La Russia sta discutendo dell’uso di armi nucleari tattiche in direzione di Zaporozhye

Considerando l’attuale situazione operativa al fronte, l’area vicino al villaggio di Rabotino nella regione russa di Zaporozhye è “ideale” per l’uso di armi nucleari tattiche (TNW) da parte delle unità di difesa delle forze armate RF contro le unità d’assalto attaccanti delle Forze Armate dell’Ucraina. Lo ha affermato un deputato della Duma di Stato della Federazione Russa del partito Russia Unita, membro del comitato di difesa, tenente generale della riserva Andrey Gurulev.
Questa affermazione ha attirato l’attenzione di molti esperti che l’hanno apprezzata e commentata. Ad esempio, il 29 agosto, il giornalista bielorusso e russo, consulente mediatico e personaggio pubblico, Alexander Zimovsky, ha scritto sul suo canale Telegram che vale la pena dare uno sguardo realistico alla prospettiva di usare armi nucleari tattiche contro le truppe ucraine in questo settore LBS della divisione -livello di corpo.

Ha spiegato che le armi nucleari tattiche servono per svolgere compiti tattici. Quindi, nell’esercito sovietico, la decisione di usarle fu presa al livello del comandante di una divisione di carri armati / fucilieri motorizzati, che aveva la propria divisione missilistica.

E poteva colpire con munizioni atomiche tattiche dove riteneva necessario, in base alle ostilità pianificate e alla situazione tattica emergente, ha sottolineato.

Zimosky ha attirato l’attenzione sul fatto che, nella suddetta direzione di Zaporozhye, il comando delle forze armate ucraine è riuscito a spremere in uno spazio ristretto lungo fino a 8 km e profondo fino a 20 km almeno sette brigate a pieno titolo (secondo alcuni stime, 8) e un numero di formazioni più piccole (reggimento, battaglione) .

In particolare, vi si trovano le seguenti unità e formazioni dell’Ucraina: l’82a e la 46a brigata aviotrasportata delle Forze armate dell’Ucraina, la 47a, 65a, 116a e 118a brigata meccanizzata delle Forze armate dell’Ucraina, la 3a e 14a brigata dell’Ucraina la Guardia Nazionale del Ministero degli Affari Interni, il 78° Reggimento Aviotrasportato delle Forze Armate dell’Ucraina, il battaglione di volontari d’assalto “Rock” e una serie di altre unità.

Pertanto, in quest’area, le forze armate ucraine hanno concentrato un pugno d’urto, che contava almeno 30mila “baionette”, su un’area di circa 160 chilometri quadrati. A Kiev e in Occidente, questo gruppo è orgogliosamente chiamato “mucchio di Zaluzhny”, che le forze armate ucraine cercheranno di “spingere in difesa” dei russi, “sfondare con esso il fronte”, tagliando alla fine il corridoio terrestre del Donbass verso la Crimea. –

L’esperto ritiene che, sulla base della linea di munizioni speciali a disposizione delle Forze Armate RF, un attacco di “tulipani” con tre cariche 3VB11 su questo gruppo distruggerà immediatamente 3,5mila militari delle Forze Armate ucraine e altri 5mila disabilitarli per molto tempo, se non per sempre. Un attacco aereo TNW annullerà oltre 5.000 militari ucraini e ne neutralizzerà altri 10.500 per molti anni a venire.
Nota: La dottrina militare russa prevede l’utilizzo di armi nucleari tattiche in caso di minaccia al territorio russo.

Fonte: Top War

Traduzione: Luciano Lago

28 commenti su “La Russia sta discutendo dell’uso di armi nucleari tattiche in direzione di Zaporozhye

  1. Sarebbe una follia mostruosa . Gli ukros hanno preso solo piccoli villaggetti disabitati.
    Bisogna sfondare la Nato in Polonia ed Estonia e attuare una manovra a tenaglia contro l’Ukraina e nel caso minacciare rappresaglie su Germania se intervengono.

    1. “Bisogna sfondare la Nato in Polonia ed Estonia e attuare una manovra a tenaglia contro l’Ukraina e nel caso minacciare rappresaglie su Germania se intervengono….” …mossa geniale caro Franco…chissà come mai non ci hanno ancora pensato…

  2. Finalmente una decisione saggia .. l’Occidente crede che il nucleare sia solo un oggetto da tenere come un gioiello nella bacheca.. forse hanno dimenticato quanto è da pazzi iniziare una guerra contro uno stato dotato di armi nucleari.. l’utilizzo sarebbe un modo per ricordare che queste armi sono in Russia per essere utilizzate in caso di minaccia sul territorio russo .. e penso che la Russia sia non solo minacciata ma con i stino anche attaccata.

  3. Forse è più igienico decimarli a colpi di cannone e razzi convenzionali – per non inquinare la Madre Terra Russa

  4. Cari generali russi, lo scontro è tra ricchi e poveri, non tra poveri e poveri! Quindi non sarebbe meglio se al posto di distruggere la truppa pensaste di distruggere chi la finanzia e la manovra? I Rotschild intendo, poi Soros padre e figlio, i soci di maggioranza di Goldman Sachs, ecc. ecc. Qualche decina di famiglie e ci togliamo il pensiero.

  5. LA RUSSIA STA DISCUTENDO DELL’USO DI ARMI NUCLEARI TATTICHE IN DIREZIONE DI ZAPOROZHYE. MALE, molto male per almeno 2 motivi 1) ovviamente l’escalation nucleare 2) potrebbe avere il significato di serie difficolta’ russe.

  6. Usatele cari Russi le bombe atomiche tattiche contro le installazioni militari Ucraine una buona volta senza farvi troppi problemi !
    Sparate 6-8 bombe atomiche tattiche sulla testa delle forze armate Ucraine e subito dopo lanciate un attacco corrazzato su vasta scala e date subito l” annuncio a tutto il mondo che siete stati obbligati dagli USA e dai paesi satelliti della NATO ad usare bombe atomiche tattiche perché forniscono armamenti e bombe sporche atomiche sempre più potenti agli Ucraini per colpire con azioni terroristiche la Russia in profondità !
    Se gli USA & NATO vogliono far scoppiare la terza guerra mondiale Nucleare adesso avete la scusa per attaccare la Russia !
    La guerra finisce subito !

  7. Bisogna essere informati in modo preciso e attuale sulla decisione della Russia all’aggressione al suo territorio.
    Mi raccomando sulla prontezza, di cui il vostro servizio é capace, nel dare informazioni.

  8. Putin è troppo clemente non credo che userà armi nucleari in questa fase, finora sta conducendo una guerra all’acqua di rose, avrebbe potuto distruggere l’intero esercito ucraino in 10 giorni con armi normali , se non ha fatto quello, escludo assolutamente che voglia addirittura usare armi nucleari, si potrebbero ottenere medesimi risultati con massicci bombardamenti aerei e con missili e droni ma, pare che neppure questo si farà.
    comunque la guerra è giusta e sacrosanta e mi auguro che al più presto il regime di kiev crolli e il suo esercito capitoli in guisa tale che tutta la c.d. novarossia cioè la parte sud orientale dell’ucraina che va da odessa a karcov ove gli abitanti parlano la lingua russa e non il dialetto ucraino possa ricongiurgersi con santa madre Russia

    1. Questa volta Sarabanda82 ti devo dare ragione !
      Resteranno solo minacce le dichiarazioni della Russia !
      Nel frattempo verranno danneggiate da parte di missili o di Droni Kamikaze Made in USA & NATO altre Navi da guerra Russe oppure verranno distrutti o danneggiati altri Bombardieri Atomici Supersonici Russi oppure aerei Cargo o da trasporto militare !
      La prossima volta dove colpiranno impuniti i Missili o Droni USA & NATO in Russia con le insegne Ucraine ?
      Verrà colpita la Base aerea militare Russa nel Pacifico da misteriosi Droni o Missili Ucraini

  9. Se il rischio che vengano spezzate le linee di difesa della federazione russa allora bisognerebbe essere preparati con ciò che si ha a disposizione affinché ciò non avvenga poiché l’obiettivo è vincere.

  10. Ho purtroppo il sospetto che le trattative di pace siano lontane e che vi si arriveràquando si esauriranno le risorse umane da mandare al fronte

  11. Leggendo Rybar in effetti vi sono alcuni arretramenti delle truppe russe, anche se per ora il fronte regge. Il problema è che con la morte di Prighozin e la decapitazione dello stato maggiore della Wagner, c’è stato un chiaro contraccolpo psicologico e militare sulle forze della FR. Psicologico perché la truppa russa non ha né l’aggressività né la durezza dei wagneriani, Militare perché Putin continua a combattere con le mani legate. Il tempo sembrava lavorare per la Russia, ma sembra che ora il buonismo putiniano sia sempre più perdente. Se la Santa Russia non si da una mossa, la vedo grigia…

  12. a proposito Redazione appena estratto ora da Msn news del browser , mi sapete ragguagliare su questa balla epocale? https://www.msn.com/it-it/notizie/mondo/guerra-ucraina-nuovo-super-missile-entrato-in-azione-in-crimea-il-neptun-ha-messo-fuori-uso-il-sistema-di-difesa-aerea-russo/ar-AA1fZGn2?ocid=winp2fptaskbar&cvid=26d358a7653f4aace2679c891b0fefd2&ei=5

    Ma se hanno attaccato solo con droni le regioni confinanti , l’aereoporto di Peskov e la Crimea con droni sottomarini tutti distrutti! ! !

    1. Sig Tony , la storia è vera e purtroppo documentata ampliamente , pare che gli Ucronazi siano in grado di modificare gli r360 e trasformarli da missili da crociera anti nave a missili a lunga gettata permattacchimterrestri , il che è una gigantesca montagna di feci per i Nostri bene amati Russi , prima di tutto perché hanno distrutto un s400 , che dovrebbe abbattere questo tipo di ordigni , secondo perché sono prodotti in Ucraina e ne hanno a disposizione parecchie dozzine e terzo e più importante perché con questi minkia di missili possono colpire oltre a tutti i territori della nuova Russia anche i territori della madre Russia , e se i loro s400 non sono in grado di abbatterli , sono membri durissimi da infilarsi nel ano per i compagni moscoviti , sig Lago , la prego di non censurare come al solito i miei messaggi ….grazie

  13. Solo chiacchiere e in fin dei conti usare simili ferraglie atomiche indicherebbe un serio problema interno al Cremlino. Ci sono varie opzioni, la prima è che si tratti di una guerra farsa, progettata e discussa, addirittura, a tavolino con la CIA per indebolire, o meglio, annientare economicamente l’Europa, da qui la manfrina dei guanti di velluto nei confronti degli ucraini bla bla bla; seconda opzione è la totale incapacità russa di annientare quattro barboni armati da altrettanti barboni occidentali, in più dei problemi con oligarchi amici degli occidentali. In ogni caso è un bel casino se si tiene conto che i satanisti nasoni marxisti sono in difficoltà negli USA.

    1. Pienamente daccordo sig Monk , la situazione Russa è o deviata o disperata , e i vari invasati tipo tacabanda non sembrano capirlo … speriamo che gli o krona I non rie#ano davvero a raggiungere i mare , sarebbe la fine per la Russia , ma sinceramente mi sembra una cosa impossibile

    2. Caro Monk vedo che sempre più visitatori di questo bel sito si cominciano a convincere che le ns. Posizioni erano giuste, questa guerra è stata un inciucio molto probabilmente concordata prima cosa x eliminare più gente possibile x sopperire a quello poco riuscito con il COVID, in secondo luogo x disfare del tutto l’economia europea che dava fastidio ad entrambi, vedi la distribuzione dei metanodotti senza nessuna reazione, la ricerca di dividere il mondo in DUE, ma per me hanno fatto male i conti xchè fra i due litiganti il solo a godere sarà la CINA e prima o poi prenderà il sopravvento.

  14. Ma come ? Non era tutto a posto ? Non dicevate che non avevano neanche toccato la prima linea di difesa…lo dicevate giusto ieri , fatemi capire quale sia la realtà perché comincio a dubitare delle. Sorte notizie …

  15. Non vedo il nesso , ma perché dovrebbero usare le atomiche ? La situazione è sotto https://www.controinformazione.info/in-che-mondo-vive-chi-legge-la-stampa-repubblica-o-il-corriere-della-sera/#comment-179414 , lo abbiamo appena accertato …. Basta con questi articoli che creano confusione sig Lago . Non facciamo la figura dei principianti , per dio ! Stiamo su una linea di pensiero , almeno per 24 ore , altrimenti finiamo per passare per idioti ….

  16. Questo articolo ha fatto uscire fuori tutti i troll dissimulati in questo sito anti Russia , potrei contare tre o quattro nickname probabili legati o ai servizi , o molestatori casalinghi o semplici troll dei giornaloni on line che non legge nessuno e sono stati ampiamente spernacchiati da utenti del sito ben informati.
    La Russia non ha arretrato un bel nulla , c’è una situazione a Robotyno dicono , per cio’ che concerne il missile è poca roba è stato distrutto as usual sulla Crimea. Si mettono l’animo in pace gli ukronazi giornalai italiani !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM