La Russia si prepara alla guerra: Putin firma il decreto per mobilitare 135.000 riservisti russi


MOSCA – Il presidente russo Vladimir Putin ha firmato un decreto sul progetto di primavera per il servizio militare in aprile-luglio, secondo il documento, 135 mila persone andranno arruolate all’esercito russo.

Dal 1 ° aprile al 15 luglio, i cittadini russi di età compresa tra 18 e 27 anni saranno richiamati per il servizio militare se non sono già in riserva e sono soggetti al servizio militare.

“Il governo della Federazione Russa, le autorità esecutive delle entità costituenti della Federazione Russa e le bozze di commissioni garantiscono l’attuazione delle attività legate alla coscrizione dei cittadini della Federazione Russa”, si legge sul sito web del Cremlino il 30 marzo.

Il decreto entra in vigore il giorno della sua pubblicazione ufficiale.

Forze speciali russe ad Aleppo

Il 21 febbraio, il presidente russo Vladimir Putin ha firmato un decreto, secondo il quale, nel 2019, tutti i cittadini del paese che si trovano in riserva, dovrebbero prendere parte ad eventi militari. Essi, ad eccezione delle verifiche che si terranno per tempo e che saranno concordate dalle autorità esecutive regionali, dovranno presentarsi ai relativi Distretti militari.

Fonte: FRN

Traduzione: Sergei Leonov

Inserisci un Commento

*

code