Lavrov ha dichiarato che la NATO non desidera alcuna interazione con la Russia

ROMA, 31 ottobre. / TASS /. La Russia non dispone d’informazioni sul fatto che la NATO stia per ristabilire contatti con Mosca, l’Alleanza non desidera alcuna interazione. Lo ha annunciato domenica il ​​ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov ai giornalisti dopo il vertice dei paesi del G20.

“Non abbiamo informazioni su cosa stia facendo la NATO. Facciamo affidamento sui fatti, e i fatti sono tali che la NATO non desidera alcuna interazione con noi”, ha affermato il capo della diplomazia russa della NATO, rispondendo ad una domanda della TASS, se ci sono stati segnali da parte della NATO sulla necessità di ristabilire un dialogo con Mosca.

“Lei [NATO] quando lì c’erano ancora i rappresentanti e il Consiglio Russia-NATO lavorava, desiderava solo insegnarci a vivere, chiedendo ogni volta: “Riuniamo il Consiglio Russia-NATO e discutiamo dell’Ucraina”. Questo è stato tutto il loro interesse, nel montare la propaganda e nel fare pressione sulla Federazione Russa. Ecco, la questione è chiusa”, ha dichiarato Lavrov.

Il ministro degli Esteri russo ha anche sottolineato che se la Nato avrà motivo di rivolgersi a Mosca, potrà farlo tramite l’ambasciatore (russo ndr.) in Belgio. “Abbiamo notificato all’Alleanza del Nord Atlantico che caso mai cosa ci sia qualcosa, [voi] potete inviare segnali attraverso questo diplomatico”, ha aggiunto il ministro.

Il 6 ottobre, la NATO ha annunciato una riduzione delle dimensioni della missione russa presso l’organizzazione da 20 a 10 persone, a otto diplomatici hanno revocato il loro accreditamento, altri due posti vacanti sono stati aboliti. Ai diplomatici russi l’Alleanza ha dato tempo fino alla fine di ottobre per lasciare Bruxelles.

Il 18 ottobre, Lavrov ha annunciato che dall’inizio di novembre la Federazione Russa interromperà i lavori della sua rappresentanza permanente presso la NATO dopo la decisione dell’Alleanza Nord Atlantica di revocare l’accreditamento del personale della stessa rappresentanza. Saranno inoltre interrotte le attività della Missione militare di collegamento e dell’Ufficio informazioni della NATO a Mosca.

Fonte: https://tass.ru/politika/12811589

Tradotto da Eliseo Bertolasi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM