"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

La UE segue il “Pifferaio Magico”: 20 Paesi dell’UE Possono Espellere I Diplomatici Russi

Il governo tedesco non ha commentato la pubblicazione del “The Times”, che afferma che circa 20 paesi dell’Unione europea, tra cui la Repubblica federale di Germania, possono seguire l’esempio della Gran Bretagna ed espellere i diplomatici russi, presumibilmente in risposta all’episodio dell’ avvelenamento di Skripal .

Il cancelliere tedesco Angela Merkel aveva già parlato su questo argomento il giorno prima. Secondo lei, oltre alle già concordate consultazioni di Mosca con l’ambasciatore dell’UE Marcus Ederer, “è necessaria una reazione aggiuntiva”. “Non ho nulla da aggiungere a questo”, ha detto il rappresentante del governo tedesco.

Secondo il Times, Francia, Germania, Polonia, Irlanda, Paesi Bassi, Estonia, Lettonia, Lituania, Bulgaria, Repubblica Ceca, Danimarca e un certo numero di altri paesi si stanno preparando ad espellere i diplomatici russi “a causa della presunta rete di spionaggio di Mosca”.

Nel frattempo, l’ambasciatore della Russia nella Repubblica federale di Germania, Sergei Nechaev, ha sottolineato l’alta importanza delle relazioni russo-tedesche e il fatto che il loro deterioramento non sia di beneficio per nessuno. “Speriamo fortemente che i nostri partner tedeschi non giochino secondo le regole di altre persone, e anche a occhi chiusi.” Questo non è nell’interesse di tutti noi “, ha detto il diplomatico russo.

Fonte Vesti

Regno Unito, l’UE e gli Stati Uniti tutti uniti contro la Russia

La recente campagna di propaganda occidentale contro la Russia rappresenta il culmine dell’escalation di una serie di attacchi diffamatori nei confronti della Russia e della presidenza di Putin, con l’ultima accusa lanciata dal regime britannico del primo ministro Theresa May .

Theresa May ad un banchetto di lusso

Gli inglesi hanno affermato che agenti segreti russi hanno cospirato per avvelenare un ex agente doppio russo e sua figlia, a Salibury, in Inghilterra, minacciando la sovranità e la sicurezza del popolo britannico. Nessuna prova è mai stata presentata. L’episodio è accaduto ad una settimana dalle elezioni presidenziali in Russia, mentre nella stessa zona si svolgeva una esercitazione di un attacco con gas nervino che ha impegnato circa 300 militari britannici. Per una “strana” combinazione nella stessa zona, alla periferia di Salisbury sorge Porton Down, il laboratorio militare delle armi chimico–batteriologico-nucleari, il più importante del Regno Unito. Vedi: Toxic storm for Royal Marines in major chemical exercise

Dopo aver additato Putin come diretto responsabile dell’episodio, il Regno Unito ha espulso i diplomatici russi e chiede sanzioni più severe, per aumentare la tensione con il grande paese slavo. Il Regno Unito, i suoi sostenitori statunitensi ed europei si stanno muovendo verso un’interruzione nelle relazioni diplomatiche e per un accrescimento di mezzi militari alle frontiere della Russia.

Sorge spontanea la domanda: quale è il ruolo del Governo Britannico in questo gioco al rialzo delle tensioni contro la Russia e a chi conviene impedire delle normali relazioni di cooperazione fra la Russia e l’Europa?
Nei prossimi articoli cercheremo di dare una risposta a questi interrogativi.

Luciano Lago

*

code

  1. HERZOG 4 settimane fa

    Chiunque sia stato bisogna ricordare che l’inghiterra ha l’intelligence service LA rete di spie n1 al mondo nata prima della CIA e del KGB ,da Cromwell il fondatore ,grazie alla Grana Giudea, in avanti hanno fatto cadere tutti gli imperi del mondo ,Putin e LA Russia sono dei niente a confronto ,difatti tutti i governanti stanno con l’inghilterra solo che il popolino non lo capisce abbocca all’eloquio Di Putin ,il popolino finira per andare a farsi sbudellare per Un ex spia del KGB comuinsta ,un rimbabimento collettivo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Woland 4 settimane fa

      L’intelligence service sarà anche stato fondato da Cromwell (un gran bastardo fra parentesi), ma non vuol dire che sia così potente.
      La Pro Vercelli è stata fondata nel 1903 (per fare un paragone, l’Inter nel 1908) e, fino al 1920, era la società più titolata d’Italia.
      Non mi pare che a tutt’oggi la Pro Vercelli conti qualcosa e tanto meno che sia superiore all’Inter fc.
      Giusto per provare a spiegarti con un esempio al tuo livello culturale che gli sragionamenti basati sull’illogica che fai tu non portano da nessuna parte.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Jack 4 settimane fa
        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. atlas 4 settimane fa

        ma non gli dare neanche soddisfazione woland. Dopo che ha finito di guardarsi xvideos viene qui a spararsele ancora …

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. televisione falsa 4 settimane fa

    Dai che questa umanità senza nessun principio e valore è tutta viziata ha bisogno della terza guerra mondiale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. geometrio ellittico 4 settimane fa

      Della riduzione del numero di esseri umani , i meno ingenui lo sanno da tempo. Il come sembra essere legato alla regione che si intende neutralizzare. Il quando , ecco questo dato non lo riesco ancora a decifrare. Quanti uomini possono coesistere contemporaneamente sulla terra , mantenendo uno stile occidentale , senza che Gaia si impoverisca?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Walter 4 settimane fa

        Non ti preoccupare, ci penserà la Natura.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. televisione falsa 4 settimane fa

    Che domande ….agli USA serve un Europa nemica della Russia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. claudio 4 settimane fa

    Quando ero ragazzo alla discoteca del paese al sabato sera arrivavano gruppi di ragazzi e ragazze dalle cittadine vicine, da savona arrivavano certi meridionali attaccabrighe che portavano con loro un ragazzino piccolo di statura e mingherlino che si chiamava rinino.. tale rinino era quello che si occupava di piantare le grane, poi arrivava il resto della truppa e si cominciavano a menare le mani perchè poi intervenivano tutti ed era un macello.. ecco, l’inghilterra mi ricorda rinino ( renatino ) che, pur non avendone i mezzi va a provocare quelli più grossi di lui sapendo che poi sarebbero intervenuti gli amici.. ( in quel caso noi eravamo molti di più e pure più cattivi, quindi dopo un pò non vennero più… 🙂 ) lo stesso fecero con gli accordi presi con la polonia negli anni 30 a seguito della morte per cancro del maresciallo pildsusky, eroe della battaglia di varsavia nel 1920 ed amico di Hitler. In polonia sobillarono il governo contro i tedeschi residenti in polonia, la questione di danzica appunto.. gli albionici provocano, iniziano e poi qualcun altro finisce.. credo che questo teatrino faccia parte di accordi presi dopo la seconda guerra mondiale con gli stati fantoccio che abbiamo visto levarsi in piedi come un sol uomo contro la russia..
    p.s. una nota di colore.. con gli anni, ed in modo non prevedibile, rinino crebbe di statura e grazie anche ad una buona dose di agilità e faccia da culo finì per essere quel tipo che penetrò in buckingham palace e rubò parte dei gioielli della corona inglese a carlo d’inghilterra.. ora è morto da qualche anno, per fortuna..speriamo che scompaia anche l’inghilterra.. DIO STRAMALEDICA GLI INGLESI!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Silvia 4 settimane fa

    Quello che non capisco, e’ perche’ si monti tutta questa propaganda prebellica contro la Russia, se poi una vera e propria guerra non la si puo’ fare, a causa della deterrenza nucleare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Woland 4 settimane fa

