La Svezia si rifiuta di imporre misure di contenimento, dicendo che le persone hanno sofferto abbastanza

di Jade.

Solitudine, in Svezia l’impatto della reclusione sulla salute mentale viene valutato rispetto alla minaccia di COVID.

I funzionari sanitari svedesi si sono rifiutati di seguire il resto d’Europa nell’imporre nuove misure di contenimento alla loro popolazione volte ad affrontare il coronavirus, sostenendo che coloro che sono afflitti dalla solitudine e dalla miseria dell’isolamento hanno sofferto abbastanza .

Sebbene la Svezia rispecchi altri paesi del continente in cui le infezioni da coronavirus sono in aumento, il governo ha tenuto duro rifiutandosi di confinare la sua popolazione, bilanciando la miseria e gli impatti sulla salute incalcolabili dell’isolamento contro il minaccia di COVID-19.

“Gli anziani, dicono, hanno sofferto abbastanza”, scrive Fraser Nelson. “Hanno passato mesi a ricevere consigli per evitare i trasporti pubblici, i centri commerciali e altri aspetti della vita quotidiana. E il risultato? Solitudine. Miseria. È più che spiacevole: provoca rapidamente depressione, problemi di salute mentale e morte. Non possiamo pensare solo al controllo delle infezioni “, ha detto Lena Hallengren, ministro della Salute svedese,” dobbiamo pensare anche alla salute pubblica. Una distinzione importante: concentrati sul Covid escludendo altre condizioni e rischi la vita ”.

Il rapporto di 21 pagine di Lena Hallengren ha anche rivelato un “declino della salute mentale” che “probabilmente peggiorerà la durata delle raccomandazioni”, portando i funzionari a revocare le restrizioni di blocco applicate. in precedenza oltre 70 anni.

Dopo aver deciso di adottare un approccio di “immunità collettiva” al COVID-19 all’inizio della “pandemia”, la Svezia è stata condannata senza appello per non aver seguito le severe misure di contenimento imposte praticamente da ogni altro importante Paesi europei.

Svezia solitudine

Tuttavia, come ha riconosciuto Newsweek , il tasso di mortalità del COVID-19 in Svezia è inferiore a quello di Spagna, Regno Unito e Italia, paesi che hanno tutti imposto misure di contenimento draconiane.

A differenza del resto del continente, anche l’economia svedese è in una posizione molto migliore per riprendersi più rapidamente.

Anche l’epidemiologo senior del paese Anders Tengell ha criticato l’uso di maschere facciali come “molto pericoloso” perché dà un falso senso di sicurezza ma non blocca efficacemente la diffusione del virus.

fonte: https://www.aubedigitale.com

Traduzioen: Gerard Trousson

6 Commenti
  • Fulvio Bozzicolonna
    Inserito alle 08:05h, 26 Ottobre Rispondi

    Mi pare più che corretto, l’atteggiamento della Svezia..

  • atlas
    Inserito alle 11:42h, 26 Ottobre Rispondi

    vi hanno detto le mascherine all’aperto sono solo un simbolo e non vi é alcuna valenza scientifica.

    Ora vi hanno fatto presente che anche il coprifuoco non è scientifico ma serve per rinunciare allo svago.

    Vedete, il dramma non è che lo dicono, la tragedia è il numero di voi che è d’accordo con queste aberrazioni.

    Le fondamenta di una dittatura siete voi. B.B.Selis

  • AlessandroV
    Inserito alle 11:51h, 26 Ottobre Rispondi

    Ecco l esempio di un buono Stato, che ha cuore gli interessi collettivi dei cittadini, di gente che lavora concretamente per lo Stato perseguendo le giuste e legittime finalità di interesse pubblico e non invece di persone senza scrupoli, come sta avvenendo sotto molti Governi Europei, che sfruttano con le loro cariche idtituzionalii poteri dello Stato non per tutelare i cittadini ma per assecondare una ristretta oligarchia di mafiosi che vogliono distruggere tutte le libertà costituzionali, tutta la Storia che ci accomuna, lucrando sule disgrazie dei suoi cittadini. Resistenza morale e culturale contro un modo di governare anticostituzionale e ferocemente mafioso e che vuole distruggere tutto.

    • atlas
      Inserito alle 13:23h, 26 Ottobre Rispondi

      Redazione gentilmente, potete rimuovere questo personaggio democratico che pretende di postare liberamente gli stessi commenti sotto ogni articolo ? Grazie

      porco giuda, e non mi sbaglio mai …… li fiuto a naso

  • giorgio
    Inserito alle 18:54h, 26 Ottobre Rispondi

    Mi associo Atlas ….. basta con l’apologia della democrazia parlamentare …… vomitevole additare ad esempio di Stato buono le democrazie globaliste scandinave ….. anche se nelle misure anticovid la Svezia è meno oltranzista ……

    • atlas
      Inserito alle 23:06h, 26 Ottobre Rispondi

      amo dli scandinavi. Se non fossero infettati dal virus giudeo …

Inserisci un Commento