Larison: La presenza delle forze statunitensi in Siria è illegale, devono ritirarsi immediatamente

Washington, SANA – Daniel Larison, uno scrittore della rivista American Conservative, ha affermato che l’incidente con cui è stata messa in pericolo la vita dei passeggeri sull’aereo civile iraniano, nello spazio aereo siriano a causa di due aerei da guerra americani che si erano avvicinati pericolosamente al volo civile, è un promemoria della presenza illegale delle forze degli Stati Uniti in Siria, dichiarando che gli Stati Uniti devono ritirarsi immediatamente dal paese.

L’analista ha affermato che questo incidente è un nuovo richiamo al fatto che la presenza militare americana in Siria è illegale e che gli aerei da combattimento statunitensi non hanno affari da svolgere in Siria, né le forze americane in generale.

Larison ha indicato che il Comando centrale degli Stati Uniti (Centcom) ha confermato il coinvolgimento dei due aerei da combattimento statunitensi, sostenendo che erano stati in volo su una pattuglia di routine legata alla base illegittima di al-Tanf nel sud-est della Siria.

Larison ha sottolineato che gli aerei stavano lavorando illegalmente per garantire la sicurezza di una base illegale e hanno quasi causato una catastrofe, sottolineando che i velivoli statunitensi non devono interferire con gli aerei civili nello spazio aereo siriano e in primo luogo non dovrebbero essere lì, nello spazio aereo di un paese sovrano.

Larison ha continuato dicendo che la base USA illegale in Siria non può raggiungere alcun obiettivo se non quello di occupare i territori siriani, osservando che il Congresso non l’ha mai approvato, chiedendo di ritirare tutte le forze statunitensi dalla Siria il prima possibile, possibilmente prima che accada qualcosa di peggio.

Hybah / Hazem Sabbagh

Fonte: American Conservative

Traduzione: Luciano Lago

2 Commenti

  • antonio
    25 Luglio 2020

    pure Afganistan Italia ed Iraq

    • atlas
      25 Luglio 2020

      e pure Due Sicilie

      e pure le ff.aa. italiane si devono ritirare dal Regno occupato

Inserisci un Commento

*

code