La Strage della Nuova Zelanda di Christchurch : Fatti, modelli e ricostruzioni Raccontano Una Storia Problematica


di Joaquin Flores
Ci sono molte cose che non si aggiungono al massacro di Christchurch, ma la tragedia in cui diverse persone sono state uccise viene spiegata al pubblico in modi che sono profondamente problematici. Per essere chiari, sono arrivate prove soddisfacenti che sì, si è verificato un massacro e persone innocenti sono state assassinate da Tarrant e dal suo complice.
Questo è sia un crimine che una tragedia, punto e basta.

Questo è un avvertimento per non leggere oltre se sei o pensi di essere suscettibile di innescare da un’esplorazione dei fatti e della storia che circonda questo caso e simili.
La narrativa costruita, oltre al fatto di questo crimine e tragedia, inizia a presentare rapidamente più domande che risposte.

Il terrorista che ha organizzato un massacro in due moschee nella città neozelandese di Christchurch – un cittadino australiano Brenton Tarrant – si è a lungo interessato, ci viene detto, in armi ad alta potenza, si dice che abbia professato visualizzazioni e simpatia per l’ultra-destra e per il neo-nazismo . Secondo i resoconti dei media australiani e neozelandesi, una delle versioni operative dell’attacco è la “connessione nazista ucraina”. Un’altra è la “connessione dell’Islam radicale”.

È troppo presto per esaminare i problemi presentati nella narrativa costruita ufficialmente. E non sarebbe prudente, durante quest’epoca di pesante censura dei media, emettere giudizi o dichiarazioni, prematuramente o francamente.

Ma oltre ai media controllati che ora promuovono una connessione Russia-Serbia-Polonia-Ucraina-nazista (“eroi” delle battaglie anti-ottomane), almeno una persona che ha lavorato a stretto contatto con Tarrant nel suo lavoro come personal trainer in una palestra, secondo le notizie dell’Abc dell’Australia – Responsabile della palestra Tracey Gray – ha dichiarato:

“Era un personal trainer molto dedicato”, ha detto la signora Gray.

“Ha lavorato nel nostro programma che ha offerto formazione gratuita ai bambini della comunità, ed era molto appassionato di questo”.

La sig.ra Gray ha detto che Tarrant non l’ha colpita come qualcuno che aveva un interesse per le armi da fuoco.

“Penso che qualcosa debba essere cambiato in lui durante gli anni trascorsi viaggiando all’estero”, ha detto.

Tarrant ha detto che ha lavorato per un breve periodo prima di fare soldi con Bitconnect, una criptovaluta come Bitcoin, quindi ha usato i soldi per finanziare i suoi viaggi.

La polizia afferma di aver scoperto che Tarrant non agiva da solo. Un manifesto di 70 pagine di contenuti di estrema destra “The Great Replacement – Towards a new society. “Uno degli assassini spiega i motivi dell’attacco, incluse le richieste per il ritorno di Costantinopoli ai cristiani e la distruzione di tutte le moschee in Turchia. Il testo completo degli appelli è stato pubblicato dal quotidiano turco Jumhurriet.

Il numero delle vittime dell’attacco alle moschee della città di Christchurch in Nuova Zelanda ha raggiunto 49 persone. Secondo le forze dell’ordine, 41 persone sono state uccise nella moschea di Al-Nur, altre sette nella moschea di Lynwood. Ha anche riferito di una vittima durante le riprese, che in seguito è deceduta in ospedale. Durante le riprese nelle moschee c’erano circa 200 persone. Le forze dell’ordine sono riuscite a detenere quattro sospetti, tra cui una donna.

Oltre a una tragedia e una terribile perdita di vite, i suoi (dell’assassino) viaggi e le sue trasformazioni sono piuttosto interessanti.

Luogo della strage


Coloro che possono evidenziare i numerosi problemi che risultano evidenti nella citata citazione delle notizie dell’ABC sono già stati indagati circa i grandi problemi qui presentati, che vanno da “qualcosa deve essere cambiato” durante i suoi viaggi (in Pakistan, Corea del Nord vedi di seguito) e come viene usata la criptovaluta, chi la usa e come è nata. Sfortunatamente, per coloro che non hanno letto su questo argomento, non siamo in grado di svolgere attività informative a tale riguardo qui e ora.

È altamente problematico che il mainstream e la nuova ondata di falsi siti web “alternativi” promuovano al pubblico di sinistra la versione che questi sia un neo-nazista e un islamofobo, ma, per il pubblico di destra, che il suo manifesto e altri elementi dei suoi viaggi si collegano all’Islam radicale, ISIS e Al Qaeda.

Un sommario di Reuters dell’evento, inoltre, afferma:

“Nolwenn Bervas, capo analista del terrorismo presso il Risk Advisory Group, ha detto che ci sono numerosi posti in giro per Internet per persone come l’aggressore di Christchurch dove radunarsi.

La quantità di informazioni e di propaganda legate all’estrema destra, all’estrema sinistra o al jihadismo è ampia e accessibile”, ha detto Bervas. “Uno dei perpetratori di Christchurch ha pubblicato il suo manifesto online prima dell’attacco in cui ha scritto di aver ricevuto / ricercato / sviluppato le sue convinzioni su Internet, aggiungendo” Non troverai la verità da nessun’altra parte “. Ha citato persone come Dylan Roof o Anders Breivik come ispiratrici, che hanno anche ricercato e sviluppato le loro convinzioni online.
Entrambe le versioni hanno peso sociale e ordine del giorno politico, e di conseguenza devono essere trattati con cautela e con un certo livello di sospetto.
Invece il nostro tempo ora è meglio speso spiegando come i vari livelli delle organizzazioni di intelligence ruotano la creazione del terrorismo dal livello superiore al livello inferiore.

Facciamo un breve viaggio nella tana del coniglio.

Le operazioni e gli agenti dell’intelligence sono stratificati sulla base di numerosi fattori non solo relativi al QI ma anche a fattori emotivi, stabilità, problemi di lealtà, motivazioni e disponibilità a conformarsi o non conformi (fattori EQ). L’EQ non è lineare ma multivariato, ci sono vari punteggi ma non sono disposti in ordine di grandezza. Ci sono punti di forza e di debolezza e categorie di lavoro migliore, per agenti o operatori che variano all’interno di queste stratificazioni EQ. In breve, ci sono molti posti di lavoro nell’ intelligence sia per le persone con problemi cognitivi e instabili, sia per le persone con cognitive e stabili più elevate, e per qualsiasi combinazione nel mezzo e con vari tipi di punti di forza e di debolezza.

Pertanto, ai livelli più alti (o più alti), le menti di 5 Eyes (o piuttosto, A5 + I) sviluppano uno schema complesso in cui viene esercitata una pressione significativa su vari “regimi” per cambiare le politiche o adottare politiche.

Questi non solo vanno dall’economico al sociale, dall’imposizione forzata del prestito del FMI o dall’inclusione forzata di un crescente e robusto settore delle ONG atlantiche, ma lavorano anche nella “collaborazione” con le organizzazioni di intelligence A5 + I in materia di “straordinari”. rendition ‘e il relativo controllo mentale. Diciamo “superiore” per qualificare questo nel nostro caso, perché al più alto livello non stiamo parlando di stati-nazione, ma individui e potenziali elementi che, in quanto esseri umani, hanno certe caratteristiche naturali che prestano al loro accesso alle relazioni mentre il loro personale o gruppo il potere è ereditato da quelli. È più preciso dire “sembra essere giapponese” o “sembra essere americano”. Ma per i nostri scopi oggi, non ci addentreremo ulteriormente.

Mentre questi progetti per creare agenti controllati nella mente oggi sono indicati da nomi diversi internamente dagli addetti ai lavori, li faremo riferimento dal colloquiale ” MK Ultra “. Spesso vengono impiegati per svolgere quella che è stata definita una ” strategia di tensione “.

In breve, i “regimi” mirati possono sussistere più a lungo se adottano non solo determinate politiche sociali ed economiche, ma anche politiche di collaborazione dell’intelligence lungo le linee del MK Ultra (tecniche di controllo mentale). È molto importante che la creazione di questi elementi avvenga non negli stati-nazione che vengono utilizzati da determinate élite per operare dall’interno e usando quella legittimità apparente degli Stati, ma negli stati-nazione che sono regimi mirati, per ragioni che ora spiega.

Gheddafi, Hussein e Assad, Musharraf (e ora Khan), e forse Kim Jong-un (o forse semi-rinnegati, i servizi segreti e di sicurezza che lavorano all’interno dei loro sistemi), tutti potrebbero aver potuto, in misura diversa, collaborare alla consegna straordinaria di determinati soggetti per creare agenti del caos controllati nella mente . Nel caso di Gheddafi e Assad, a quegli agenti è stato quindi ordinato di essere rilasciati, dopo essere stati dichiarati “riformati”, dove hanno proceduto a guidare la componente di lotta armata violenta della strategia della Primavera araba contro Gheddafi e Assad rispettivamente. Le alterazioni mentali e le sostanze psicoattive vengono utilizzate durante il processo di creazione degli agenti. Coinvolge sia i processi di feedback sul dolore e il piacere, la paura e la speranza, sia la resa finale e assoluta della volontà ai programmatori.

Ad esempio, Abu-Ghraib è stato utilizzato per creare terroristi e torturatori. Ma anche chi ha trascorso del tempo a condizionare non erano solo i prigionieri, ma gli impiegati della prigione, che passavano tanto tempo a fare elaborazioni mentre quei soggetti venivano apertamente programmati. Guardie carcerarie e interrogatori erano a loro volta sotto sorveglianza e venivano creati, formati, manipolati, governati in diversi tipi di esseri rispetto a quando erano entrati nel mondo del lavoro.

Questo è tutto “stadio uno” – ora esiste la prova che questi “regimi” ospitano e addestrano “terroristi”.

La storia della Nuova Zelanda si lega a questo
Abbassa la gerarchia dell’intelligence, guidata non dalle menti ma dai burocrati, dove agenti con determinati livelli di QI (inferiore) ed EQ (prevedibile) operano come ufficiali dell’intelligence – questo livello inferiore di informazioni riceve informazioni che i regimi ospitano e addestrano i terroristi.

In realtà, è un progetto avviato dal gruppo dell’A5 + I, poiché il loro potere di proiettare la forza cala convenzionalmente in proporzione all’aumento della capacità industriale-produttiva (parimenti militare) del cosiddetto mondo in via di sviluppo.

Il livello superiore delle organizzazioni intellettuali essenzialmente scarica i ranghi inferiori nella ricerca di una prova definitiva di ciò che indica i “regimi” per la produzione di terroristi. Possono farlo perché è un gruppo di quindici quindiciquarantacinque di quindiciquarantanove in grado di catturare un gruppo di 115-125 QI, ordini di grandezza di differenza. Per il gruppo di livello inferiore, i suggerimenti che il gruppo di livello superiore opera come descritto apparirebbero, per valore nominale, “incoerenti”. Questo è il motivo per cui queste persone sono state collocate per lavorare nel gruppo di livello inferiore.

Quindi, la “seconda fase” : quei burocrati e portavoce dello scaglione inferiore possono onestamente testimoniare al governo e alla supervisione dei civili che hanno la prova definitiva che il regime X (Saddam, Gheddafi, riempie lo spazio) sta creando e ospitando terroristi. Sono in grado di superare i test del rivelatore di bugie e il loro lavoro è monitorato e lavorano in modo relativamente trasparente, e le loro testimonianze sono in linea di massima oneste sulla base della combinazione di prove che vengono alimentate e del quadro ideologico / narrativo su cui operano. Ma quest’ultima parte è dovuta al fatto che sono stati preselezionati e assunti sulla base del fatto che operano in una certa cornice ideologica / narrativa.

Il livello inferiore è abbastanza intelligente da sapere, e in effetti il ​​loro lavoro richiede che le operazioni di intelligence coinvolgano campagne di disinformazione / disinformazione che manipolano i media e l’opinione popolare. La maggior parte degli agenti di livello inferiore (burocrati, personale, agenti sul campo ecc.) Ritengono che la loro organizzazione stia difendendo il loro rispettivo “stato nazionale”, e sono esecutori di ciò che è in definitiva “buono”, nonostante i mezzi spesso era solito arrivare a quei fini apparentemente “buoni”. Operano in un paradigma manichiano di giusto / sbagliato /, buono / cattivo, e alcuni addirittura legale / illegale. Le eccezioni che potremmo trovare rafforzerebbero solo l’utilità di questa regola.

In definitiva, individui sottoposti a controllo mentale possono operare per qualsiasi scopo, manovrati da determinate centrali.

Fonte: FRN

Traduzione: sergei Leonov

21 Commenti

  • Sed Vaste
    16 Marzo 2019

    Anders breivik sionista massone ebreo, Princip l’ebreo che assassino ‘ l’arciduca austriaco e che fece innescare LA prima guerra mondiale ,Herschel grynzpan l’ebreo che uccise un funzionario tedesco fu I’ll casus belli per LA notte dei cristalli,comunque anche in Italia avevamo Mazzini e LA sua giovane Italia congrega di delinquenti massoneria che sfornava noti assassini di re , dietro a tutti still omicidi ci state sempre LA Sinagoga di Satana e LA Loggia che poi soon LA stessa cosa

    • atlas
      16 Marzo 2019

      cmq questo art.lo del nostro sito è molto interessante. Aspettando Blondet invece stranamente ieri su aurora sito vi era già la loro versione, il che vuol dire che è credibile

      “Israele era impegnato. Il 15 marzo 2019, aerei da guerra israeliani bombardavano Gaza.
      Nel 2004, Zev Barkan del Mossad avrebbe cercato di assassinare la prima ministra della Nuova Zelanda Helen Clark.
      “Nel dicembre 2016 il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu incaricò l’ambasciatore israeliano in Nuova Zelanda di tornare in Israele per consultazioni, in risposta al sostegno della Nuova Zelanda alla risoluzione 2334 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Subito dopo il voto, Netanyahu ordinò una serie di passi diplomatici contro i Paesi che co-sponsorizzano la risoluzione e con cui Israele ha relazioni diplomatiche”. Il primo ministro della Nuova Zelanda David Lange, affermò che il governo degli Stati Uniti minacciò di ucciderlo. “Le relazioni Israele-Nuova Zelanda non erano state così tese dal 2004, quando la Nuova Zelanda imprigionò “spie del Mossad” per aver tentato di ottenere in modo fraudolento un passaporto neozelandese”.

      http://aurorasito.altervista.org/?p=5988&fbclid=IwAR0mQ9-ysXPBAQW6kLnrPiDmDfu1IqcpZa6_Cg0YQvGLj2Bpscw-0tJrZAw

    • robyt
      17 Marzo 2019

      andres breivik sionista ? ? ? ma ste cose ve le sognate davvero di notte. Anders Breivik probabilmente non è neppure classificabile come un vero e proprio terrorista puro, visto che ha messo le bombe al parlamento, ammazzando diversi onorevoli, colpevoli (a suo dire) di diversi crimini. L’altra parte della strage, quella in cui ammazza i rampolli liberal progressisti (a suo dire) invece una ritorsione terroristica.

      • atlas
        17 Marzo 2019

        fai delle ricerche (non superficiali) su quell’animale e troverai collegamenti con massoneria e mossad

        ma soprattutto troverai che la Norvegia in quel periodo appoggiava risoluzioni a favore della Palestina

  • Sed Vaste
    16 Marzo 2019

    Aurora sito sito comunista almeno non so se si notano Mao Stalin Lenin Marx in alto come nel sito noicomunisti blogspot stessa immagine che accampa in tutti I post ,l’ho detto piu volte tutti sti siti ricordano I mercatini dell’usato che si scambiano le stesse cianfrusaglie tutta LA stessa insipida brodaglia che ci propinano gli ebrei ,nessuna novita’ solo bugie ! Mazzucco byoblu Barnard ecc ecc allora meglio andare su xhamster

    • atlas
      16 Marzo 2019

      Comunismo è Socialismo. Come il Fascismo

      il marxismo è giudaismo. Rigetto assoluto.

      • robyt
        17 Marzo 2019

        il marxismo è giudaismo ??? si vabbè, ma dove ve le sognate ste cose ? Il comunismo non è il socialismo e il fascismo non è socialismo e basta, seppur i fascisti in generale erano socialisti. Il nazismo è letteralmente socialismo nazionale, e così come il fascismo, era una ideologia contraria al comunismo e che ha fatto la sua storia combattendo il comunismo. Quindi direi di no, il comunismo non è socialismo. E’ vero che alcuni discendenti ebrei in russia appoggiarono la rivoluzione comunista, ma nonostante ciò il comunismo ha fatto i pogrom.

        • atlas
          17 Marzo 2019

          Adam Mordekhai Levy (Karl Marx) giudeo massone

          • atlas
            17 Marzo 2019

            c’è poi Nicolino Bombacci da studiare, Comunista che morì al fianco di Mussolini e cos’era il Comunismo Nazionale; esempio su tutti le Comunità di Popolo (egualitariste ed elitarie nello stesso tempo) Nazional Socialiste Tedesche che erano una forma di Comunismo

          • robyt
            17 Marzo 2019

            Uno degli obbiettivi politici fondamentali sia di Hitler che di Mussolini è stata proprio la guerra ai comunisti. In Italia li hanno poi confinati (come i vari traditori spediti a Ventotene), mentre in Germania li hanno più verosimilmente inceneriti da qualche parte. Dire che comunismo e socialismo nazionale abbiano in linea teorica qualche cosa in comune, potrebbe essere anche vero (ma si potrebbe dire anche di tante altre ideologie), dire che sono quasi la stessa cosa direi proprio di no.

  • Mardunolbo
    17 Marzo 2019

    La traduzione dell’articolo è orrenda e poco comprensibile ! Si percepisce il senso e si ventilano, come si può immaginare, che persone siano orientate a compiere simili stragi attraverso dei passaggi mentali che riescono a condizionare la mente. Probabile, in genere, e certo in determinati ambienti di servizi segreti. E’ vero però che anche attraverso la rete informatica si può agire per condizionare gradualmente menti fragili, ad agire in modo violento.
    il sito Aurora-sito che mostra in prima pagina foto celebrative di Marx e successori criminali, parla di David Lange, politico neozelandese, che sarebbe stato minacciato di morte. Ma cercando su siti di lingua inglese, non si trova alcuna traccia di questa minaccia. Tale minaccia potrebbe essere stata fatta perchè David Lange fu duro oppositore all’ingresso di navi americane a spinta nucleare e riuscì ad ottenere la denuclearizzazione della Nuova Zelanda. Ciò potrebbe aver spinto qualche politico americano alle minacce, ma ripeto, non si trova alcuna traccia, quindi si può ipotizzare che il sito voglia esagerare e creare ipotesi complottiste mal supportate..
    In tutta questa vicenda ,insomma, le teorie diventano mille e diventa difficile capire quale verità vi sia , dato che i media sono orientati sempre a fornire una verità ufficiale ed unica

    • atlas
      17 Marzo 2019

      mai letto di ‘minchiate’ o se preferisci di ‘puttanate’ su aurora sito, anzi.

      Sono assolutamente antimarxista. Prendo il meglio da tutto il mondo e tralascio le schifezze, è il mio metodo

  • robyt
    17 Marzo 2019

    Vabbè, uno che fa una cosa del genere qualche problema nella testa ce l’ha sicuramente. La cosa più malata è fare la diretta su facebook e la battuta come se stesse facendo la descrizione di un videogioco “remember that: subscribe to PewDiePie”.

    Cmq, quando senti qualcuno che nella macchina ascolta la musichetta dei nazionalisti serbi (che ora stanno togliendo da tutti i video youtube), sai che qualcosa di folle sta per succedere.

    • Max Dewa
      17 Marzo 2019

      Io non voglio offendervi ma mi ci costringete ragionate: uno che lavora nei servizi segreti second voi una Volta in pensioners o una Volta terminato I’ll lavoro puo essere affidabile vedi anche Putin ? Uno che e’ venuto a conoscenza di segreit Sara’ sempre un agente non vi verra mai a dire LA verita’ ,tutti questi giornalisti sono spie messe dappertutto per occultare depistare creare l’opinione pubblica che piu desiderano gli ebrei e I massoni ,non capite niente e poi quel cucu di robyt che non vede I collegamenti Tra comunismo e ebrei , le spetta gia da adesso un bel cane lupo per ciechi, dietro a tutti gli omicidi e attentati ci sta sempre ilGhetto e I massoni loro servi ,sempre !

      • atlas
        17 Marzo 2019

        Putin ha dedicato la vita alla sua Nazione, è affidabilissimo e lo dimostra sempre più ogni giorno che passa

        (SPAKKA IL CULO A TUTTI)

  • atlas
    17 Marzo 2019

    io non offendo nessuno (sapete quanto cazzo me ne frega …)

    chi ancora va dietro a destra sinistra centro è un democratico liberale capitalista, quindi filogiudeo e si offende da solo

    (da Hitler a Mao : la strada antiborghese è quella. Franco Freda lo scrisse già 40anni fa in ‘la disintegrazione del sistema’. Che persone come lui e Claudio Mutti siano di fatto isolate qui la dice lunga sulla situazione in cui siamo)

  • Max Dewa
    17 Marzo 2019

    Un cadeaux per atlas digiti” facci insulta l’islam su libero” so che a lei atlas da buon cripto ebreo non gliene puo fregare di meno pero’ bisogna ammirare il coraggio di sto facci che probabilmente dopo aver ha avuto I’ll permesso dal ghetto Ebreo di buttare benzina sul fuoco ha svuotato I’ll budello ,dietro a tutto ci stanno Sempre gli Ebrei ,voi non leggete piu olodogma xche naturalmente siete sotto censura giudea ma dall’esrero si legge tutto

    • atlas
      18 Marzo 2019

      continua a pensarla su di me come più ti pare (ti ripeto il concetto, sai quanto cazzo me ne frega), ma le significo egregio che di olodogma ho tutti i documenti del sito salvati in pdf. E già da 7/8 anni

      compresi Carlo Mattogno e altri

      l’aria equatoriale non le si addice, il vapore ogni tanto le obnubila quei pochi neuroni e poi fuoriesce dalla bocca. Mi è cmq simpatico nonostante a volte l’olezzo; dipende lì da che cosa mangia

  • Max Dewa
    18 Marzo 2019

    Atlas non venga a raccontarmi boiate voi siete sotto censura lei non salva una beneamata mazza ha presente storm front sito fonte sterminata di informazioni da voi e’ oscurato nisba I giudei lo hanno chiuso , Thule toscana allarme ebreata ecc lei atlas deve accontentarsi delle briciole che cadono dal tavolo dell’ebreo trimalcione ,si ciucci qualche sfondone di sputnik o aurora sito e poi lo rivenga a vendere qui come verita assoluta ,Le spazzature di notizie che legge per Magia diventano prelibatezze , ma vada nel souk a rompere I coglioni

    • atlas
      19 Marzo 2019

      stormfront qui è inaccessibile da tempo, lo so perché ero iscritto …

      olodogma invece si legge benissimo, ancora adesso. Anzi, se non lo sa, hanno riammodernato il sito

Inserisci un Commento

*

code