unici popoli che possono rivendicare la loro sovranità è il popolo Sardo e Veneto.
    Il Comitato Clnv con le leggi 881/1977 e 212/2010 non riconosce l’autorità abusiva italiana.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. atlas 3 settimane fa

      mmm, ‘ l’italia ‘ è un’invenzione del 1861. Io penso solo alla Sovranità delle Due Sicilie, unico Stato d’italici italofoni unito sin dal 1130. Gli altri, finchè non confliggono con i ns. interessi, liberi di fare ciò che credono, previo risarcimento danni di guerra naturalmente. Auguri ai diversamente italici Socialisti Nazionali

      d’accordissimo con te per tutto il resto del tuo commento

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Alessandro 3 settimane fa

      Puoi approfondire per favore

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Alessandro 3 settimane fa

        Su questo fatto intendevo
        Gli unici popoli che possono rivendicare la loro sovranità è il popolo Sardo e Veneto.
        Il Comitato Clnv con le leggi 881/1977 e 212/2010 non riconosce l’autorità abusiva italiana.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. dolphin 3 settimane fa

    Effettuare l’ispezione in presenza dell’equipaggio, sarebbe stato un segno di civiltà oltre che l’osservanza di norme civili e legali, ma questi hanno superato di gran lunga quando la feccia della pirateria abbordava le navi e depredava e uccideva, chisà cosa hanno fatto a bordo in assenza del comandante, secondo me il velivolo va controllato accuratamente, di questi “galantuomini” non ci si può fidare!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Mardunolbo 3 settimane fa

    Bene ! A quando un sequestro preventivo e totale di aereo della Gran Bretagna , a Mosca ? Senza far uscire i componenti dell’equipaggio, poiche’ sia aereo sia nave di nazionalita’ straniera, NON puo’ essere perquisito se non per gravi ed inequivocabili motivi , dato che i mezzi sono “zona franca” ovvero sono estensione del paese di provenienza.
    Quindi, di fatto, questa e’ stata una provocazione schifosa ed antidiplomatica.
    La risposta efficace sara’ un sequestro , come dicevo prima, senza far scendere equipaggio per non incorrere nella medesima schifoseria anglosassone.
    Quando l’aereo ripartira’ dopo ore , avendo creato disagi ai passeggeri nonche’ al traffico di arrivo, allora , forse, le autorita’ inglesi potrebbero capire qualcosa !
    Restituire “pan per focaccia” ogni volta, aumentando sempre la “posta”. Spero che Putin eserciti questa opzione…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. atlas 3 settimane fa

      stai tranquillo, il mio Duce non lascerà più partire un aereo dei ‘fascisti’ inglesi in serenità, OCCHIO PER OCCHIO, come da Bibbia…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Walter 3 settimane fa

      Non sono del tutto d’accordo su questo approccio di tipo “fuoco al fuoco” – è la reazione che gli inglesi cercano di innescare con le loro provocazioni. Putin è intelligente ed ha uno stile ben diverso da quello deirozzi inglesi; sono certo che troverà una soluzione più elegante e razionale. Certo, l’aereo sarà perquisito dai russi per cercare le microspie che senz’altro saranno state messe, camuffate magari da bottoni, viti, quadratini di stoffa… un confronto tra spie e contro-spie. Chi siederà in quei sedili durante il prossimo viaggio parlerà del tempo, facendo contenti gli inglesi che amano questo argomento, piuttosto che di questioni riservate. Riguardo i diplomatici britannici in Russia, Putin non li espellerà, li comprerà: come tutti i prodotti occidentali, sono senz’altro in vendita, è solo una questione di prezzo. Chi meglio di loro potrebbe fornire informazioni utili?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Renè 3 settimane fa

    Fa piacere che l’arroganza inglese stia al passo con i tempi: infatti per provocare l’entrata in guerra dell’Italia, nel Maggio 1940 gl’inglesi prima sequestrarono e poi confiscarono le navi mercantili, carboniere, italiane che erano ormeggiate all’estero, poi ebbero la faccia… tosta, di imporre un blocco navale alle nostre coste, solo a parole, ma obbiettivamente insolente, poi con il precipitare della situazione bellica, gl’arroganti inglesi vennero a più miti consigli, si fa per dire: gl’emissari inglesi proposero a Mussolini di sbloccare le nostre navi, ma di non comprare il carbone in Germania, ma in Gran Bretagna pagandolo con forniture belliche ah ah ah “arroganti” è dir poco.
    La cosa preoccupante è che stanno seguendo lo stesso schema di provocazioni che spinsero l’Italia in guerra, ma stanno provocando la Russia, anche con un simile corollario di demonizzazione, isolamento diplomatico, menzogne…
    Sappiamo che tutte le guerre europee furono provocate dai Rothschild e dagl’altri banchieri ebrei, che oggi hanno un nuovo dogma: RIDURRE LA POPOLAZIONE MONDIALE e la Bomba è un ottimo sistema

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio 3 settimane fa

      Ottimo intervento caro renè..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. atlas 3 settimane fa

        è il tuo secondo profilo ?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. claudio 3 settimane fa

          ARI-COGLIONE!! È LA SECONDA O TERZA VOLTA CHE LEGGO QUESTO RAGAZZO E MI PARE MOLTO PUNTUALE ED INFORMATO E SOPRATTUTTO STABILE NELLE SUE CONVINZIONI, A DIFFERENZA TUA. EVIDENTEMENTE ANCHE LUI HA UNA VITA SODDISFACENTE E NON DEVE ANDARE A ROMPERE I COGLIONI AGLI ALTRI PER SENTIRSI VIVO, COME FAI TE..

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. claudio 3 settimane fa

    COGLIONE!! IO NON HO BISOGNO DI FARE COPIA INCOLLA, LE COSE MI ESCONO PER COME LE HO DENTRO, NON FACCIO NESSUNO SFORZO, SGORGANO COME ACQUA DI SORGENTE… E LA TESTA NON L’HO MAI ABBASSATA, SEMMAI L’HO FRACASSATA, MA QUELLA DEGLI ALTRI..
    E NON TI PERMETTERE NEMMENO DI PENSARCI AL DUCE CHE UN LURIDO COME TE TRA I SUOI NON SE LO SAREBBE MAI TENUTO.. SARESTI FINITO IN UN FOSSO BASTONATO COME UN CANE.. COME SEI.. UN CANE PIENO DI PULCI..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. atlas 3 settimane fa

      hahahahaha

      domani vado a Napoli, la Capitale. Verso le 10 passo per Roma Termini, ci vogliamo conoscere di persona ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. claudio 3 settimane fa

        Ma magariiii. Vieni in vaticano che io lavoro… porto una mia cara amica..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Walter 3 settimane fa

          Se volete vi faccio da arbitro: niente armi e vietati i colpi bassi – il fair play è d’obbligo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace