La Siria si appresta a riconoscere la DNR

Bashar al-Assad, durante un incontro con la delegazione della DNR, ha annunciato l’avvio ufficiale dell’iter per il riconoscimento della Repubblica

Oggi, 16 giugno, il presidente della Repubblica Araba Siriana Bashar al-Assad ha incontrato la delegazione della Repubblica Popolare di Donetsk guidata dal ministro degli Affari Esteri Natalia Nikonorova.

Il Sig. Assad ha salutato i delegati, evidenziando il percorso comune dei popoli del Donbass e della Siria nella lotta contro Stati Uniti e altri ostili paesi occidentali. Ha espresso certezza nel rapido e positivo completamento dell’operazione per liberare i territori delle Repubbliche Popolari di Donetsk e Lugansk dal regime di Kiev e ha auspicato che la pace possa venir ripristinata il prima possibile.

Il presidente della Repubblica Araba Siriana ha inoltre evidenziato la disponibilità del suo Stato a riconoscere le Repubbliche Popolari di Donetsk e Lugansk. Il Sig. Assad ha annunciato l’inizio ufficiale della procedura di riconoscimento dichiarando che invierà immediatamente al Ministero degli Affari Esteri della Repubblica Araba Siriana le relative istruzioni in merito.

Il signor Assad ha chiesto a Natalia Nikonorova di trasmettere al Capo della Repubblica Popolare di Donetsk i saluti, e la gratitudine per la sua attiva posizione nello sviluppo di relazioni costruttive e proficue con Damasco.

Il capo del dipartimento di politica estera della DNR, a sua volta, ha espresso parole di saluto da parte del capo della Repubblica Popolare di Donetsk e dell’intero popolo del Donbass. Natalia Nikonorova ha inoltre espresso gratitudine al sig. Assad per il suo sostegno e la sua disponibilità nel rafforzare la cooperazione col Donbass.

Assad con il ministro difesa russo e delegazione

Oltre a ciò, il ministro ha suggerito al sig. Assad di considerare la possibilità di partecipazione della Repubblica Araba Siriana a un tribunale internazionale contro i rappresentanti delle formazioni armate ucraine accusati d’aver commesso crimini contro gli abitanti del Donbass. Il capo della delegazione della DNR ha pure espresso la piena disponibilità del suo Stato per un riavvicinamento dinamico e reciprocamente vantaggioso tra la Repubblica Popolare di Donetsk e la Repubblica Araba Siriana.

Fonte:
https://mid-dnr.su/ru/pages/news/bashar-asad-v-hode-vstrechi-s-delegaciej-dnr-obyavil-ob-oficialnom-starte-procedury-priznaniya-respubliki/

Traduzione di Eliseo Bertolasi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM