La Siria ha abbattuto 22 missili israeliani, affermazioni militari russe


Le forze di difesa aerea siriane hanno abbattuto 22 missili lanciati da aerei da guerra israeliani durante un attacco aereo contro obiettivi in ​​Siria, hanno riferito venerdì i militari russi.

Il contrammiraglio Vadim Kulit, capo del Centro di riconciliazione dell’esercito russo in Siria, ha affermato che sei aerei da combattimento israeliani hanno preso di mira strutture nelle province di Damasco e Homs dallo spazio aereo libanese giovedì scorso.

Kulit ha affermato che le unità di difesa aerea siriane hanno abbattuto 22 dei 24 missili lanciati dagli aerei da guerra israeliani con i sistemi di difesa aerea forniti dalla Russia Pantsyr-S e Buk-M2.

Nessuna reazione immediata da parte di Israele, che raramente commenta le sue operazioni militari in Siria.

Attacco aereo israeliano

La dichiarazione di Kulit ha fatto seguito a un rapporto dell’agenzia di stampa statale siriana SANA secondo cui le unità di difesa aerea siriana hanno risposto a un attacco aereo israeliano contro la campagna di Damasco e la provincia centrale di Homs. Non ci sono state nemmeno notizie immediate di vittime.

Israele ha effettuato centinaia di attacchi aerei all’interno della Siria nel corso della guerra civile del paese.

Fonte: Associated Press

Nota: Ultimamente le aggressioni aeree e missilistiche di Israele incontrano una forte reazione da parte della contraere siriana che dispone dei nuovi sistemi di difesa aerea forniti dalla Russia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM