La scienziata a capo dell’OMS denunciata in India per disinformazione e false notizie sui medicinali anti covid


Gravissime responsabilità sono state addebitate dalla magistratura indiana a carico della dr.ssa Soumya Swaminathan, scienziato capo dell’OMS, la quale è accusata di aver fatto una campagna per prevenire l’uso dell’ivermectina , causando migliaia di morti in India. Le false affermazioni della dottoressa miravano a disincentivare l’utilizzo di medicinali di comprovata efficacia per lasciar il campo libero ai vaccini delle grandi case farmaceutiche.
Le accuse specifiche includono la conduzione di una campagna di disinformazione contro l’ivermectina e la pubblicazione di dichiarazioni sui mass media e sui social media per influenzare falsamente il pubblico contro l’uso dell’ivermectina, nonostante l’esistenza di una grande quantità di dati clinici che dimostrino la sua profonda efficacia nella prevenzione e nel trattamento del covid -19

  • Grazie all’uso dell’ivermectina, a Delhi, nell’Uttar Pradesh, nell’Uttarakhand e a Goa, i casi di Covid sono stati ridotti rispettivamente del 98%, 97%, 94% e 86%. Al contrario, nel Tamil Nadu, che ha deciso di non utilizzare l’ivermectina, il numero di casi è salito alle stelle di dieci volte, diventando il più alto dell’India.
    L’India potrebbe essere il primo paese a perseguire uno scienziato dell’OMS per aver sconsigliato l’uso dell’ivermectina contro il Covid-19. L’Indian Bar Association ha avviato una procedura.
    Il 25 maggio, l’Indian Bar Association (IBA) ha intentato una causa contro la dottoressa Soumya Swaminathan, capo scienziato dell’OMS, accusandola di aver causato la morte di cittadini indiani ingannandoli sull’ivermectina.

Lo scienziato dell’OMS è accusato di aver emesso un tweet fuorviante il 10 maggio 2021 contro l’uso dell’ivermectina, che ha portato lo stato del Tamil Nadu a rimuovere l’ivermectina dal protocollo il giorno successivo, 11 maggio.

Se la dottoressa Soumya Swaminathan viene giudicata colpevole, potrebbe affrontare la pena capitale o l’ergastolo.

L’avvocato Dipali Ojha, capo avvocato dell’Associazione degli avvocati indiani, ha minacciato la dottoressa Swaminathan di essere perseguita penalmente “per ogni morte” causata dai suoi atti di commissione e omissione. Il brief accusava il Dr. Swaminathan di cattiva condotta nell’usare la sua posizione di autorità sanitaria per servire gli interessi speciali della redditizia industria dei vaccini.

L’ivermectina è un farmaco economico che viene prescritto come antiparassitario. Ha guadagnato popolarità per la prevenzione del covid-19. L’OMS e la FDA non approvano l’ivermectina, ma molti medici e scienziati ritengono che non sia efficace. Alcuni dicono che gli stati indiani che hanno usato l’ivermectina hanno avuto risultati molto migliori e molti meno decessi per COVID-19 rispetto agli stati indiani che non hanno usato l’ivermectina.

Ivermectina un medicinale di comprovata efficacia contro il Covid occultato dll’OMS

Più di 4.000 persone sono state testate in India (più di 3.000 hanno preso ivermectina) e più di 1.000 no. I risultati hanno mostrato che il 2% delle persone che hanno assunto ivermectina aveva il Covid-19 confermato dalla PCR e l’11,7% delle persone che non avevano assunto l’ivermectina aveva il Covid-19 confermato dalla PCR.

Le accuse specifiche includono la conduzione di una campagna di disinformazione contro l’ivermectina e la pubblicazione di dichiarazioni sui mass media e sui social media per influenzare falsamente il pubblico contro l’uso dell’ivermectina, nonostante l’esistenza di un gran numero di dati clinici che dimostrino la sua profonda efficacia nella prevenzione e nel trattamento del covid- 19.

Campagna di disinformazione dell’OMS?

TrialSite ha prove che l’OMS sta sopprimendo dati importanti relativi al trattamento di Covid19. Recentemente, ha pubblicato un rapporto sul grande sforzo locale dell’operazione di sanità pubblica in Uttar Pradesh, ma ha omesso il fatto fondamentale che l’ivermectina è effettivamente ampiamente utilizzata nell’iniziativa.
Perché l’OMS fa di tutto per sopprimere questa importante informazione, ovvero un trattamento che funziona davvero? Che tipo di programma ha questa organizzazione quando sembra utilizzare la disinformazione per fuorviare e disturbare le nazioni che cercano di controllare questa pandemia? Questa recente azione legale in India è solo un gesto simbolico o preannuncia ulteriori azioni legali a venire? «Chiede TrialSite.

Il ruolo del Dr. Suaminathan nel collegare gli interessi privati ​​e le politiche dell’OMS

Nel suo ruolo di capo scienziato dell’OMS, la dott.ssa Swaminathan sembra guidare operazioni che hanno cercato di coordinare la “risposta alla pandemia” in conformità con gli interessi dell’industria farmaceutica, e lo ha fatto con i finanziamenti dell’industria farmaceutica.

Secondo le e-mail di Anthony Fauci, la dottoressa Swaminathan, dalla sua posizione presso l’OMS, ha organizzato (finanziato da Bill & Melinda Gates, il Wellcome Trust, tra gli altri) all’inizio di febbraio un evento per “coordinare le priorità della ricerca”. Ciò rappresenta – sebbene sia la procedura usuale nell’OMS – un rozzo miscuglio di interessi privati ​​e pubblici. Gli stessi che finanziano e co-organizzano un’attività globale dell’OMS per definire le priorità di ricerca sono le società di ricerca che poi traggono profitto dai risultati della ricerca.
Inoltre, in una serie di messaggi praticamente tutti barrati in modo che il contenuto principale non possa essere letto, il vicepresidente dell’azienda farmaceutica globale Abbvie, Tom Hudson, scrive “con urgenza” il 16 marzo 2020 a Tom Collins, Direttore del NIH American, dicendogli che c’è “una situazione in evoluzione” che è nell’interesse dell’azienda farmaceutica risolvere, e gli chiede chi contattare a riguardo. Collins risponde “il miglior contatto sarebbe il capo scienziato dell’OMS Soumya Swaminathan e potenzialmente il direttore generale Tedros”.

India grande numero di casi covid

Diversi specialisti avevano messo in guardia l’anno scorso su ciò che stava accadendo con l’ivermectina, ovvero sulla campagna per la sua soppressione e occultamento da parte dell’OMS, dei social network e delle agenzie di regolamentazione come la FDA, in questo articolo sull’esperienza e gli sforzi del Dr. Pierre Kory , e poi contribuendo a questo rapporto di Drs. Carvallo e Hirsch su come utilizzarlo nel trattamento precoce della malattia.

Nell’ultima settimana il podcast Dark Horse, di Bret Weinstein, è stato ritirato da YouTube a causa della censura a cui lo ha sottoposto il social network per la diffusione degli effetti benefici dell’ivermectina nella cura del Covid-19.

In questo rapporto viene analizzata l’efficacia dei trattamenti con ivermectina dal suo ampio uso in Messico e India.

A maggio, abbiamo consultato un ministro del governo sul motivo per cui l’uso dell’ivermectina non era raccomandato in Uruguay, e la risposta è stata “Non ho idea di cosa sia l’ivermectina e mi fido di coloro che lo stanno portando avanti dal GACH”.


Di Hakim Arif (*) e Redazione di eXtramuros
Fonti:

https://extramurosrevista.com/ivermectina-por-mentir-diciendo-que-no-sirve-para-combatir-la-covid-19-la-cientifica-jefe-de-la-oms-se-enfrenta-a-la-pena-de-muerte-en-india/
https://lobservateur.info/article/100414/covid-19/ivermectin-une-scientifique-de-loms-risque-la-peine-de-mort

Traduzione: Luciano Lago

36 Commenti
  • Sandro
    Inserito alle 21:55h, 04 Luglio Rispondi

    Qui in Italia la hanno semplicemente fatta sparire dalle farmacie. Mentre all’idrossiclorochina hanno riservato un trattamento speciale. Hanno incendiato lo stabilimento a Taiwan, più grande al mondo per la produzione – anche – di questo farmaco.
    https://www.ilsussidiario.net/news/taiwan-incendio-sci-pharmtech-video-secondo-produttore-idrossiclorochina-al-mondo/2111445/#:~:text=Taiwan%2C%20incendio%20SCI%20Pharmtech.%20Si%20sono%20rincorse%20tante,nel%20sito%20di%20produzione%2C%20si%20%C3%A8%20poi%20

  • atlas
    Inserito alle 00:51h, 05 Luglio Rispondi

    “durante la colonizzazione britannica in India è successo che un ufficiale britannico ha schiaffeggiato un cittadino indiano in faccia. La reazione del cittadino indiano è stata quella di schiaffeggiare l’ufficiale con tutta la sua forza, che lo ha abbattuto. Da questo trauma umiliante l’ufficiale si è ritirato dal luogo e si è sorpreso di come un cittadino indiano abbia osato schiaffeggiare un ufficiale dell’esercito di un impero e si dirige al suo centro di comando per dirgli quello che è successo, e chiede aiuto per punire questo cittadino che ha commesso questo crimine imperdonabile. Ma il grande capo si è calmato, lo ha portato nel suo ufficio, ha aperto una cassaforte piena di soldi e ha detto all’ufficiale: prendi dalla cassaforte cinquantamila rupie, vai dal cittadino indiano e chiedi scusa a lui per quello che hai fatto, e dagli questi soldi come risarcimento. L’ufficiale è impazzito e ha detto: sono io che ho il diritto di schiaffeggiarlo e umiliarlo, mi ha schiaffeggiato e non ne ha diritto, questo è un insulto per me e per te, e per l’esercito di Sua Maestà; non solo, ma un insulto a Sua Maestà stessa. Il grande ufficiale ha detto al giovane ufficiale: considera questo come un ordine militare che devi eseguire senza discutere. L’ufficiale ha eseguito gli ordini del suo capitano, ha preso i soldi ed è andato dal cittadino indiano e quando l’ha trovato gli ha detto: per favore, accetta le mie scuse, ti ho dato uno schiaffo e mi hai dato uno schiaffo, siamo diventati uguali, questi sono cinquantamila rupie in regalo con le mie scuse. Il cittadino indiano ha accettato le scuse e il dono, e ha dimenticato di aver schiaffeggiato chi ha umiliato la sua patria, un colonizzatore che occupa la sua terra. Tutte quelle rupie in quel periodo erano considerate una grande ricchezza, il cittadino indiano ha comprato una casa, una parte l’ha tenuta e con una parte aveva acquistato un ′′pirash”, (un taxi con tre vitelli usati dagli indiani, il loro mezzo di trasporto popolare), ha investito una parte nel commercio, nel mezzo di trasporto e le sue condizioni sono migliorate, è diventato con il tempo anche un’imprenditore. Ha dimenticato lo schiaffo, ma gli inglesi non hanno dimenticato lo schiaffo dato dall’indiano all’ufficiale. Dopo un pò di tempo il comandante inglese ha chiamato l’ufficiale che gli ha dato uno schiaffo e gli ha detto: ti ricordi il cittadino indiano che ti ha schiaffeggiato? L’ufficiale ha detto: come potrei dimenticarlo? Il comandante disse: è ora di andare a cercarlo e senza preavviso lo schiaffeggi davanti alla più grande folla di persone. L’ufficiale ha detto: prima ha risposto con lo schiaffo e non aveva nulla, ma oggi è diventato imprenditore e ha sostenitori e guardie, non solo mi schiaffeggerà ma mi ucciderà. Il capitano ha detto: non ti ucciderà, vai e fallo senza discutere. L’ufficiale ha rispettato gli ordini del suo capitano ed è andato dov’era l’indiano, con attorno i suoi sostenitori, i suoi guardiani e i suoi compagni, alza la mano e con tutta la forza schiaffeggia il cittadino indiano fino a farlo cadere. L’indiano non ha reagito, non ha nemmeno il coraggio di alzare lo sguardo contro l’ufficiale inglese. L’ufficiale è rimasto sorpreso ed è tornato correndo dal suo comandante. Il comandante ha detto all’ufficiale: vedo sul tuo viso segni di stupore e sorpresa? Ha detto: sì, la prima volta ha risposto con uno schiaffo con più forte del mio, era povero e solo ma oggi ha la forza di ciò che nessun altro ha, però non ha il coraggio di dire una parola, come mai? Il comandante inglese ha detto: la prima volta aveva solo la sua dignità e la vedeva come la cosa più preziosa che aveva e la difendeva. La seconda volta, dopo aver venduto la sua dignità a cinquantamila rupie, non l’ha difesa perchè ha qualcosa di più importante di lei. E l’ha venduta ai corrotti e falliti della sua patria”

  • Farouq
    Inserito alle 07:23h, 05 Luglio Rispondi

    “Scienziati” simili leccanoilculo per laurearsi e continuano a farlo anche dopo

    Ho frequentato l’università per diversi anni ma non mi sono laureato e ho sempre disprezzato personcine simili

  • giuseppe sartori
    Inserito alle 08:53h, 05 Luglio Rispondi

    la scienza lavora contro l’uomo dagli inizi del 900; gli “scienziati” quasi sempre sono individui totalmente immorali che mettono le loro abilità al servizio di chi paga di più e non si interessano minimamente delle conseguenze del loro agire.
    un’eccezione esemplare fu il grandissimo ettore majorana..
    spero proprio che questa serpentella venga condannata dalla magistratura indiana.

  • Hannibal7
    Inserito alle 09:31h, 05 Luglio Rispondi

    Una domanda nell’articolo:
    Perché l’OMS fa di tutto per sopprimere questa importante informazione, ovvero un trattamento che funziona davvero?
    – semplice…perché nessun trattamento deve essere valido…
    Altra domanda:
    Che tipo di programma ha questa organizzazione quando sembra utilizzare la disinformazione per fuorviare e disturbare le nazioni che cercano di controllare questa pandemia?
    -far fuori più individui possibili

    E cmq l’uso della ivermectina non ha sempre dato buoni risultati…questo è il parere di molti scienziati
    Sarebbe interessante sapere CHI sta dalla parte di CHI….non siamo certamente in buone mani…se non in quelle di DIO

    • Arditi, a difesa del confine
      Inserito alle 09:44h, 05 Luglio Rispondi

      oms finanziata principalmente da due soggetti :
      – bill gates
      – repubblica popolare cinese
      fatevi due domande…

      • Giorgio
        Inserito alle 11:54h, 05 Luglio Rispondi

        Me le faccio si …… le domande ……
        L’incendio dello stabilimento di Taiwan a chi giova ?
        agli interessi geopolitici di Pechino o a quelli di Washington ?
        Considerato che Taiwan è colonia usa ……. la risposta mi pare facile …..

        • Arditi, a difesa del confine
          Inserito alle 12:53h, 05 Luglio Rispondi

          boh non lo so a chi giova, forse a chi messo in giro il virus cinese…
          lei è uno di quelli pronti a festeggiare appena i cinesi invaderanno Taiwan, sono pure spuntati i piani d’invasione, ormai ci manca poco dai e così si potrà finalmente parlare di imperialismo cinese
          o l’imperialismo è solo quando gli yankee invadono qualcuno ? così, chiedo per un dubbio che ho

          • atlas
            Inserito alle 17:29h, 05 Luglio

            ma non scassare il membro ardito. Pensa piuttosto che Zan, i suoi seguaci quì e quelli del PD vogliono che tutto sia una Bibbiano unica. Ma ce li avete figli piccoli ? Lo chiedo a tutti i lettori del sito, che sono migliaia. Venite a combattere questa gentaglia, il Luciano è come i carabinieri, se ne frega di quello che succede, a difenderci ci dobbiamo pensare noi, da soli. A me che un bambino venga tolto a persone SANE per darlo in pasto a omofili MI FA SCHIFO !!!

  • Arditi, a difesa del confine
    Inserito alle 09:47h, 05 Luglio Rispondi

    India, lo stesso paese che ha chiamato l’OMS e gli ha detto : piantatela con sta storia della “variante indiana” se no vi denunciamo e poi sono cazzi amari per voi
    e da un giorno all’altro è comparsa la “variante delta” in tutti gli organi di informazione…
    però sono 100 anni che parliamo di influenza spagnola e nessun iberico, manco ai tempi di Franco, ha mai protestato per la cosa mi pare

  • Farouq
    Inserito alle 09:49h, 05 Luglio Rispondi

    Proprio adesso una notizia sconvolgente dall’Algeria

    Svenimento collettivo e sintomi gravi che hanno coinvolto molte persone presenti su di una spiaggia algerina

    Cosa succede? Il virus ora agisce in tempo reale? Oppure non è il virus?

    Avvenimenti simili avverranno sicuramente all’ordine del giorno ovunque nel mondo

    • Arditi, a difesa del confine
      Inserito alle 12:51h, 05 Luglio Rispondi

      l’altro giorno ho intravisto un articolo che parlava di quanto il sole non facesse bene a chi era stato vaccinato
      non ho voluto perdere tempo a leggerlo ed il pensiero immediato è stato “ma guarda, il sole lo sanno pure i bambini che fa male al virus non a caso in estate la virulenza decresce in maniera drastica e questi dicono che il sole non fa bene?”
      lasciano molto riflettere le due cose…

  • Amadeo Alfa
    Inserito alle 10:08h, 05 Luglio Rispondi

    Non è esatto la Cina è al 15 posto il maggiore sono gli USA https://www.money.it/Chi-finanzia-Oms-Bill-Gates-Stati-Uniti-Cina

  • Farouq
    Inserito alle 10:22h, 05 Luglio Rispondi

    La preghiera va rivolta a Dio e non al Profeta

    • Giorgio
      Inserito alle 12:01h, 05 Luglio Rispondi

      Non sono musulmano ……. ma questo non mi impedisce di dirti …….. SMETTILA di provocare la sensibilità religiosa delle persone …….
      lo so …… tu vorresti la fine di ogni credo religioso, sia musulmano che cristiano o altro …….. perchè trionfi senza ostacoli solo il dio denaro ……
      delle decadenti e distruttive società occidentali …….. ma non andrà così …….

    • Hannibal7
      Inserito alle 13:09h, 05 Luglio Rispondi

      @GIORGIO ma lasciala perdere miss Contraddizione
      Lei non era quella del rispetto per le altre etnie???
      Poi…prima accusa Maometto di pedofilia poi afferma che Maometto non è mai esistito!!!
      Quest’ultimo suo concetto proprio non lo capisco…

    • atlas
      Inserito alle 17:22h, 05 Luglio Rispondi

      vuoi citato un’Articolo del Corano ? ” e quanto a coloro che commettono atti omofili, puniteli “. In Tunisia l’atto omofilo in sè è punito con 3 anni di carcere duro (è tutto duro lì il carcere, quindi bello per gli omofili). Le Due Sicilie, quando si saranno liberate dall’italia dovranno guardare sì all’Europa delle Nazioni, ma soprattutto al Mediterraneo

    • atlas
      Inserito alle 21:53h, 05 Luglio Rispondi

      Farouq, non rispondergli nemmeno, è uno di loro. Luciano Lago è con gli sciiti, però lascia che questi insultino anche quello che ‘sarebbe’ il loro Messaggero …

  • Enriquelosroques
    Inserito alle 16:02h, 05 Luglio Rispondi

    Pena di morte per questi criminali che odiano i popoli.

  • Hannibal7
    Inserito alle 16:22h, 05 Luglio Rispondi

    @CLARIS non è questione di fare il finto tonto…
    Se nei tuoi precedenti messaggi non specifichi che non sono parole tue,ma un semplice copia e incolla che cacchio ne posso sapere io???
    Io quando eseguo un copia e incolla lo scrivo chiaramente “nota estrapolata da …” o comunque si capisce da tutta una serie di numerini e segni….il tutto perché non voglio passare per quello che non sono,se una cosa non la so non mi vado a impegolare in argomenti dai quali rischierei di rimanere sotterrato…la chiamo semplicemente “umiltà ” questa….
    Tu hai letto il Corano???
    Sei assolutamente convinta che nel Sacro Testo ci sia scritto esplicitamente che Maometto era pedofilo???
    Io non riesco a trovare nulla nelle mie ricerche e il Corano libro purtroppo non ce l’ho
    Proprio per questo motivo mi limito a commentare facendo bene attenzione,primo ad avere rispetto per una etnia religiosa della quale non conosco bene usi e costumi, e secondo curandomi di usare nei miei commenti il “condizionale” che come si suol dire è d’obbligo in campi a noi non completamente conosciuti
    Detto questo CLARIS se hai delle prove certe,delle prove scritte o qualsiasi cosa possa confermare quello che dici sarò ben lieto di leggerle…

    • atlas
      Inserito alle 17:03h, 05 Luglio Rispondi

      l’unico colpevole quì è Luciano Lago, che mi ha cancellato questo con la scusa di cancellare qualche commento di questi filogiudei. E’ un vile che ha paura, e viene contro di noi, persone SANE. Sta col PD ? Io NO. E questo sito non è neppure Islamico: “Secondo il Talmud, i bambini possono sempre essere utilizzati come soggetti per la sodomia da parte di uomini adulti. Il sotterfugio farisaico è che fino a quando un bambino o una bambina non hanno raggiunto la maturità e non sono in grado di avere un rapporto sessuale, non vengono classificati come persone, e quindi le leggi bibliche contro la sodomia (la pederastia) non hanno alcun valore. In tutto il Talmud, «nove anni e un giorno» è ritenuta l’età fittizia della maturità maschile. Ne consegue che, prima dei «nove anni e un giorno», la «prima fase del rapporto» di un ragazzo con la propria madre, o con qualsiasi donna adulta, è ritenuto talmudicamente innocuo. Rabbi Shammai (50 a.C.-30 d.C.), per apparire più «rigoroso», abbassa in alcuni casi l’età ad otto anni 9. Una lunga arringa riguardante l’importo del kethubah (risarcimento se è divorziata) che una donna riceve se la sua verginità è stata lesa da un ragazzo, riempie il trattato talmudico Kethuboth 10. E qui, la ripugnante madre può essere riconosciuta «pura» a seconda dell’età del bambino. Tale uso degradante dei bambini era tipico del paganesimo in tutto il mondo antico. «Quando un uomo adulto ha un rapporto sessuale con una bambina non è accaduto nulla di grave, perché quando la bambina ha meno di tre anni è come se si mettesse il dito nell’occhio a qualcuno: le lacrime scendono dagli occhi più e più volte. Allo stesso modo, la verginità torna alla bambina al di sotto dei tre anni». Questo è il criterio della dottrina di tutto il Talmud inerente le bambine. La sodomia e i rapporti con i bambini sono la prerogativa dell’uomo adulto talmudico, in contrasto con i bellissimi insegnamenti di Cristo in materia di fanciulli. Quello che segue è un tipico esempio riguardante l’età fittizia in cui si raggiungerebbe la maturità sessuale delle bambine, una fase fissata dai «Saggi» farisei: «Una fanciulla di tre anni e un giorno di età può essere presa in matrimonio tramite coito». Una bimba di tre anni può essere oggetto di punizioni sadiche da parte di uomini che hanno rapporti sessuali con lei quando è «niddah» («mestruata»), un’impossibilità fisica, naturalmente. All’età di tre anni, una bambina viene sempre considerata come «colei che è idonea per la convivenza. Colei che ha raggiunto l’età di tre anni e un giorno». Ma nel caso di una bambina che non sia ebrea di nascita, o una cosiddetta «proselita» (convertita), essa può essere presa «in sposa» in tal modo da un rabbino anziano: «Ad una proselita che sia di età inferiore ai tre anni e un giorno è permesso di sposare un levita», sebbene «quella che è idonea per la convivenza», si dice nella stessa pagina, è «colei che ha raggiunto l’età di tre anni e un giorno».. Questo passo estratto del trattato talmudico Yebamoth prosegue con la sentenza nel caso di un bambina al di sotto dei tre anni sposata con un rabbino anziano e dichiarata idonea a continuare ad essere sua moglie 16. La bambina è una «proselita», naturalmente, e quindi l’età non ha importanza. Ma «sotto gli undici anni e un giorno» una bambina «può condurre il suo rapporto coniugale nel modo consueto». L’adulterio è consentito con la moglie di un minorenne e con la moglie di un non-ebreo. La pretesa secondo cui un minorenne non sarebbe ancora un «uomo», mentre un non-ebreo si troverebbe in uno status non-umano, fa sì che talmudicalmente la legge biblica non venga applicata. Così, ancora una volta i farisei rendono vani i Comandamenti di Dio, come ha sottolineato lo stesso Cristo (Mt 15, 6; Mc 7, 13). Mosè ha ordinato ai leviti: «Non prenderanno in moglie una prostituta o già disonorata; né una donna ripudiata dal marito, perché sono santi per il loro Dio» (Lv 21, 7). Le leggi contro l’incesto sono davvero veementi: «Non recherai oltraggio a tuo padre avendo rapporti con tua madre: è tua madre; non scoprirai la sua nudità» (Lv 18, 7). Ma nel Talmud i «saggi» farisei «rovesciano» queste ingiunzioni bibliche: «Se una donna si comporta indecentemente con il suo giovane figlio, minorenne, e lui comincia a convivere (ad avere rapporti sessuali con lei), Beth Sammai dice che in tal modo essa diventa, per via della sua condotta, non idonea a divenire la moglie di un sacerdote». In una nota si spiega che essa non può sposare un levita, se questo fatto lo rendesse disonorevole, e nel Libro del Levitico (Lv 21, 7) la prescrizione viene citata con precisione. Tuttavia, dal testo talmudico si evince che la controversia riguarda solo l’età del figlio e non la lussuria della madre degenerata: «Tutti concordano sul fatto che la relazione con un ragazzo di età superiore ai nove anni e un giorno è un vera e propria relazione, mentre quella con uno inferiore agli otto anni non lo è». In questo trattato talmudico la stupidità regna sovrana, e si comprende il motivo per cui Nostro Signore ha definito i farisei «ciechi»: «Se Beth Sammai così insegna, dobbiamo basare la nostra decisione sulle generazioni precedenti», «ma Hillel sostiene che non possiamo farlo». La supposizione che i ragazzi possano diventare genitori all’età di otto anni è la sciocca scusa inventata dalla scuola di Shammai per sostenere che il ragazzo dev’essere sotto gli otto anni per lasciare la madre pura. Lungo tutto il Talmud, lo standard è che un bambino diventa una persona «sessualmente matura» a nove anni e un giorno, il che è un’altra asinaggine. L’intero argomento filtra il «moscerino» e ingoia il «cammello» dell’incesto tra madre e figlio (Mt 23, 24).” http://www.centrosangiorgio.com/occultismo/massoneria/articoli/pagine_articoli/l_immoralita_talmudica.htm

      • Giorgio
        Inserito alle 18:51h, 05 Luglio Rispondi

        Mi complimento con te Atlas …… per la maniera con la quale padroneggi questi argomenti …..
        è un piacere leggerti …….. sfido chiunque a smentirti ……

        • atlas
          Inserito alle 21:58h, 05 Luglio Rispondi

          se mi fanno scrivere, cioè non cancellano magari sì, io faccio solo del mio meglio, e non per i complimenti degli altri. E’ il Luciano Lago che disprezzo. Sì, ora lo disprezzo veramente tantissimo. Sarà che sono persona rara, ma io non tradisco nè ideologizzazione nè religione nè politicizzazione, mi basta essere semplicemente coerente e me stesso e tutti questi quà quanti sono li faccio saltare per aria, sul sito e di persona pure. Fa niente che Luciano mi fa perdere tempo a lavorare contro il male due o tre volte di più, io non mi arrendo, insisto. Lui ci sta facendo davanti si suoi lettori solo una meschina figura

          • Redazione
            Inserito alle 22:07h, 05 Luglio

            Comunicazione di servizio
            Rinnoviamo l’invito ai lettori che inviano i commenti nel rispettare le regole stabilite, in particolare di non inserire insulti, di attenersi agli argomenti trattati negli articoli, di evitare gli attacchi personali, di astenersi da linguaggio osceno e sboccato.
            Per quanto riguarda la redazione, abbiamo ormai individuato i troll infiltrati e fastidiosi che seminano zizzania fra i commentatori e li stiamo disattivando. A breve sarà ultimata la ripulitura della sezione commenti.

            Saluti
            La Redazione

          • atlas
            Inserito alle 22:38h, 05 Luglio

            nel frattempo da che parte stai ? Enrico Letta: “l’obbligo vaccinale non mi sembra sbagliato’ https://twitter.com/La7tv/status/1412136806833954822. Tutto è attinente quando si tratta di OBBLIGHI. Ovvero di conseguenza di ‘leggi’ dettate da chi detta legge; tramite uso di armi o di altri strumenti di coazione fisica nei confronti di chi resiste ‘all’autorità (soprattutto) del PD, a livello giudaico internazionale. Forse non hai ancora compreso che quì non si parla più, ti tacitano e agiscono con la forza dell’effetto delle leggi che stanno promulgando. Io mi svincolai per tempo dall’obbligo che avevo di far rispettare leggi inique, me ne frego di 2000€ al mese, tu ? Io continuo, l’ho già scritto e me l’hai cancellato, la mia Religione m’impone, per quel minimo di Fede, almeno di parlare (scrivere) se non sono in grado di avere la forza di cambiare un sistema marcio ed ingiusto con le mie mani. E il miglior ‘Jihed’ (sforzo) per la causa di Dio, quindi dell’entità morale di uno Stato, è il dire la Verità in faccia a un dittatore corrotto. Io continuo, se mi cancellerai non avrai bisogno del mio permesso, ma di sicuro dovrai renderne conto agli altri lettori. Non per la mia persona, che può risultare non antipatica, ma odiosa a gran parte del mondo intero, ma a quello che scrivo in chiave di coerenza politica. Quella non si mercimonia (potrei venire a dirtele in faccia queste cose, ma sei più grande d’età e da Siciliano ho molto rispetto per te. Il dire la Verità pubblicamente è un’altro fatto, ha a che fare con la personalità ed il carattere, non si possono modificare)

          • Hannibal7
            Inserito alle 14:38h, 06 Luglio

            @CLARIS …sei il ritratto della depressione

  • Manente
    Inserito alle 22:06h, 05 Luglio Rispondi

    Spero vivamente che il governo indiano riesca a fare impiccare questa criminale sulla pubblica piazza ad esempio e monito per il mondo intero ed in particolare per quelli come Speranza, Burioni, Galli, Crisanti e tutti i finti esperti che si sono macchiati dello stesso crimine di questa Soumya Swaminathan “scienziato capo dell’OMS” (sic…)

  • Hannibal7
    Inserito alle 22:09h, 05 Luglio Rispondi

    Giornata pesante
    Confesso di aver fatto non poca fatica a capirci qualcosa di tutto quello che è successo nelle ultime 24/30 ore…fino ad ora

    Cosa è diventato questo sito….
    Dasvidania gente

    • atlas
      Inserito alle 00:05h, 06 Luglio Rispondi

      è diventato un sito democratico. Sono 5 o 6 quelli che scorrazzano impunemente quì, di area PD (internazionale). Di chi è la colpa ? Chi lo permette ? Sono giorni e notti che scrivo anche senza andare al mare e senza prendermi un gelato in riva al mare e i risultati sono commenti cancellati, e loro che sono sempre quì. Che se ne strafregano. Perchè tanto non gli fanno niente, solo qualche commento cancellato perchè superato il limite del massimo della porcaggine e basta. Non ho scritto turpiloqui e mi sono attenuto alle nuove regole date con l’art.lo ‘avviso ai lettori’. Niente, anzi, con queste regole ce lo stiamo pigliando sonoramente nel culo. Beh io non ci sto. E se c’è qualcuno che pensa che tutto quello che faccio è perchè mi si debba scrivere grazie sbaglia di grosso, non mi conosce proprio. Ma Bibbiano non ha insegnato niente ? Ma davvero piacciono alle migliaia di lettori di un sito con questo preteso orientamento, ‘leggi’ come Segre e Zan ? Ma di che avete paura, di scrivere ? Non è mia abitudine postare e ripostare, ma tra censure e crani duri di comprendonio si esige. Questo sono gli omofili che sono arrivati quà, vi stà bene ? Volete una società di siffatta maniera ? E delle leggi che pure li proteggono discriminando i sani ? IO NO «i bambini nudi sono un fattore principale di piacere da secoli, sia per i genitori che per gli spettatori. Quindi, etichettare la pedofilia come qualcosa di criminale è ridicolo». Allen Ginsberg (1926-1997), ebreo ateo, portavoce della beat generation, attivista gay e sostenitore della legalizzazione della pedofilia (NAMBLA). (Estratto da un’intervista del 1997 pubblicata sulla rivista The Harvard Gay & Lesbian Review). http://www.centrosangiorgio.com/occultismo/massoneria/articoli/pagine_articoli/l_immoralita_talmudica.htm

      • atlas
        Inserito alle 00:36h, 06 Luglio Rispondi

        quì non si tratta di chi ‘semina zizzania’ tra i commentatori’. Ma allora cosa vuole, commenti ‘politicamente corretti’ ? Tutti pacati, tutti tranquilli … a pigliarcela nel culo ? A uno come me ? Un sito ‘contro’ e con commenti da forza italia e PD ? Ma stiamo scherzando ? E glielo aveva fatto notare anche Eugenio Orso sotto qualche articolo fa, proprio nell’avviso ai lettori di questa rischiosa deriva. Critica e contro critica ci devono essere, costruttive però. In ambito della stessa area politica del sito, filorussa, non certo democratica all’americana. Quindi cos’è, sto antipatico perchè rilevo le contraddizioni ? Quì si tratta che persone contrarie allo spirito e orientamento del suo stesso sito (!) sono intervenute per reprimere la nostra libertà espressiva d’area, con un compito ben preciso visto che li disturba quindi. E noi dovremmo stare a leggere senza scrivere ? Ma a cosa gli serve al redattore capo tutta questa gentaglia, a dimostrare pluralità in una controinformazione ? Danno spunti di riflessione ? Quali. Qual’è l’utilità O sono io l’obiettivo e lui si è messo d’accordo. Se non li cancella e lascia fare si può pensare di tutto

  • antonio
    Inserito alle 01:15h, 06 Luglio Rispondi

    quella è na povera Lorenzin indiana

  • Mardunolbo
    Inserito alle 01:23h, 06 Luglio Rispondi

    da tempo , dopo aver letto dei due milioni di agenti cinesi infiltrati e paganti agenzie di informazione ed altro, temo che le persone a “libro-paga” cinese siano parecchie. La Cina diffonde virus e corrompe quanto può aiutata da centrali internazionali che spingono alla trasformazione del mondo. La Cina atea, antireligiosa e comunista è la società cabalistica ideale ! Ben ha fatto l’India, nazione religiosa ed anti-cinese, a denunciare la serpe della OMS.
    A Bolzano denuncia diretta, tramite carabinieri, contro la vaccinazione forzata ai sanitari, con rapporto preciso stilato dai carabinieri. e richiesto da medico e da avvocato al momento del fatto (considerato crimine da avvocato).
    Nel mondo compaiono sempre più frequentemente denunce sul comportamento illecito di governi ed enti che hanno pagato i governi.
    Chi ha usufruito della pandemia per aumentare i profitti ? Non solo Bill Gates ed industria farmaceutica, ma anche la CINA …..ogni deduzione logica è da bannare come sconveniente….quindi viva la Cina comunque ! Ah,ah,ah !

    • atlas
      Inserito alle 02:43h, 06 Luglio Rispondi

      W lo stato di polizia cmq ? A me lo stato di polizia piace. Se è Sociale e Nazionale però. L’ho vissuto serenamente e pacificamente in Tunisia, dal ’98 al 2011. Con Leggi che traggono i loro fondamenti dalla Religione. Poi il terrore democratico, la corruzione di tutto. Uno stato di polizia giudeo-democratico-massone ? Giammai. Ed ecco che si arriva allo s contro, anche su questo sito. Perchè quì non si tratta di delinquenti insofferenti alla legalità per principio, o di anarchici. Si tratta dell’anticristo giudeo che vuole imporre le SUE ‘leggi’ innaturali, e di Stati Sovrani con le loro, protezioniste e morali, religioso-cristiane pure, che però non impongono ad altri; e in tutto questo anche la Cina potrebbe essere invischiata, certamente. Può essere. O alcuni settori rilevanti di essa. Indubbiamente. Per adesso però una proclivicità cinese al c.d. imperialismo democratico non si è visto. Per cui il sospetto in se in Religione è un ‘peccato’, la calunnia un reato. Moro parlava di ‘strategia dell’attenzione’. Quella sì

  • Hannibal7
    Inserito alle 11:47h, 06 Luglio Rispondi

    ATLAS leggo solo ora il tuo discorso di sfogo o di protesta,di battaglia chiamalo come ti pare
    Per me è uno sfogo…assolutamente comprensibile e condivisibile da parte mia
    Se dovesse succedere un giorno, sarebbe un peccato per il sito perdere un personaggio come te, UNICO con i suoi usi e costumi,che possono essere condivisibili e/o contestabili
    Chi se ne frega!
    Non siamo tutti uguali per fortuna…e sottolineo PER FORTUNA
    Quando non ti leggerò più sarà un’ingiustizia…e me ne andrò anch’io
    Qualcuno penserà “sai che gran perdita senza Hannibal” ed ha ragione…non mi ritengo una persona preparata come te ed altri es. gli egregi Eugenio Orso,Eusebio, il nostro amico Giorgio e Farouq ed altri ancora
    Il mio pensiero già da adesso è
    ME NE FREGO
    Dasvidania egregi

    • Giorgio
      Inserito alle 12:47h, 06 Luglio Rispondi

      Hannibal7 concordo anche io ……. un abbraccio ….. ma senza baci ……

    • atlas
      Inserito alle 15:53h, 06 Luglio Rispondi

      @edazione … quanto ci vuole a pulire. Questo sta sempre quà con un nomignolo che gli permettete voi col vs. sistema per offendere una Religione antica ed accettata. Siete indirettamente complici, anche altri ve lo hanno scritto. Chi se ne frega ? Eh va beh, gli altri lettori leggono lui e anche io scrivo. Tutti capiranno chi è però il responsabile di questa farsa. E non sarà una bella immagine per il sito

Inserisci un Commento