La Turchia colpisce la base militare siriana


La Turchia ha effettuato uno dei più grandi attacchi contro una base militare siriana negli ultimi anni.

L’attacco è stato effettuato su una base in cui era di stanza l’esercito siriano, che monitorava l’attuazione degli accordi tra Russia, Damasco e Ankara sulla riduzione dell’escalation nella regione. A seguito di un attacco inaspettato da parte dell’esercito turco, otto soldati siriani sono stati uccisi, mentre almeno altri dieci soldati sono rimasti feriti in vari modi.

La Turchia presumibilmente non sapeva che l’esercito siriano era presso la struttura, tuttavia, come hanno scoperto i giornalisti, Ankara ha preso parte personalmente all’approvazione della creazione di questo posto di osservazione nel 2019 in base ad accordi con la Russia, a seguito delle quali le argomentazioni di Ankara sono del tutto inaccettabili.
“Durante l’attacco delle forze armate turche vicino alla città di Ain el-Arab, otto militari delle forze armate della SAR sono rimasti uccisi, più di dieci sono rimasti feriti. I feriti sono stati portati in ospedale. È interessante notare che Ankara sapeva dell’ubicazione della struttura militare delle truppe governative, perché. è stato creato lì in conformità con l’accordo tra Turchia e Russia nel 2019″, riporta il canale Telegram della Direzione 4.

Un simile attacco potrebbe essere correlato alle intenzioni della Turchia di inscenare una provocazione per lanciare legalmente un’operazione militare in Siria.
Fonte: https://avia.pro/news/turciya-udarila-po-baze-siriyskih-voennyh

Traduzione: L.Lago

Maggiori informazioni su: https://avia.pro/news/turciya-udarila-po-baze-siriyskih-voennyh

8 Commenti
  • piero deola
    Inserito alle 10:28h, 17 Agosto Rispondi

    E Putin continuerà a dare la mano sorridendo al bandito turco.

  • William
    Inserito alle 10:39h, 17 Agosto Rispondi

    A me pare che ultimamente la nato ecc stiano rendendo ridicoli cinesi e russi. Forse davvero la nato è ancora militarmente molto superiore agli altri che alla fine non reagiscono mai seriamente… sono dispiaciuto di tutto ciò speravo russia e cina fossero per lo meno alla pari..

  • Riki
    Inserito alle 11:15h, 17 Agosto Rispondi

    Secondo alcuni commentatori di questo sito: Putin si incontra con Erdogan e dice (senza stringergli la mano) Allora! double-face la finiamo con queste provocazioni o devo perdere la pazienza?! Poi…Cina e Russia dimostrano di essere inferiori agli Usa perché non rispondono? Sono inferiori vuol dire. Ok dovrebbero rispondere e scatenare un conflitto mondiale con opzione nucleare. (Come se poi le provocazioni contro la Russia non esistessero da 70 anni di guerra fredda vedasi solo quella troppo grande per essere nascosta come l’affondamento del Kursk) questi commentatori devono andare a commentare su novella 2000 – non vomitare stronzi qui. Sparire!

    • Monk
      Inserito alle 15:15h, 17 Agosto Rispondi

      Stai calmo, porsi delle domande è legittimo, gli ultras come te sono pericolosi alla dialettica e al serio confronto, Gli ultras come i leghisti, piddini e grullioni hanno rotto le palle e tu ne sei un fulgido esempio. I russi non sono imbattibili, come i porci occidentali e vogliamo capire a che gioco giocano.

    • William
      Inserito alle 08:12h, 18 Agosto Rispondi

      Ma come parli? Nessuno crede niente, ma la turchia è già la seconda o terza volta che attacca i russi in siria, cos’è se la russia risponde attaccando dei turchi in siria scatena la terza guerra mondiale?

  • Gola Profonda
    Inserito alle 12:56h, 17 Agosto Rispondi

    Per tutti gli idioti di commentatori stupidi-pazzi -ignoranti e ritardati mentali Filo-USA che credono che le armi Russe o Cinesi non siano idonee a difendersi !
    Vi ricordo che gli USA-UK-UE-NATO siete stati sconfitti da quattro Talebani quasi disarmati che erano armati solo poche con vecchie armi leggere di epoca Sovietica !
    Perciò state molto attenti che se ci fosse una risposta militare RUSSA-Cinese alle vostre provocazioni terroristiche piangereste per un bel pezzo !
    La Turchia o Israele nel compiere tali azioni militari contro la Siria sanno di essere protetti dagli USA-UK-UE-NATO sia militarmente sia politicamente mentre la Siria se rispondesse a questi attacchi potrebbe per la ragione di Stato essere abbandonata dalla Russia non disponibile ad imbarcarsi in una guerra limitata perché Israele o la Turchia hanno buttato due bombe contro la Siria !
    Le guerre costano ed inoltre la Russia avrebbe problemi logistici di rifornimento di armi munizioni e truppe in caso di una guerra contro Turchia o Israele .
    La Russia dovrebbe fare un attacco nucleare preventivo limitato solo contro le basi militari di Israele e della Turchia per mettere fuori gioco buona parte delle forze armate Turche ed Israeliane e far capire ai paesi Canaglia di USA-UK-UE -NATO che devono stare alla larga .
    Con una dozzina di bombe atomiche tipo Hiroshima in un attacco Russo preventivo le capacità belliche di Israeliani e Turchi sarebbero molto più limitate e non avrebbero le capacità di bloccare i rifornimenti provenienti dalla Russia perciò con i paesi Occidentali fuori gioco perché terrorizzati da una nucleare sicura è certa e con Turchia ed Israele costretti a battersi da soli contro la Russia che può ricevere senza grossi problemi rifornimenti dalla madre Patria senza appoggi esterni sono sicuro è certe che non ci sarebbe nessuna SUPERIORITA MILITARE ISRAELIANA -TURCA DOVUTA AL”ARMAMENO OCCIDENTALE E ALLE GROSSE QUANTITA !
    P.S.
    Ho letto in internet 20 anni fa che gli USA hanno pagato diversi miliardi di dollari alla Russia per ripagarla di aver affondato il sottomarino Russo Kursk nelle acque territoriali Russe !
    Perciò non c” è stata nessuna vittoria navale USA sulla flotta Russa se gli hanno risarcito i danni di guerra !

  • Dolphin
    Inserito alle 22:04h, 17 Agosto Rispondi

    La Turchia ne fa spesso di questi giochetti, da quando iniziò, se non sbaglio con l’assassinio dell’ambasciatore russo in Turchia e poi ci sono stati altri episodi di offesa e poi le scuse, ma intanto l’offesa era fatta. Penso che abbia bisogno di una dura lezione.

  • Giorgio
    Inserito alle 11:34h, 18 Agosto Rispondi

    Bisogna costringere Merdogan a smetterla con il doppio e triplo gioco ….
    rendendo conveniente alla Turchia uscire dalla nato …
    Mentre affrontarlo con le maniere forti lo rispingerebbe nelle braccia usa … che, non dimentichiamo, tentarono di liberarsene con il fallito golpe filoccidentale del 2016 ….
    La soluzione potrebbe essere che i russi riescano a “sigillare” le frontiere siriane ermeticamente ….
    e contemporaneamente sloggiare gli usa dalla Siria, semplicemente circondando e blindando le loro basi abusive ….

Inserisci un Commento