La Russia Risponderà All’esercitazione “Defender Europe 2020” USA-NATO In Europa

Di Drago Bosnic

Mosca – La Russia reagirà all’esercizio militare degli Stati Uniti in Europa, “Defender 2020”, che si terrà a marzo, ma lo farà in modo da escludere rischi inutili, ha dichiarato il ministro degli Esteri Sergey Lavrov in una riunione con lo staff del governo- eseguire quotidianamente Rossiiskaya Gazeta. Martedì, il ministero degli Esteri russo ha pubblicato una trascrizione della conversazione.

“Naturalmente, reagiremo”, ha detto Lavrov, aggiungendo, “Non possiamo ignorare i processi che destano preoccupazioni molto grandi. Ma reagiremo in modo da non creare rischi inutili “.

Coloro che gli occidentali provocano tali esercizi in modo assolutamente irragionevole, “desiderano vedere misure di ritorsione che consentano di aumentare ulteriormente le tensioni”, ha affermato.

“È interessante notare che tutto quello che facciamo in risposta alle minacce della NATO per la nostra sicurezza, lo facciamo esclusivamente nel nostro territorio”, ha osservato Lavrov.

Veicoli corazzati russi

L’esercitazione è chiamata in codice Defender, ha sottolineato.

“Da chi si difenderanno? Sostengono che devono difendersi non dalla Russia, ma da un avversario il cui potenziale è identico a quello della NATO, ha affermato Lavrov. Qui sarà molto difficile trovare l’obiettivo corretto per questi sforzi, soddisfacendo i criteri di comparabilità.
Basta dare uno sguardo alle statistiche ufficiali – non nostre ma straniere – riguardanti le spese militari, l’equipaggiamento militare e tutti i tipi di armamenti senza alcuna eccezione per vedere che i soli membri europei della NATO, esclusa la componente americana, superano le nostre forze armate più della metà . Non ho idea di dove abbiano trovato un avversario simile “, ha aggiunto.

A questo proposito, Lavrov ha sottolineato che non era la Russia, ma la NATO, la potenza militare dominante.

“Sebbene l’intero spazio sia saturo di strutture e armi militari, sebbene l’espansione verso est della NATO abbia già creato seri problemi nel campo della stabilità strategica in Europa, la fusione tra NATO e UE continua”, ha spiegato.

Forze corazzate russe

“I membri della NATO hanno cercato di tenere esercitazioni congiunte e hanno cercato di collegare membri neutrali dell’UE, come Finlandia e Svezia. Nel contesto della cooperazione della NATO con l’UE, hanno inventato un termine speciale – militare Schengen – che implica un potenziamento di tutte le arterie di trasporto che si estendono verso il confine orientale dell’alleanza in modo tale da consentire la consegna senza ostacoli di qualsiasi equipaggiamento da combattimento a est . Credo che questo sia sufficiente per rendersi conto di quanto siano pericolosi questi giochi “, ha detto Lavrov.

Inoltre, Lavrov ha attirato l’attenzione sul fatto che formalmente l’esercizio è stato dichiarato come impostato dagli USA, a cui i partner della NATO sarebbero stati invitati a partecipare.

“Un dettaglio notevole. Sono davvero curioso del motivo. Uno dei possibili è che gli americani trovano molto più facile fare tutto da soli la pianificazione e realizzare tutto da soli, senza alcun riguardo per la disciplina della NATO “, ha detto Lavrov, aggiungendo,” Sebbene nella NATO il comandante americano in Europa sia anche il comandante delle forze NATO in Europa “.

Defender 2020 sarà il più grande esercizio statunitense in Europa negli ultimi 25 anni. Come una fonte militare della NATO ha spiegato al fatto quotidiano, sarebbe un esercizio degli Stati Uniti sotto il comando degli Stati Uniti. Gli organi della NATO avrebbero un ruolo subordinato, responsabile della logistica e del coordinamento dei contingenti delegati dai 17 paesi alleati che avrebbero partecipato.

Complessivamente, saranno coinvolte 37.000 truppe statunitensi e di altre nazionalità. Il centro dell’esercizio sarà in Germania, con alcuni eventi che si svolgono nel territorio dei dieci paesi membri della NATO, comprese le aree vicino ai confini della Russia come la Polonia e i paesi baltici.

Fonte: Fort Russ https://www.fort-russ.com/2020/02/major-russia-to-respond-to-us-nato-exercise-defender-2020-in-europe/

Traduzione: Luciano Lago

Di Drago Bosnic

12 Commenti

  • Mardunolbo
    6 Febbraio 2020

    Coglioni pericolosi in esercitazione + coglioncini sparsi , a supporto.

  • luca del fabro
    4 Marzo 2020

    Putin aiutaci tu…qua in Italia siamo in tanti dalla tua parte…..

  • Mario Apicella
    8 Marzo 2020

    su it.insiderover.com si legge comunque “Ricordiamo però, che tutte le esercitazioni che si tengono “al di qua degli Urali” vengono preventivamente accordate, di anno in anno, tra i rappresentati di Mosca e dell’Alleanza tramite il Nato-Russia Council che ogni anno si riunisce a Bruxelles, pertanto il livello di “escalation” si può dire che sia preventivamente stabilito a tavolino tra i due contendenti.
    Defender Europe 2020 in particolare era prevista già dal 2019, quando è stata messa a bilancio dagli Stati Uniti unitamente alla richiesta dell’Us Army di fondi per un ammontare di 42 miliardi di dollari alla voce “operations and maintenance (O&M)”, ovvero operazioni e mantenimento.”

  • Saset
    9 Marzo 2020

    A Putin fanno un baffo.. capite perchè del corona fatto nei laboratori dell’elite in Groenlamdia R L’INDEBOLIMENTO DELLA CINA… CRIMINALI SENZA SPERANZA

  • Pasquale
    9 Marzo 2020

    A che serve tutto questo? Spendere tutti quei soldi per provocare una nazione pacifica, abbiamo un’epidemia in corso e questi pensano solo alla guerra, ma cosa cazzo hanno nella testa pigne?

  • Anonimo
    9 Marzo 2020

    annamo bene !!! militarizzazione in atto con virus , praticamente autorizzazione a fare ciò che vogliono… preparatevi !!! anche in guerra andavano a portare la pace e già fa ridere ma abbiamo saputo quando sono arrivati ma (a parte pace zero e guerra costante ) non sapremo e non sappiamo quando cazzo se ne andranno !!!

  • MAURIZIO GENTILE
    9 Marzo 2020

    SIAMO UNA MASSA DI COGLIONI NOTIZIE FALSE E NASCONDONO TUTTO ANCHE XKE’ I MEDIA CONTROLLANO TUTTE LE TV IMPORTANTI

  • Stephanie
    10 Marzo 2020

    Se vuoi, puoi firmare e fare girare la petizione al riguardo qui: Change.org/NoEsercitoUSA

  • Alessandro
    14 Marzo 2020

    Quindi è probabile che il coronavirus sia una montatura, x preparare le strade vuote agli Yankees, che cui vengono a “liberare” dai malvagi russi

Inserisci un Commento

*

code