La Tirannia avanza in Francia come in Italia


di Francesca de Villasmundo

Assoggettati e costretti a ringraziarvi, a molti francesi, da questa notte 22-23 luglio 2021, è ora vietato l’utilizzo di determinati servizi pubblici, eppure sovvenzionati dalle tasse, dalle imposte e dagli oneri sociali che pagano.

Salire su un Intercités, un TGV, che sia per motivi di lavoro o di svago, andare in ospedale per un consulto medico o vedere un bambino o un parente, un amico ricoverato, non sarà più possibile senza il famoso sesamo della tirannia macroniana sul marzo, il lasciapassare sanitario.

“Il principio di uguaglianza” sancito dalla Carta dei servizi pubblici del marzo 1992 che “implica che non si faccia distinzione tra gli utenti per quanto riguarda l’accesso al servizio pubblico rispetto al servizio stesso prestato. Ciascuno deve poter usufruire dei servizi di pubblico servizio senza trovarsi in una posizione di inferiorità a causa della propria condizione sociale, disabilità, residenza, o qualsiasi altro motivo relativo alla propria situazione personale o a quella del gruppo sociale, di cui fa parte” , un principio semplicemente messo nell’armadio.

Il divieto di ingresso negli ospedali senza tessera sanitaria passerà alla storia come uno degli atti più spregevoli del governo Macron, del suo ministro Véran e del suo parlamento agli ordini. Mentre nella giornata del 22 i deputati colti da un’illuminazione di buon senso avevano tolto l’obbligo del tesserino sanitario liberticida per entrare negli ospedali e nelle case di cura, contro il parere del governo con 70 voti favorevoli, 67 contrari, dopo ore di maratona per discutere gli oltre 1000 emendamenti presentati per contrastare il disegno di legge del governo, e dopo aver fatto lezione alle sue truppe, il governo, guidato da Veran, ha fatto votare nuovamente all’Assemblea Nazionale alle 5 del mattino in seconda deliberazione l’obbligo del “passaggio della vergogna” in ospedali che è stato finalmente adottato.

Allo stesso tempo, gli stessi deputati hanno respinto un emendamento che prevedeva l’introduzione del sesamo per accedere all’Assemblea nazionale, al Senato e ai consigli regionali e dipartimentali adottando l’articolo 1 del disegno di legge sulla sanità che prevede la generalizzazione del lasciapassare sanitario, e proroga lo stato di emergenza sanitaria fino al 31 dicembre con 132 voti a favore, 106 contrari. Hanno anche votato per un emendamento del governo che consente la sospensione del contratto di lavoro e il licenziamento dei dipendenti soggetti a tessera sanitaria che si rifiuterebbero di presentarsi con 114 voti a favore, 94 contrari.

Commento di un consigliere di un importante ministro:

“Istituiremo il confinamento di fatto per le persone [che non sono state vaccinate]. Sarà il primato per i vaccinati e la vita di merda per i non vaccinati. “

La folle volontà di Macron non ha salvaguardie: stiamo cadendo nella tirannia!
Nota: La Francia come l’Italia in un disegno della elite globale.

fonte: https://www.medias-presse.info/

Traduzione: Gerard Trousson

24 Commenti
  • Eugenio Orso
    Inserito alle 18:33h, 24 Luglio Rispondi

    Diciamo che stanno sperimentando la stretta elista nei confronti della popolazione e lo fanno nei paesi che più controllano (e occupano), per saggiare fra l’altro la reazione popolare, che sarà, come già possiamo ipotizzare, inefficace, frammentaria e facilmente reprimibile.
    Non voglio imporre alla luce del solo l’obbligo del vaccino big pharma – prodotto all’uopo dai padroni di macron e draghi – per mantenere l’ipocrita finzione di “libertà di scelta e democrazia”, perciò lo fanno in modo subdolo e vile, indiretto (sappiamo che questi sono degli assassini, ma anche che sono dei vigliacchi), costringendo al vaccino con il ricatto, nel senso che lavoro, trasporti, uffici, mense, eccetera eccetera, senza il vaccino saranno interdetti …
    Hanno bisogno del vaccino per agire sulle difese immunitarie dei vaccinati, fra poco tutti, almeno a partire dai bambini di dieci anni, in previsione dell’uso della prossima arma biologica, che seguira dopo il covid.
    Il disegno delle bestie assassine elitiste, ebree, finanziarie e occidentaloidi è chiarissimo e purtroppo, per come stanno le cose, si realizzerà, perché non ci sarà alcuna vigorosa reazione popolare, nè in Francia né, tantomeno, in Italia, e men che meno ci sarà un Rivoluzione.
    Seanche l’Asse del Bene guidata dalla Santa Russia otterrà una grande vittoria geopolitica sul male occidentaloide e demokrattikko, non sarà oggi e non sarà domani, così noi e anche i francesi saremo spacciati.

    Sic et simpliciter

    Cari saluti

    • atlas
      Inserito alle 23:13h, 24 Luglio Rispondi

      il disegno è chiarissimo per TE. Per ME, per Giorgio, e per qualcun’altro. Ma vedrai che alla fine saremo in molto pochi contro tutti, come sempre, a meno che non ci sorregga il DIO contro questa ideologia democratica di distruzione e morte. Infatti è corsa ai sieri sia in Francia che quì. Quindi desistenza e sottomissione alla democrazia. E il piano del generale Figliuolo per l’immunità a Settembre è ‘vaccini porta a porta’ …… un aspetto a cui tu mesi fa non credevi. L’essere stato nei CC per me è risultato formativamente utile non solo dal punto di vista militare, ma anche per la capacità di riuscire a percepire per tempo gli orientamenti del potere democratico. Sono stato una spia di Stato nello Stato democratico: sarà un Settembre nero, anche di morte. Perchè io non mi faccio ficcare il siero democratico americ ano da vivo. Questione di coerenza politica.

  • Mario
    Inserito alle 18:34h, 24 Luglio Rispondi

    MACRON DRAGHI MATTARELLA
    ECC….ECC…. SONO TUTTI SUL LIBRO PAGA DEI BANCHIERI EBREI
    INFAMI LADRI SERVI……
    W LA LIBERTÀ

  • Giorgio
    Inserito alle 19:11h, 24 Luglio Rispondi

    Caro Eugenio ……. innanzitutto non è del tutto scontato che soccomberemo (non descriviamo il sistema come più invincibile di quanto sia, che è quello che vuole, altrimenti il realismo diventa disfattismo) …… e anche se saremo spacciati …… meglio morire dignitosamente che arrendersi vilmente alla segregazione ……. Il terrore (non una sana e umana paura che serve ad essere guardinghi) della morte, della persecuzione e carcerazione è una sconfitta in partenza …….
    chi affronterà me ed altri dovrà mettere in conto che potrà soccombere anche lui ……..
    Puoi contarci …….
    E non è vero che in democrazia il potere è impersonale e inafferrabile ……. Draghi, Macron ed i loro sgherri sono i boia dei propri popoli ……..
    Qualcuno gli presenterà il conto ….. e sarà salatissimo …….

    • Eugenio Orso
      Inserito alle 21:12h, 24 Luglio Rispondi

      Per GIORGIO

      Due precisazioni importanti:

      1) Noi soccomberemo, come italiani, probabilmente anche i francesi, perché non c’è una vera opposizione organizzata e temo che non ci sia anche in Francia. I russi, che sono dall’altra parte del filo spinato elitista, non soccomberanno, credo e neppure altri popoli resistenti.
      2) Questo potere è impersonale e vive in assenza di critica e di alternative. I veri centri di potere sono in uffici sconosciuti nelle city finanziarie. draghi e macron sono camerieri e perciò più visibili e più raggiungibili, come obbiettivi, ma possono essere sostituiti.
      3) Quando la geopolitica del terzo millennio decreterà la vittoria soprattutto della cina e della Russia, noi saremo già morti o ridotti in totale schiavitù. Qui non ci sono le “risorse” per opporsi efficacemente e non intendo solo le (necessarie) armi.

      Cari saluti

  • Filippo
    Inserito alle 19:34h, 24 Luglio Rispondi

    i fFRO>CI protetti per legge….GUAI A CHI DA DELFROCIO a un FROCIO… GALERA VORREBBERO

    i No MRNA VAX discriminati per legge GUAI A >CHI NON FA IL VACCINO GALERA VORREBBERO

    2 minoranze…. DIVERSE

  • Manente
    Inserito alle 19:37h, 24 Luglio Rispondi

    @GIORGIO Condivido parola per parola. https://gloria.tv/post/MFpU882afmHo44hYuMyvnPqiR

  • antonio
    Inserito alle 20:13h, 24 Luglio Rispondi

    Vaticano e Rotschild han fatto un Unione già nel 1830, la monarchia inglese nel 1840, nel 1929 la finanza americana Rockfy e quella europea Rotschy si sono alleate ,
    ora l’ Europa è dominata dai poteri finanziari Rockfell americani Rotschy europei,
    dal 2000 hanno sottomessotutta l’ Europa
    ora puntano al mondo intero, coi virus, ne inventeranno sempre di nuovi per distruggere le economie indipendenti e spennare quelle succubi
    i missi dominici li abbiamo nei governi artificiali occidentali

  • Laura
    Inserito alle 20:17h, 24 Luglio Rispondi

    Ho ascoltato un video di Marco Della Luna che raccontava che secondo indiscrezioni durante una battuta di caccia Sileri e Speranza avrebbero detto che tutto dovrebbe finire a gennaio 2022.
    Poi ci sarebbe l’approvazione di farmaci almeno cinque ad ottobre. Se approvano farmaci per curare il covid decade l’autorizzazione ad usare il vax covid.
    Sono ipotesi che danno un po’di leggerezza perché il dramma che dovremmo affrontare è pesantissimo.
    Concordo con Giorgio, se mi priveranno dei miei diritti come il lavoro e violeranno con il ricatto il mio corpo non esiterò a giocare le ultime carte il tutto per tutto.

    • Giorgio
      Inserito alle 09:03h, 25 Luglio Rispondi

      Condivido Laura ….. non è una questione ideologica (anche) ma di vera e propria sopravvivenza …..
      tutte le specie viventi tutelano la propria vita ….. senza complicati ragionamenti …… ma solo grazie all’istinto datogli dalla natura ……

    • Sandro
      Inserito alle 09:52h, 25 Luglio Rispondi

      a LAURA
      Se è stato detto durante una battuta di caccia, puoi star tranquilla che dicono il vero. Conosco bene la psicologia degli sparatori di uccelli o di tutto ciò che si muove dietro una siepe. Sembra, infatti, che dopo aver smaltito gli avanzi di magazzino delle fialette di o.g.m. , anche quelle che da -80° vengono inoculate in spiaggia a + 40° senza che, per questo, il liquame venga alterato e senza le opportune attrezzature mediche di soccorso in caso di grave effetti collaterali; dicevo, appunto, che saranno autorizzate dall’A.I.F.A. – entro il prossimo ottobre – quelle cure che la stessa agenzia del farmaco ha fortemente sconsigliato, anzi vietato, fin dall’inizio dell’influenza “dovuta” al pipistrello condito al pangolino e che hanno strappato da morte quasi certa migliaia di persone sotto l’effetto anche del paracetamolo.

  • Sandro
    Inserito alle 21:14h, 24 Luglio Rispondi

     “Sarà il primato per i vaccinati……….” per le malattie neurovegetative tipo sla (sclerosi laterale amiotrofica) ed alzaimer. Questo, sempre ché la terapia genica conceda loro di sopravvivere dopo l’inoculazione in circolo delle tossine spike. Diamo tempo al tempo.
    VACCINI mRNA: DANNI MEDIO-LUNGO TERMINE – Database Italia

  • Eugenio Orso
    Inserito alle 21:32h, 24 Luglio Rispondi

    Stanno facendo una campagna mediatica disgustosa e vile, a tamburo battente, per favorire l’imposizione del vaccino attraverso il “green pass” (che cazzo di nome liberal-verde!).

    Esempio AGI di oggi:

    “https://www.agi.it/blog-italia/youtrend/news/2021-07-24/no-vax-non-hanno-peso-elettorale-13376436/

    Ecco perché i no vax non hanno peso elettorale

    Solo l’11% degli italiani è contrario a vaccinarsi. Da un’analisi risulta che molti tra elettori di Lega e Fratelli d’Italia sono decisi a non fare il vaccino e sono contrari all’estensione del green pass. Per questi due partiti, dunque, più attrarre voti si tratta di non perderne

    [Segue il testo di questa schifezza propagandistica, rivoltante, con il solito sondaggio peloso e truccato]

    Cari saluti

  • Claudio
    Inserito alle 22:33h, 24 Luglio Rispondi

    GRAZIE SIGNOR EUGENIO ORSO, PER IL COMMENTO DEL 24 LUGLIO ORE 18,33, CONDIVISIONE MASSIMA SU TUTTO, AGGIUNGO CHE MACRON E DRAGHI, SONO IN ASSOLUTO A MIO AVVISO I MGLIORI SERVI DEI ROTSCHILD, E ALLORA DICO: OCCORRE CHE SI SVEGLI UN MAGISTRATO EROE CHE INIZI AD INDAGARE PER COSPIRAZIONE A DANNO DI STATI SOVRANI

    • atlas
      Inserito alle 23:24h, 24 Luglio Rispondi

      ma ancora aspettate che un apparato di uno stato democratico prenda posizione contro la stessa democrazia ? E’ evidente che non avete il meglio del mare per andarci

      • Giorgio
        Inserito alle 09:19h, 25 Luglio Rispondi

        Già Atlas …… combattere i crimini della liberal democrazia sperando nelle caste del sistema liberal democratico ……
        sarebbe come chiedere alla casta di : magistratura, forze dell’ordine, virologi, speculatori finanziari …. di sputare nel piatto dove mangiano …..
        caste tenute in piedi con i nostri soldi elargiti lautamente ……
        Una doccia gelata forse schiarirebbe le idee ……

        • Giorgio
          Inserito alle 18:47h, 25 Luglio Rispondi

          Ti auguro che il regime liberal democratico ti riduca alla fame e a dormire in un marciapiede con una scatola di cartone come letto ……
          Forse capirai chi è il nemico …… oppure no e ti azzufferai con quelli nelle tue condizioni per contenderti qualcosa trovato in un cassonetto della spazzatura …..

        • atlas
          Inserito alle 05:43h, 26 Luglio Rispondi

          la democrazia è il sistema dei pedofili, omofili e pederasti viziosi e perversi malati. E la mia strategia è sempre la stessa, anche dovessi scrivere contro tutti: non do da mangiare ai troll democratici (non gli rispondo nemmeno nel merito dei loro commenti contrari all’orientamento sovranista del sito). E’ Luciano Lago che li deve definitivamente cancellare tutti, il sito è il suo. Finchè non lo fa è uno che dimostra solo di scrivere chiacchiere (democrazia)

    • Eugenio Orso
      Inserito alle 10:11h, 25 Luglio Rispondi

      Purtroppo, CLAUDIO, non bisogna avere fiducia nella magistratura, perché è una camarilla privilegiata e carrierista e non ci sono eroi …
      Basti pensare agli inzi degli anni novanta e a mani pulite, alla storica tangentopoli e ai presunti “magnifici sette”, con di pietro, davigo, colombo, bocassini e altri.
      Non furono eroi, ma li hanno lasciati fare ricompensandoli poi con la carriera – di pitreo in politica, ad esempio, o davigo in cassazione – perché con la gitasul Panfilo Brittania e l’impianto unione europoide e euro che stava nascendo era necessario eliminare gli ostacoli politici, come Craxi, ad esempio, che pur essendo un mezzo farabutto voleva mantere la moneta e una certa autonomia (si scive Sovranità) sulle politiche nazionali …
      Di sicuro non permetteranno che qualcosa di simile con draghi, il loro cameriere preferito, più pericoloso e più fedele al padrone finanziario e atlantista.
      Perciò, se anche ci fosse un “magistrato eroe”, una sorta di unicorno in quella camarilla, lo castrerebbero subito, distruggnedolo e bloccando l’inchiesta … come avvenuto in occassione del cosiddetto scandalo loockheed nella seconda metà degli anni settanta, in cui non si è mai capito chi fosse “antelope cobbler”, non fu mai smascherato, anche se si sospettava andreotti.

      Cari saluti

      • atlas
        Inserito alle 11:19h, 25 Luglio Rispondi

        Eugenio … ‘antilope cobbler’ doveva essere individuato, tramite compiacenti campagne stampa asservite alla P2, nell’innocente Aldo Moro, fu un’operazione americana per screditarlo in vista dell’operazione militare della nato contro di lui. Mi meravigli. Già poco prima fu riservato lo stesso trattamento a Giovanni Leone a mo di ‘prova’

  • antonio
    Inserito alle 16:01h, 25 Luglio Rispondi

    abbiano ii 2 Jago dei Rotschi ai governi

Inserisci un Commento