"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

La Siria avvisa che abbatterà gli aerei turchi che violeranno il suo spazio aereo

L’Esercito siriano ha avvisato oggi che procederà’ ad abbattere qualsiasi aereo turco che entri nel proprio spazio aereo senza autorizzazione previa.
Il comunicato del Governo di Damasco recita testualmente: ” Il Governo siriano ribadisce che tutti i voli realizzati da aerei turchi nel territorio siriano, dietro il pretesto della lotta al Daesh, senza coordinamento con il Governo siriano ed il comando delle forze russe, saranno considerati come una aggressione contro la Siria ed una violazione della sua sovranità’ e delle sue frontiere”, ha dichiarato il Ministero della Difesa con un suo comunicato.
In conseguenza verrà’ abbattuto dalla Forza Aerea qualsiasi aereo turco che entri nello spazio aereo della Siria, ha avvisato il comunicato.

Questo comunicato è’ arrivato a poche ore  dall’informazione circa l’abbattimento di un aereo F16 Israeliano e di un drone che aveva sorvolato il territorio siriano nella zona di Quneitra, vicino alle alture del Golan occupato.

Nella  stessa giornata di oggi è’ arrivato un comunicato dal Ministero degli Esteri siriano con cui si precisa che Damasco respingerà’ qualsiasi consegna di aiuti umanitari provenienti dalla Turchia e destinate ad Aleppo se non saranno coordinati con le Nazioni Unite ed autorizzate dalle autorità’ siriane.
Proprio ieri il governo di Ankara aveva manifestato l’intenzione di inviare un convoglio di aiuti destinati ad Aleppo, costituito da 33 camion caricati con alimenti, roba per bambini e giocattoli.

Questo avviene per effetto della tregua entrata in vigore ieri fra le parti. Tuttavia le autorità’ siriane sospettano che la Turchia voglia approfittare della tregua per inviare armi e munizioni ai terroristi assediati ad Aleppo camuffando questi rifornimenti con l’invio di ” aiuti umanitari” , come già’ accaduto in precedenza.

Fonte: Hispan Tv

Traduzione: Manuel De Silva

*

code

  1. Mardunolbo 1 anno fa

    Era ora! Sarà giustizia fatta quando aerei usraeliani e turchi saranno abbattuti dai missili siriani…la violazione della sovranità dei confini deve essere rispettata anche da quelli che si considerano padroni del mondo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. paolo 1 anno fa

    Li turchi fanno quello che vogliono forti della loro consapevolezza di poter scatenare una guerra di più vaste proporzioni grazie all’alleanza NATO. La faccenda non è per niente facile da gestire, ne per la Siria, Ne per la Russia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace