Lavrov ha accusato gli Stati Uniti e l’UE di impiantare il totalitarismo

MOSCA, 7 maggio – RIA Novosti.
Il ministro degli Esteri della Federazione Russa Sergej Lavrov in una riunione online del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite Mosca ha dichiarato che considera inaccettabili i tentativi d’imporre il totalitarismo negli affari mondiali da parte degli Stati Uniti e dell’UE. Come esempio di tali azioni, ha richiamato le sanzioni unilaterali illegali “che vengono introdotte senza alcuna base giuridica internazionale”.

“In condizioni di pandemia, tali restrizioni riducono drasticamente le capacità di un certo numero di paesi in via di sviluppo nel contrastare la diffusione dell’infezione”, ha aggiunto il ministro degli Esteri.

Secondo Lavrov, i paesi occidentali stanno cercando di fermare la formazione di un mondo policentrico. Per questo – ha spiegato – “si sta promuovendo il concetto di un cosiddetto “ordine basato su regole”, concepito come sostituto del diritto internazionale”, sottolineando che queste regole vengono sviluppate in formati chiusi per essere poi imposte a tutti gli altri.

Consiglio di Sicurezza ONU

“La Russia invita tutti gli Stati, nell’attuazione della loro politica estera, a seguire incondizionatamente gli scopi e i principi della Carta (ONU), garantendo: il rispetto dell’uguaglianza sovrana degli Stati, la non interferenza nei loro affari interni, la risoluzione delle controversie con mezzi politici e diplomatici, il rifiuto della minaccia della forza o del suo impiego”, ha riferito Lavrov.
Lavrov ha inoltre sottolineato che Mosca considera dannosa qualsiasi azione che aggiri la Carta delle Nazioni Unite, volta ad usurpare il processo decisionale.
“L’Occidente non è più interessato alle norme del diritto internazionale e ora chiede a tutti di seguire le sue regole e di osservare l’ordine che ha stabilito”, ha concluso il ministro.

Fonte: https://ria.ru/20210507/totalitarizm-1731411397.html

Traduzione di Eliseo Bertolasi

11 Commenti
  • antoniio
    Inserito alle 17:54h, 08 Maggio Rispondi

    Italia e Germania, devono guidre l’ Europa fuori daglia schiaviitù imposta dagli yankees dopo il 1945, è ora di fiinirla, liberii e sovrani amici della Russia

  • Eugenio Orso
    Inserito alle 18:18h, 08 Maggio Rispondi

    L’equazione è la seguente.

    DEMOCRAZIA (liberale, occidentale, “matura”) = TOTALITARISMO ELITISTA (comsopolita, finanziario, giudaico).

    E’molto semplice, persino banale, infatti l’esportazione della democrazia equivale ad annientamento della sovranità e specificità culturali degli stati e delle nazioni.
    Solo gli idioti o i farabutti complici lo negano..

    Cari saluti

    • giorgio
      Inserito alle 08:29h, 09 Maggio Rispondi

      Questa equazione sintetizza perfettamente la realtà …… comprenderla è alla portata di tutti anche dell’ultimo degli idioti ……
      traduzione: chi non la comprende o condivide è complice !

  • Hannibal7
    Inserito alle 19:08h, 08 Maggio Rispondi

    La Russia invita tutti gli Stati, nell’attuazione della loro politica estera, a seguire incondizionatamente gli scopi e i principi della Carta (ONU), garantendo: il rispetto dell’uguaglianza sovrana degli Stati, la non interferenza nei loro affari interni, la risoluzione delle controversie con mezzi politici e diplomatici, il rifiuto della minaccia della forza o del suo impiego”, ha riferito Lavrov.
    Che dire…un discorso da vero leader mondiale
    I gangster USA-EU-SION staranno rosicando…

  • mario
    Inserito alle 20:24h, 08 Maggio Rispondi

    russia cina ………………………….. ultimo baluardo contro i sionisti ebrei—–americanoidi
    questi bastardi di ebrei stanno ammazzando decine di milioni di persone …….con l “assenso di usa ed…..europa
    bisogna cancellare gli ebrei dalla faccia della terra……………..
    RIAPRIRE BIRKENAU……………………………………………………….
    W RUSSIA W CINA……………………………………………..

  • Capitano AQUILANTE
    Inserito alle 21:28h, 08 Maggio Rispondi

    Lavrov deve dire chiaro e tondo che la SANTA RUSSIA si è rotta le palle di tutte ste minacce e intimidazioni de e dire che il primo paese di idioti che avrà sorpassato LA LINEA ROSSA VERRA SPAZZATO VIAAAa solo così si arriverà a una pace stabile e duratura.

  • Claudio
    Inserito alle 21:52h, 08 Maggio Rispondi

    QUESTO OCCIDENTE ARROGANTE E MONDIALISTA STA INIZIANDO A FARE VERAMENTE SCHIFO, PENSO CHE IN OCCIDENTE OCCORRANO MOVIMENTI POPOLARI CHE PROPUGNINO LA FINE DELLA “SBRUFFONAGGINE OCCIDENTALE” DI MATRICE NATO, PENA L’USCITA DA NATO E UNIONE EUROPEA, E DI CONSEGUENZA ,FINE DELLA SCHIAVITU, CENSURA E DITTATURA SANITARIA E RELATIVA SOTTOMISSIONE ALLE ESIGENZE DELLE “COSCHE “FARMACEUTICHE

    • Hannibal7
      Inserito alle 06:08h, 09 Maggio Rispondi

      Egregio Claudio ieri mi sono imbattuto in un commento da parte di un sig. di una certa età (era mio suocero ah ah ah) comunque, si parlava di viaggi e viene fuori che io desidero visitare San Pietroburgo….allora lui,con aria stupita,mi chiede:ma ti piace la Russia??? Ti piace Putin??? Lo sai che i russi sono cattivi,vogliono bombardare l’Ucraina e Putin uccide la gente che non la pensa come lui??? (si riferiva sicuramente a quel piciu di Navanly) Lo dicono in giro e in tv QUINDI VUOL DIRE CHE È VERO….
      Basito a livelli pazzeschi cerco di fargli capire che non tutto quello che dicono in tv può essere vero….risultato:ZERO…lo dicono in TV quindi è così
      Ora,a prescindere che mio suocero sia una persona di una certa età e anche un po’ ignorante,questo fa pensare come i media riescano a manipolare il pensiero delle persone distorcendo le verità
      Possono farlo a tutti,anziani ma anche ai giovani
      Resta comunque il fatto che sono d’accordissimo con quello che hai scritto
      Saluti né

      • atlas
        Inserito alle 10:21h, 09 Maggio Rispondi

        quando ci si confronta con questa gente bisogna pregare per la guerra atomica hannibal

  • Redazione
    Inserito alle 18:55h, 09 Maggio Rispondi

    Nel corso della manutenzione del sito certamente è stato impossibile pubblicare ma alla fine siamo riusciti ad attuare il passaggio al nuovo server.
    Tutto è tornato normale.
    Saluti

    La Redazione

  • Anonimo
    Inserito alle 20:11h, 09 Maggio Rispondi

    SANTE PAROLE Mr. Lavrov, non finiremo mai di condividerle tutte

Inserisci un Commento