      Sta iniziando il programma di de-dollarizzazione del commercio mondiale. Questo per l’impero anglo-sionista vuol dire una cosa sola: il declino e la fine come impero.
      Da qui le reazioni, che non devono essere viste come una decisione monolitica di un governo assoluto, ma come il coacervo di tendenze e di proposte che provengono dai gangli del potere.
      In particolare esiste una frangia psichiatrica ( neocon, millenaristi e satanisti) che la guerra la vuole.
      Poi c’è chi pensa sia meglio condurre una battaglia di arresto e salvaguardare le posizioni raggiunte, rimandando la rivincita al futuro (il protezionismo).
      C’è anche chi pensa di vincere la guerra finanziaria commerciale e comunicativa e, a questo scopo, è essenziale compattare gli alleati.
      Quello che è grave è che nessuno nell’occidente che conta pensi alla trattativa e alla ridefinizione pacifica dei ruoli.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Walter 4 settimane fa

      Ci sono tanti modi di fare la guerra; immobilizzare i capitali degli oligarchi russi negli istituti finanziari di USA e GB è uno di questi modi. Uno come Putin (quello che conta) non ne viene nemmeno scalfito; anzi, troverà il modo per rafforzare il proprio potere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. atlas 4 settimane fa

        bravo Walter, hai più profondità di pensiero di Silvia che forse ignora che ‘ l’occidente ‘ tra poco non avrà più oro per pagare le risorse VITALI energetiche Russe di cui non può fare a meno. Questo si chiama ‘tempi bui’

        …o meglio ‘scacco matto’

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. atlas 4 settimane fa

          scusami woland (bravissimo) se ho dimenticato di citarti. Stò ascoltando a tutto volume (tra le grida di mia madre che mi dice di abbassare) ‘fistful of metal’ degli Anthrax. E’ già la terza volta che il video si ripete, me lo godo finchè c’è la luce elettrica …

          salutiamo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. HERZOG 4 settimane fa

    Woland ma come le puo Passar per LA testa di far dei paragoni del genere,e poi sui dollari LA fine del dollaro i cinesi e I Russi a sostiture il dollaro ecc ,a sentir lei I rabbini ebrei si palpano si congratulano di come l’ariano ripete le loro bugie ,si dicono ah che bel merlo lo abbiamo indottrinato bene I’ll goym fa il Nostro lavoro senza nemmeno accorgersene ,gliene da dimostrazione I’ll fatto che quel troll circonciso che trolla qui le da ragione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. max tuanton 4 settimane fa

    Woland io non so come le sia venuto in mente quel paragone ,ora anche se mi rendo odioso le devo dire di leggere di piu perche’ non puo paragonare l’america con gl’inglesi ,questi gli inglesi sono con LA city di London I’ll centro economic del mondo tutte le banche di tutto il mondo sono li’,il mercato dell’oro diamanti petrolio ecc sono a Londra ,naaturalmente sotto la supervisione Ebrea, I’ll centro Della massoneria rito scozzese universals ,tutte le guerre vinte in China (dell’oppio) lndia sudAfrica mondiali ecc.tutto inglese.Celine diceva:” agli americani viene chiesto solo di dare I’ll loro oro petrolio cotone grano navi frigor Tv ecc di idee zero ,da questi blateroni cowboy londra sene sta lontana come si sta lontano dalla peste ” e poi sempre woland lo sa che questi creano LA moneta dal nulla ve lo ha detto pure in prima serata al tg I’ll vostro tremonti solo che ha omesso di dire che sono tutti ebrei i banchieri che stampano le banconate e che controllano tutti I flussi monetari ,facile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. atlas 4 settimane fa

      le osservazioni che fai tu ti compiacciono. Cioè tu non fai altro che scrivere ciò che a te in realtà piace, il giudeo internazionale che gestisce il mondo tramite la loro creazione più mal riuscita: il denaro

      e dai del giudeo a me … ?!

      Ti devono sbranare i leoni

      Rispondi Mi piace Non mi piace